Verifica 2 (Results)
 Share
The version of the browser you are using is no longer supported. Please upgrade to a supported browser.Dismiss

View only
 
ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZAAABACADAEAFAGAHAIAJAKALAMANAOAPAQARASATAUAVAWAXAYAZBABBBCBDBEBFBGBH
1
N.TimestampEmail addressCognome e NomeBonus onlineMatricolaABCDEF1) Mettere il segno di spunta alle affermazioni che si ritengono VERE (sempre)-111-112) Per angolo solido Ω si intende:Punti3) Per garantire una illuminazione artificiale con colore di alta qualità occorre che:-1-111-1-14) Per coefficiente di trasmittanza t di un vetro si intendePunti5) Perché le lampade a filamento incandescente sono considerate obsolete?-11-11-16) In quali casi non è consigliabile usare le lampade a LED?1-1-1117) Il fascio proiettato da un faretto spot ha una intensità luminosa I = 1000+F*100 cd. Calcolare l’apertura angolare del fascio Ω, sapendo che la lampada assorbe 10+E W ed ha una efficienza di 90+D lm/W.OK v.OK u.Punti8) Determinare il coefficiente di trasmissione di una superficie vetrata avente superficie di 1+F/10 m², che riceve un illuminamento E pari a 100+E*10 lux ed attraverso cui passa un flusso luminoso Φ pari a 80+D lm.OK v.OK u.Punti9) Si vuole ottenere un valore di illuminamento pari a 200+F*20 lux sui banchi di una aula scolastica che misura m 10+B x 6+C/2, alta m 3+D/4, con pareti e soffitto molto chiari. Determinare il flusso totale necessario, sapendo che le lampade installate, di tipo misto, sono installate 0.5m sotto il soffitto ed hanno buona manutenzione (M=0.8).kUOK v.OK u.Punti10)Determinareilfattorefinestraεdiunafinestraprospicienteunedificiopiùaltodellastessadi4+Fmedistante10+Em.OK v.OK u.PuntiTOTALE punti
2
15/30/2019 15:46:27
cosimo.vasta@studenti.unipr.it
VASTA COSIMO2279101279101
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
-11000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100010.38 sterad0.83sterad01.360.74070125 lm3.7090909090.667179074573575lm150%0.2809
3
25/30/2019 15:47:26
lucia.gurrado@studenti.unipr.it
Gurrado Lucia2278457278457
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
000100
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
-1100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100010.82 sterad0.83sterad10.330120416.6 lumen2.5185185190.6011217821120192lm10.220.20112
4
35/30/2019 15:48:28
alessia.cocconi@studenti.unipr.it
Cocconi Alessia2278551278551
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
-11000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100011.295 sr1.30sterad11.940.52062500 lumen 2.289562290.581913589280338lm033%0.34110
5
45/30/2019 15:49:56
pietro.fontana1@studenti.unipr.it
Fontana Pietro2278575278575
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
-11000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100101.08 stead1.08sterad00.3302.289562290.5819135892109552lm025%0.27110
6
55/30/2019 15:49:57
oreste.bottiglia@studenti.unipr.it
bottiglia oreste2278635278635
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00000-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
-11000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco
100000.8 stead0.83sterad00.4402.0987654320.5636860536113095lm022%0.2218
7
65/30/2019 15:49:58
alexandrina.calancea@studenti.unipr.it
Calancea Alexandrina2278675278675
La luce è una onda vibrazionale, come il suono, ma a frequenza molto più alta., La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
-11101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il raggio della stessa, espresso in steradianti
-1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
001100
Il rapporto fra illuminamento ottenuto dal lato opposto e flusso luminoso che impatta sul vetro, espresso in lux/lm
-1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché’ hanno un indice di resa cromatica basso, Perché hanno una temperatura di colore fissa e bassa, Perché non si accendono immediatamente
01-11-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100101.09sterad00.3402.0987654320.5636860536113095lm00.530.2706
8
75/30/2019 15:49:59
marco.ricci7@studenti.unipr.it
Ricci Marco2269148269148
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
-11000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100100.12 stead0.71sterad00.3203.6226415090.6638689947113878lm015%0.17110
9
85/30/2019 15:51:08
alfio.fiamingo@studenti.unipr.it
Fiamingo Alfio2289209289209
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
000100
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché’ hanno un indice di resa cromatica basso, Perché non si accendono immediatamente
01-10-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100010.48 sterad0.48sterad10.430132022 lm3.3157894740.6504929545138011lm112%0.10112
10
95/30/2019 15:51:19
laura.bianchini1@studenti.unipr.it
Bianchini Laura2278372278372
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
000100
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
-1100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100011.3 sterad1.32sterad10.410104081.6 lumen2.7983539090.621233347782095lm00.350.33111
11
105/30/2019 15:51:26
alberto.brozzi@studenti.unipr.it
brozzi alberto2278407278407
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia la più bassa possibile, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
