IO TABLET (Risposte)
 Share
The version of the browser you are using is no longer supported. Please upgrade to a supported browser.Dismiss

View only
 
ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ
1
Informazioni cronologiche
Come valuti l'esperienza realizzata con la partecipazione al corso ?
Quali sono, secondo te, gli aspetti del corso che potrebbero essere migliorati ?
Quale app per la comunicazione aumentativa alternativa che abbiamo utilizzato ti ha entusiasmato/a maggiormente e perchè ?
Sopra puoi vedere un semplice video tutorial di Io Parlo , app che abbiamo utilizzato durante le lezioni in presenza. Puoi esprimere un giudizio su questa applicazione ?
Qual'è il tuo ruolo nella nostra scuola ?
Proponi una semplice unità didattica (riferita a un obiettivo formativo annuale a scelta) finalizzata all'inclusione, che ti piacerebbe svolgere in classe , integrata con l'utilizzo di una delle app che abbiamo analizzato durante il corso .Specifica l'ordine di scuola e la classe .
2
03/07/2015 1.48.24Molto utile
Tua preparazione di base
Tools For AutismOttimaInsegnante primaria
Il corpo in movimento (Identità, autonomia, salute) -Scuola Primaria classe seconda, app utilizzata Io Parlo
3
08/07/2015 20.01.26UtileEsercitazioni
Io Parlo
Cfr. Quadro successivo
In sintesi:
1) si usa facilmente
2) è strumento utile anche nel piccolo gruppo
Insegnante primaria
App :Tools for Autism -tipologia:descrittiva
Scuola Primaria -classe seconda
Periodo:durante l'intero anno scolastico
In sintesi:

Obiettivo formativo:saper scrivere
Obiettivo specifico:produrre e scrivere idee su un argomento dato ,per esempio: il testo descrittivo
Processi coinvolti :

- generazione di idee
- riordino delle idee
- creazione di una mappa
- stesura di una scaletta

- scrittura di un testo
- revisione di un testo

"Io e il mio cane"

Questo potrebbe essere il nome di una delle tante attività che si possono proporre .
L'inizio: una immagine
Si osserva, si racconta,si confrontano e raccolgono le idee :

-gioco con lui
- lo porto a passeggio
- gli faccio il bagno
- si chiama...

- è di colore... , è piccolo....
La storia continua!



4
09/07/2015 14.01.11Molto utile
esercitazioni ma anche la preparazione di base
Le ho trovate tutte positive e utili, ma quella che mi ha più colpita è Tools for autism e le storie sociali con le quali il bambino può "raccontare" le sue giornate o scoperte o sentimenti.
Positivo . Il bimbo può parlare grazie al sintetizzatore vocale riuscendo ad integrarsi con gli altri bambini che possono comunicare oralmente.
Insegnante di sostegno
PROGETTO PISCINA
Classe 2 primaria con bimbo affetto da grave insufficienza psico-motoria
Progetto per lo sviluppo delle autonomie, per socializzare in un diverso ambiente di apprendimento, per potenziare le abilità del bimbo diversamente abile. Utilizzeremo la app tools for autism con le storie sociali: il bimbo ogni volta racconterà la sua esperienza condivisa con gli altri compagni; in piccolo gruppo si realizzeranno i vari steps dell'attività vissuta.
5
13/07/2015 11.29.51Molto utile
Preparazione di base del corsista
Tools For Autism perché nella scuola media, se la preparazione dell'alunno lo consente, può essere utilizzata dal docente, oltre che come strumento per insegnare sequenze di operazioni, anche come supporto di immagini per far scrivere brevi testi.
App utilissima perché consente all'alunno di esprimersi utilizzando una sequenza logica di immagini e di migliorare le sue abilità linguistiche. Con l'aiuto dell'insegnante può creare un vocabolario personalizzato e tagliato sul suo cognitivo.
Molto utili le immagini che si riferiscono alle emozioni.
Insegnante di sostegno
Scuola Secondaria di secondo grado
Classe prima
ESEMPIO DI U.D:
Lessico e frasi per immagini grazie all’utilizzo dell’app Tools For Autism: ampliare il vocabolario dell’alunno attraverso le figure
Obiettivi :
- Migliorare la capacità di relazionarsi con l’altro (compagno o adulto)
- Ampliare il vocabolario
- Avviamento alla letto-scrittura.
- Strutturare correttamente delle frasi minime
L’idea è quella di utilizzare, grazie all’app Tools For Autism, un metodo per stimolare le abilità linguistiche dell’alunno attraverso esercizi-gioco creativi, adeguati al suo cognitivo e alle sue esigenze.
Il bambino, sotto la guida di un compagno, può costruire grazie all’app frasi minime utilizzando una piccola sequenza di immagini relative a personaggi, oggetti, ambienti, azioni; ciò permetterà di operare in modo «concreto» con le parole, risalendo direttamente al significato, e di creare di volta in volta percorsi personalizzati per l'arricchimento del vocabolario e per la strutturazione corretta di frasi minime.
In una seconda fase si potranno utilizzare le sequenze di immagini per far scrivere all’alunno una breve didascalia che spieghi le immagini ottenendo un breve elaborato.
L’aiuto di un compagno permette di confrontarsi con un suo pari invece che con l’adulto. L’integrazione raggiunta dall’alunno con i propri compagni è un elemento determinante per l’andamento positivo del suo anno scolastico. I progressi del bambino sono più veloci e duraturi se può sperimentare la relazione con gli altri ed apprendere nuovi modi di comunicare e di agire. Spesso i compagni sono in grado di trovare la strada giusta per convincere l’alunno a lavorare , molto meglio degli adulti.