0-1000-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
0100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100100.552941 sterad0.55sterad10.490160555.55 lumen2.5185185190.6011217821120192lm01.10%0.1307
12
115/30/2019 15:51:26
irene.bardani@studenti.unipr.it
Bardani Irene2278869278869
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
000100
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
-1100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100010.51 sterad0.83sterad00.290164795.9 lumen1.7989417990.5301339468152320lm10.80.18010
13
125/30/2019 15:51:39
teresa.venerando@studenti.unipr.it
Venerando Teresa2280606280606
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
01000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100010.6 sr0.60sterad11.860.540102857 lm 1.50.489148475388317lm1100%0.15011
14
135/30/2019 15:51:48
chiara.valci@studenti.unipr.it
Valci Chiara2278359278359
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
001100
Il rapporto fra illuminamento che attraversa il vetro ed illuminamento incidente sul vetro, espresso in %
-1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
-1100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100100.734 sr0.73sterad10.290.291164.8 lm2.7983539090.6212333477129983lm00.87%0.17010
15
145/30/2019 15:51:50
federico.tirelli@studenti.unipr.it
Tirelli Federico2278547278547
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
001100
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché’ hanno un indice di resa cromatica basso, Perché non si accendono immediatamente
01-10-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100100.782 sr0.78sterad10.3570.361106250 lm2.289562290.5819135892124159lm10.210.19113
16
155/30/2019 15:51:50
emma.riillo@studenti.unipr.it
Riillo Emma 2257920257920
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
-11000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100011.188 sterad1.19sterad11.340.74053171.64 lumen 1.5510204080.496775060671713lm033%0.34110
17
165/30/2019 15:51:52
alessandro.capiluppi@studenti.unipr.it
Capiluppi Alessandro2278452278452
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
001100
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché’ hanno un indice di resa cromatica basso, Perché non si accendono immediatamente
01-10-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100101.175 sr1.18sterad10.8330.47075000 lm2.5185185190.601121782184841lm10.330.31112
18
175/30/2019 15:52:04
virginia.droghetti1@studenti.unipr.it
Droghetti Virginia2278447278447
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
-11000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100010.774 sr 0.77sterad12.830.350100347.22 lumen2.5185185190.6011217821120192lm178.57%0.19010
19
185/30/2019 15:52:10
federico.gusi@studenti.unipr.it
Gusi Federico2278406278406
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
001100
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché’ hanno un indice di resa cromatica basso, Perché non si accendono immediatamente
01-10-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100100.5875 sr0.59sterad10.5250.531100000 lm2.5185185190.6011217821113122lm110.15012
20
195/30/2019 15:52:11
alessandro.benvenuti@studenti.unipr.it
Benvenuti Alessandro2278468278468
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia la più alta possibile, La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
-101100
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché’ hanno un indice di resa cromatica basso, Perché hanno una temperatura di colore fissa e bassa
01-110
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100100.8355 sr0.84sterad10.290.291127500 lm2.5185185190.6011217821127262lm10.750.20013
21
205/30/2019 15:52:15
lucia.pinardi1@studenti.unipr.it
Pinardi Lucia2278416278416
La luce è un flusso di particelle, dette fotoni
00100
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il raggio della stessa, espresso in steradianti
-1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
-1100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100010.64 sterad0.65sterad10.480147826 lumen2.5185185190.6011217821113122lm03350.1605
22
215/30/2019 15:52:28
alessandro.castronovo@studenti.unipr.it
Castronovo Alessandro2279007279007
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
0100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100100.00629 sr0.53sterad00.47010745.39 Lumen4.3272727270.6857874362110621lm01.10%0.1309
23
225/30/2019 15:52:29
federica.fontana3@studenti.unipr.it
Fontana Federica2269392269392
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
-11000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100011.4 sterad1.47sterad12.740.36091636 lumen2.8176100630.622495798980964lm131%0.35111
24
235/30/2019 15:52:39
gianmarco.siri@studenti.unipr.it
Siri Gianmarco2278501278501
La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
00101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia la più bassa possibile, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
0-1000-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
0100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100100.8636 sr0.86sterad10.77077916.6666 lm2.289562290.581913589280338lm127%0.2819
25
245/30/2019 15:52:39
alessia.simbari@studenti.unipr.it
Simbari Alessia2278996278996
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