6
14/07/2015 15.56.27Molto utileEsercitazioni
Ritengo le app conosciute tutte molto utili, ma penso che Tools For Autism con le storie sociali meglio si adatti al lavoro con i miei due alunni affetti da disturbo pervasivo della personalità, ma verbali, perchè permette di eseguire compiti anche complessi suddividendoli in una sequenza di azioni di semplice esecuzione.
App di facile utilizzo e molto utile perchè permette al bambino di imparare progressivamente molte abilità: dall'arricchimento lessicale alla formulazione di frasi, alla richiesta spontanea, ad abilità sociali essenziali per un inserimento di qualità nei diversi contesti
Insegnante primaria
IL CICLO VITALE DEI VEGETALI
classe III, scuola primaria, alunno affetto da disturbo pervasivo della personalità ma con lessico adeguato all'età. Unità didattica con app Tools For Autism e le storie sociali, finalizzata ad osservare ed interpretare le trasformazioni nel mondo vegetale e a mettere in relazione fatti ed eventi. Esperienze di semina da cui ricavare le condizioni di vita dei vegetali con relativi esperimenti in ordine a presenza/assenza di acqua, luce, terreno. Ogni volta il bambino, attraverso l'app, fotografa, registra e racconta le osservazioni dell'esperienza.
7
15/07/2015 10.42.38Molto utileEsercitazioni
Tools for autism.
Ritengo che sia idonea per la descrizione di sequenze e un alunno con autismo necessita costantemente di avere scansioni ben precise.
La app è originale ,ricca di immagini ,con un ottimo impatto visivo.
Mi è piaciuta molto l'attività sull'inversione di sequenze da riordinare.
Già utilizzata la metodologia della comunicazione aumentativa mediante sim-writer che ha avuto ricadute sicuramente positive.
Con questa nuova app avremo bisogno di esercitarci ma mi sembra di capire che sia a un livello più avanzato rispetto la scrittura del sim -writer.
Inoltre è tutto a portata di mano , semplice da utilizzare e immediata.
Insegnante primaria
Classe quinta primaria.
In palestra:effettuare un percorso con piccoli attrezzi e memorizzarlo.
Sotto la guida dell'insegnante ,il bambino "costruirà" il percorso nominando di volta in volta il nome degli attrezzi. In un secondo tempo lo effettuerà(mostrandolo ai compagni). Il percorso verrà ripetuto più volte al fine di memorizzarlo.
In classe: al rientro dalla palestra il bambino ricostruirà in sequenza le fasi del percorso mediante utilizzo dell'app "tools for autism".
8
17/07/2015 19.07.09Molto utileEsercitazioni
Secondo me sono tutte app molto utili,ma quella che mi ha estusiasmto di più è Tools For Autism perché attraverso immagini e scansioni permette al bambino di esprimersi e comunicare.
App utilissima soprattutto perché permette al bambino di esprimere le proprie emozioni.
Insegnante primaria
App: Tools For Autism. Scuola primaria, classe III. Obiettivo formativo: scrivere. Obiettivo specifico: produrre e scrivere semplici testi narrativi.
Attraverso il supporto di immagini e scansioni, il bambino con disturbi autistici riesce a costruire semplici frasi e a raccontare le proprie esperienze.
9
06/08/2015 0.57.16Molto utile
Preparazione di base del corsista
LetMeTalk facile e intuitiva
E’ un’applicazione utilissima per i bambini che hanno difficoltà di articolazione, costruisce le frasi con immagini e mediante queste li possiamo aiutare a comprendere le varie parti della frase.
Insegnante di sostegno
Ordine di scuola : Primaria Classe 4
Vorrei precisare che INCLUSIONE NON E’ trascorrere la maggior parte del tempo fuori dalla classe,
NON E’ far svolgere attività completamente diverse.
L’ins. di sostegno NON è l'unico titolare dell’insegnamento all’alunno disabile

AREA: STORIA-GEOGRAFIA-SCIENZE
OBIETTIVO FORMATIVO: In contesti diversi individuare , descrivere e costruire relazioni significative OBIETTIVO SPECIFICO: COME ORGANIZZAZIONE UN ARGOMENTO
- APP utilizzata Aac Talking Tabs
questa app consente di costruire intere frasi spostandosi da un’immagine all’altra, queste possono essere rilette dal sintetizzatore vocale alla fine della costruzione di una frase.
10
16/09/2015 17.55.07Utile
Contenuti e materiale didattico
Ho trovato bellissime tutte le app, ma quella che preferisco è tools for autism. Attraverso questa app si possono creare tante storie e non solo rappresentate da immagini facilitando così il bambino a ricordare la sequenza di una storia e a migliorare il linguaggio.
È un app che si può utilizzare anche con i più piccoli poiché aiuta a costruire frasi attraverso l'immagine /ascolto, migliorando sia la pronuncia che l'acquisizione di vocaboli nuovi
Insegnante di sostegno
Unita' didattica: La semina a scuola. Scuola dell'infanzia Sez.A piccolo gruppo di bambini di età omogenea. OBIETTIVO: osservare e interpretare le trasformazioni nel mondo vegetale e mettere in relazione eventi e fatti. Esperienza di semina da cui ricavare le condizioni di vita dei vegetali. La realizzazione di un orto a scuola consentirà ai bambini di vedere come crescono e si sviluppano le piantine giorno dopo giorno. Alla fine del lavoro i bambini dovranno saper ricostruire le trasformazioni di una pianta mettendo in sequenza il processo della semina mediante l'utilizzo dell' app tools for autism.
11
17/09/2015 14.45.10Molto utile
Quasi tutte le app utilizzate durante il corso sono decisamente utili per l’integrazione e la comunicazione di bambini autistici, ma trovo che esse possano essere proficuamente adoperate sia con alunni che presentano altre patologie, sia con alunni normodotati. In particolare trovo che l’app Tools For Autism sia fra tutte la più idonea a questo scopo, può essere utilizzata in qualsiasi fase di realizzazione delle attività: nella fase iniziale di progettazione, nella fase finale di riflessione e nella fase della condivisione .
Ritengo che l’app Io Parlo sia, fra tutte, quella più specifica per le classi in cui sono presenti alunni autistici, in particolare non verbalizzati. E’ facile da usare e garantisce all’alunno la comunicazione immediata dei propri bisogni e delle proprie sensazioni.
Insegnante primaria
Unità di Apprendimento di Matematica per la seconda classe della scuola primaria.
Obiettivi:
-manipolare, osservare e classificare oggetti e materiali;
-riconoscere la tridimensionalità degli oggetti e i dei materiali manipolati;
-riconoscere la bidimensionalità degli oggetti rappresentati graficamente.
Metodologia:
-manipolare diversi oggetti, osservarne la loro forma e classificarli in base alle loro caratteristiche e proprietà;
-utilizzare la plastilina per realizzare un’immagine tridimensionale di un oggetto (una palla, un albero, ecc.)
-traslare l’immagine tridimensionale su un foglio da disegno, premere con il palmo delle mani fino ad appiattire l’oggetto in plastilina e con una matita seguirne il contorno disegnando così la sua rappresentazione grafica (bidimensionale )