-11000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100011.176 sr1.18sterad13.4160.29097142.857 lumen1.6790123460.5147174721132111lm052.63%0.2709
26
255/30/2019 15:53:10
domenico.arancio1@studenti.unipr.it
Arancio Domenico2278576278576
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
-11000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100011.009 sr1.01sterad13.20.310151111.11 lumen2.289562290.5819135892116856lm058%0.2509
27
265/30/2019 15:53:12
elisabetta.forgione@studenti.unipr.it
Forgione Elisabetta2265978265978
La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
00101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia la più bassa possibile, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
0-1000-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
0100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100100.94 Sterad0.94sterad03.440.290124897.96 Lumen1.4802721090.4861217597125894lm023%0.2117
28
275/30/2019 15:53:24
gianluca.lama@studenti.unipr.it
Lama Gianluca2279894279894
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
-11000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100011.33 sr1.33sterad10.33089002.66667 lm1.8545454550.5368664056116370lm042%0.3109
29
285/30/2019 15:53:25
domenico.zeoli@studenti.unipr.it
Domenico2268233268233
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
-11000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100010,92 SR 0.92sterad00.490115555.55 lm3.0769230770.638132724681488lm053%0.2608
30
295/30/2019 15:53:26
giuseppe.delorenzi@studenti.unipr.it
De Lorenzi Giuseppe2278354278354
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
-11000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100010.86 sr 1.00sterad00.400132222.22 lm2.7983539090.621233347795777lm053%0.2608
31
305/30/2019 15:53:36
brenda.rosa1@studenti.unipr.it
Rosa Brenda2278399278399
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
001100
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
01000
Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
000010.93 sterad0.93sterad10.22990.231126171.875 lumen2.7983539090.6212333477129983lm10.240.22114
32
315/30/2019 15:53:36
lisa.rovetta@studenti.unipr.it
Rovetta Lisa2278362278362
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
-11000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100011.24 Sr1.24sterad01.930.43075000 lumen2.7983539090.621233347782095lm137%0.32110
33
325/30/2019 15:53:37
victor.solonaru@studenti.unipr.it
Solonaru Victor2278553278553
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
-11000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100011.096 sr1.10sterad10.440122777.77 lm2.289562290.581913589294945lm046%0.2909
34
335/30/2019 15:53:40
elena.tenca1@studenti.unipr.it
Tenca Elena2278521278521
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
001100
Il rapporto fra illuminamento che attraversa il vetro ed illuminamento incidente sul vetro, espresso in %
-1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
0100-1000001.036 sr1.04sterad10.640.64177.9 lm2.289562290.581913589280338lm00.4160.3108
35
345/30/2019 15:53:45
benedetta.prandini@studenti.unipr.it
Prandini benedetta2269257269257
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
001100
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
-11000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100010.8 sr0.81sterad10.320146461.5 lm3.1698113210.6431576412111015lm00.20011
36
355/30/2019 15:53:48
andrea.bosio2@studenti.unipr.it
Bosio Andrea 2278550278550
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
-11000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100011.42 sr 1.43sterad10.57094444.44 lm 2.289562290.581913589273035lm026%0.3709
37
365/30/2019 15:53:52
giulia.russo2@studenti.unipr.it
Russo Giulia2278960278960
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
01000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100011.584 sr1.58sterad11.80.560101190 lm1.6790123460.514717472182570lm025%0.38010
38
375/30/2019 15:53:56
alberto.ventura1@studenti.unipr.it
Ventura Alberto2278467278467
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
-11000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100010.84 Sterad0.88sterad03.440.310111153.85 lumen2.5185185190.6011217821120192lm165%0.2209
39
385/30/2019 15:54:01
sonia.gregorace@studenti.unipr.it
Gregorace Sonia2232131232131
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
-11000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100011.07 sr1.08sterad10.57053625 lm2.60.607334277341205lm00.3209
40
395/30/2019 15:54:13
beatrice.attolini1@studenti.unipr.it
Attolini Beatrice2278548278548
La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
00101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia la più bassa possibile, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
0-1000-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
0100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100100.739 sr0.74sterad10.340127500 lm2.289562290.5819135892131463lm117%0.1719
41
405/30/2019 15:54:16
franca.monica@studenti.unipr.it
monica franca2278446278446
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
001100
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
01000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100010.8225 sterad0.82sterad10.3750.381101492.54 lumen2.5185185190.6011217821113122lm10.240.21115
42
415/30/2019 15:54:31
sara.matoti@studenti.unipr.it
Matoti Sara 2278552278552
La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
00101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
-1100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100011.18 Sterad1.19sterad00.470121428.57 Lumen 2.289562290.581913589287642lm00.180.3107
43
425/30/2019 15:54:34
sofia.miniaci@studenti.unipr.it
sofia miniaci2278986278986
La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
00101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia la più bassa possibile, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
0-1000-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
0100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100101.11 Stered1.11sterad03.230.3101511111111 Lumen1.6790123460.5147174721132111lm023%0.2617
44
435/30/2019 15:54:38
federica.frascella@studenti.unipr.it
FRASCELLA FEDERICA2278356278356
La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
00101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia la più bassa possibile, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
0-1000-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
0100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100100.87 sr0.87sterad10.350113333.33 lm2.7983539090.6212333477109460lm124%0.2219
45
445/30/2019 15:54:51
riccarda.boriglione@studenti.unipr.it
Boriglione Riccarda2278650278650
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
001100
Il rapporto fra illuminamento che attraversa il vetro ed illuminamento incidente sul vetro, espresso in %
-1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
-1100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100101.44 sr1.44sterad10.570.57186. 7 lm2.0987654320.563686053675397lm026%0.37010
46
455/30/2019 15:54:53
allegra.pattera@studenti.unipr.it
Pattera Allegra2268230268230
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
001100
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
01000
Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
000011.196 sterad1.20sterad10.63070.63162500 lm3.0769230770.638132724662683lm10.350.35114
47
465/30/2019 15:54:56
mauro.ferrara1@studenti.unipr.it
FERRARA MAURO2278652278652
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
0100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100101.3091 sr1.20sterad01.75690.48068750 Lumen2.0987654320.563686053690476lm033%0.3119
48
475/30/2019 15:55:00
riccardo.ferrariginevra@studenti.unipr.it
Ferrari Ginevra Ricardo2257096257096
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K
001000
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché’ hanno un indice di resa cromatica basso, Perché non si accendono immediatamente
01-10-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100011.06875 sterad1.07sterad10.26083823.5 lm3.877551020.673098244584683lm127%0.27112
49
485/30/2019 15:55:00
mariachiara.cocchiararo@studenti.unipr.it
Cocchiararo Mariachiara
2278121278121
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
01000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100110.99 sr 0.99sterad11.620.61068750 lm 3.5978835980.662885538170525lm10.31012
50
495/30/2019 15:55:02
alice.santi@studenti.unipr.it
Santi Alice2278638278638
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile, L’indice di resa cromatica sia il più basso possibile
0001-10
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
0100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100010.69 sterad0.69sterad10.640.37087428.6 lm2.0987654320.5636860536135714lm016%0.16111
51
505/30/2019 15:55:05
ernestomario.frigerio@studenti.unipr.it
ernesto frigerio2278375278375
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
0100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100101.054 sr1.05sterad13.480.33093750 lumen2.7983539090.6212333477102618lm152%0.27011
52
515/30/2019 15:55:31
mariantonietta.demichele@studenti.unipr.it
De Michele Mariantonietta
2278456278456
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
001100
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
-1100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100010.88 Sterad0.88sterad00.350161904.76 Lumen2.5185185190.6011217821113122lm00.2550.22111
53
525/30/2019 15:55:35
cristina.finocchi@studenti.unipr.it
Finocchi Cristina 2278549278549
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
01000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100110.69 sr0.70sterad11.750.3202.289562290.5819135892138766lm00.16011
54
535/30/2019 15:56:01
isabella.balsani@studenti.unipr.it
BALSANI Isabella 2268879268879
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
01000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100110.87 sr 0.88sterad11.950.2701.7582417580.5250434297144750lm00.20011
55
545/30/2019 15:56:26
anna.burti@studenti.unipr.it
burti anna 2281750281750
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
000100
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
-1100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100011.45 sterad1.46sterad10.58069642.8 lumen1.4693877550.484432715760380lm10.260.37011
56
555/30/2019 15:56:35
francesca.cavalca2@studenti.unipr.it
Cavalca Francesca2278639278639
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
001100