-conversazione di gruppo e ricostruzione dell’esperienza effettuata con l’utilizzo dell’app Tools For Autism per realizzare una lista di task per la condivisione delle conoscenze acquisite.
12
20/09/2015 16.02.11Molto utile
Contenuti e materiale didattico
Tool for autism in quanto lo ritengo molto utile nel mio lavoro di insegnante di sostegno.
È sicuramente un'applicazione molto utile per chi ha difficoltà nell'esprimersi in quanto è un tramite molto importante nel comunicare.
Insegnante di sostegno
U.d.A:LAVORARE BENE INSIEME
DESCRIZIONE: scrittura di storie sociali a proposito di situazioni scolastiche in cui il bambino attua comportamenti critici da affrontare e regolare.
Le storie sociali sono uno strumento che può dare risultati significativi per l’integrazione scolastica e per la crescita personale dell’alunno ; esse assumono validità a condizione che le storie siano costruite assieme al soggetto , siano finalizzate a superare le sue personali difficoltà e che contengano le esperienze del suo vissuto.
ORDINE DI SCUOLA:scuola primaria.
CLASSE: classe terza.
OBIETTIVI:
fornire un feedback positivo al bambino consentendogli di riconoscere le sue abilità e i comportamenti appropriati;
aiutare il bambino ad affrontare situazioni di vita reali reagendo ad esse in modo appropriato;
aiutare il bambino a essere pronto a una nuova esperienza.
ATTIVITÀ: verranno costruite grazie all'applicazione TOOLS FOR AUTISM delle storie sociali sulle situazione problematiche che riguardano il suo vissuto soprattutto scolastico, ad esempio come comportarsi in classe durante le lezioni, perché stare in silenzio quando si lavora in classe, ecc. Inoltre verranno costruite storie sociali volte ad affrontare nuove esperienze, come un'uscita scolastica.
TEMPI: una volta a settimana.
SPAZI:in classe poiché le storie sociali verranno scritte con il tablet con l'ausilio dell'insegnante di sostegno e verranno poi condivise con i compagni.
13
15/10/2015 12.50.19Molto utileEsercitazioni
L' applicazione che ho utilizzato con successo è stata Tools For Autism.Questo strumento è stato incentivante per l' alunno migliorando la sua prestazione e la concentrazione.
L' applicazione è efficace per la costruzione della frase.
Insegnante di sostegno
All' interno dell' obiettivo formativo annuale: "Autonomia personale negli spazi scolastici", l' unità didattica a cui faccio riferimento: "Spazio e tempo a mensa",
l' applicazione che ho utilizzato per eseguire questo lavoro è stata Tools For Autism. Scuola primaria classe seconda.
In questa attività viene costruita una scansione dei momenti fondamentali della mensa, evidenziata la propria posizione nello spazio mensa ( in quale tavolo l' alunno è inserito), quale cibo viene proposto a mensa.
14
15/10/2015 12.53.48Molto utileEsercitazioni
L' applicazione che ho utilizzato con successo è stata Tools For Autism.Questo strumento è stato incentivante per l' alunno migliorando la sua prestazione e la concentrazione.
L' applicazione è efficace per la costruzione della frase.
Insegnante primaria

All' interno dell' obiettivo formativo annuale: "Autonomia personale negli spazi scolastici", l' unità didattica a cui faccio riferimento: "Spazio e tempo a mensa",
l' applicazione che ho utilizzato per eseguire questo lavoro è stata Tools For Autism. Scuola primaria classe seconda.
In questa attività viene costruita una scansione dei momenti fondamentali della mensa, evidenziata la propria posizione nello spazio mensa ( in quale tavolo l' alunno è inserito), quale cibo viene proposto a mensa.
15
17/10/2015 19.48.40Molto utile
Contenuti e materiale didattico
TOOLS FOR AUTISM
App facile e intuitiva che consente di costruire storie sociali arricchite di immagini o foto e task analisys. Contiene anche la sintesi vocale delle storie costruite.
App interessante e facile da usare con disegni/icona semplici e immediati.
Insegnante primaria
Scuola Primaria classe 5.
Disciplina: italiano / App usata TOOLS FOR AUTISM.
Obiettivo: ricostruire un semplice testo partendo da un'esperienza vissuta.
L'alunno ha portato foto del week end passato col nonno a raccogliere le olive, siamo partiti appunto dalle foto per ricostruire sequenza per sequenza la giornata. L'alunno si è mostrato da subito entusiasta e motivato di farci conoscere la sua esperienza, di riascoltarla con la sintesi vocale e di raccontarla (a modo suo) ai compagni di classe.
Il prossimo step sarà costruire una task analisys del procedimento relativo alla raccolta delle olive (con le foto ci ha spiegato già che ha usato la rete e altri attrezzi atti al bisogno).
16
18/10/2015 22.11.54Molto utileEsercitazioni
LetMeTalk perchè fornisce, attraverso un data base che può essere ampliato secondo le proprie esigenze anche con fotografie, un supporto all'alunno con difficoltà di comunicazione. L'applicazione permette di costruire una sequenza logica di immagini e di trasformarla in una frase completa. Molto utile per l'espressione di bisogni e per insegnare a fare delle richieste.
Mi pare un'applicazione utile a chi ha difficoltà di linguaggio, soprattutto sintattiche, in quanto si possono, in maniera divertente, costruire frasi di senso compiuto a cui sono abbinate immagini di immediata comprensione.
La app può comunque essere un ausilio indispensabile a tutte quelle persone che non si possono esprimere verbalmente o che lo fanno con fatica.
Insegnante primaria
Con la finalità di individuare un codice di comunicazione condivisa che consenta uno scambio con un bambino autistico grave di classe prima (Scuola Primaria), si potrebbe usare LetMeTalk per costruire una tabella di comunicazione per chiedere, ad esempio, un biscotto durante la ricreazione. Si usano immagini a complessità crescente: biscotto - io voglio biscotto - io voglio più biscotti - io voglio più biscotti al cioccolato
17
04/11/2015 14.30.43UtileEsercitazioni
AAC Talking Tabs perchè mi sembra uno strumento valido per la costruzione di storie che possano aiutare i bambini nello spettro autistico ad esprimere propri accaduti o emozioni.
Si tratta di un valido strumento come sintesi vocale che, quindi, permette al bambino non verbale di comunicare con il mondo esterno, ed utilizza i PECS Symbols per esemplificare le parole scritte e pronunciate. Valido anche per il lavoro di associazione grafema-fonema.
Insegnante primaria
"IO VADO A SCUOLA" Costruzione di una semplice storia sociale in cui vengano messi in evidenza i vari step (dall'uscita da casa fino all'arrivo in classe e il posizionamento nel banco) riferiti ad un bambino di 1^ della Scuola Primaria con l'utilizzo del programma AAC Talking tabs.
Obiettivi:Inclusione scolastica, rassicurazione emotiva rispetto alla sequenza delle azioni, ambientazione nel contesto classe, apprendimento della routine.
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42
43
44
45
46
47
48
49
50
51
52
53
54
55
56
57
58
59
60
61
62
63
64
65
66
67
68
69
70
71
72
73
74
75
76
77
78
79
80
81
82
83
84
85
86
87
88
89
90
91
92
93
94
95
96
97
98
99
100
Loading...