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché’ hanno un indice di resa cromatica basso, Perché non si accendono immediatamente
01-10-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100100.66 sr0.66sterad10.350.351144196 lm2.0987654320.5636860536143253lm10.150.15113
57
565/30/2019 15:57:02
rachele.braghieri@studenti.unipr.it
Rachele braghieri2278647278647
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
001100
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché’ hanno un indice di resa cromatica basso, Perché non si accendono immediatamente
01-10-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100100.67 sr0.79sterad00.360.361157065.21 lm2.0987654320.5636860536128174lm078%0.19010
58
575/30/2019 15:57:35
maddalena.derosa@studenti.unipr.it
De Rosa Maddalena2278644278644
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
001100
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
-1100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco
100000.96 Sr0.96sterad02.140.440138372 Lm2.0987654320.5636860536105555lm057%0.2509
59
585/30/2019 15:58:00
mariagiulia.tomasselli@studenti.unipr.it
Tomasselli Maria Giulia2278528278528
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
001100
Il rapporto fra illuminamento che attraversa il vetro ed illuminamento incidente sul vetro, espresso in %
-1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
-1100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100101.14 Sr0.63sterad00.160.390141.7 lm2.289562290.5819135892131463lm0100%0.1508
60
595/30/2019 15:58:03
micol.nardi@studenti.unipr.it
Nardi Micol2278503278503
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia la più bassa possibile, La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K
0-11000
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
-1100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100010.73 Sterad0.73sterad00.650131547.62 lm2.289562290.581913589294945lm00.280.2119
61
605/30/2019 15:58:06
federica.berti@studenti.unipr.it
Berti Federica2278374278374
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
001100
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
-1100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100011.12 Sterad1.13sterad00.350141666.66 Lm2.7983539090.621233347795777lm00.1850.29010
62
615/30/2019 15:58:13
simone.pasciuti@studenti.unipr.it
pasciuti simone2278889278889
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La luce è un flusso di particelle, dette fotoni, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01101
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia il più alto possibile
001100
Il rapporto fra illuminamento che attraversa il vetro ed illuminamento incidente sul vetro, espresso in %
-1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
-1100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100100.924 sr0.93sterad10.480.260118.05 lm1.7989417990.5301339468152320lm072%0.2109
63
625/30/2019 15:59:13
maria.bonardi@studenti.unipr.it
bonardi maria2278574278574
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia il più basso possibile
0010-10
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
-1100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando si deve sottostare ad omologazioni di legge, come per i fari dei veicoli stradali omologati con le alogene
100101.153 steradianti1.15sterad10.0750.360128444.4 lm2.289562290.5819135892102249lm047%0.2908
64
635/30/2019 15:59:19
antonio.margiotta@studenti.unipr.it
Margiotta Antonio2278398278398
La luce è una onda elettromagnetica, come le onde radio, ma ad una frequenza molto più alta, La lunghezza d’onda della luce varia pochissimo, il rapporto fra la massima e minima lunghezza d’onda è inferiore a 2
01001
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il quadrato del raggio della stessa, espresso in steradianti
1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra flusso luminoso che attraversa il vetro e flusso luminoso incidente sul vetro, espresso in %
1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED
-11000
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco
100000.98 sterad0.98sterad10.240147115.38 lm2.7983539090.6212333477123142lm163%0.2309
65
64offline
rigerta.shametaj@studenti.unipr.it
Shametaj Rigerta0278404278404
La luce è un flusso di particelle, dette fotoni
00100
Il rapporto fra area di una calotta di superficie sferica ed il raggio della stessa, espresso in steradianti
-1
La temperatura di colore della lampada sia attorno ai 5000K, L’indice di resa cromatica sia attorno ad 80
00100-1
Il rapporto fra illuminamento che attraversa il vetro ed illuminamento incidente sul vetro, espresso in %
-1
Perché emettono piccole dosi di radiazioni ionizzanti ed ultravioletti, Perché hanno una resa luminosa inferiore alle lampade a LED, Perché non si accendono immediatamente
-1100-1
Quando si usano le lampade per scaldare, poiché i LED emettono luce “fredda” che scalda poco, Quando necessita raggiungere la massima efficienza energetica, poiché ancora i LED hanno prestazioni inferiori alle lampade a vapori di sodio a bassa pressione.
100010.67 sterad0.67sterad10.600129347.82 lumen2.5185185190.601121782198982lm00.3150.1901
66
67
Note (non considerate errore, per stavolta):
25
68
Virgola al posto del punto decimale, manca spazio fra numero ed u. di misura
69
Spazio fra numero e simbolo %
70
71
Errori:
72
Unità di misura errata
73
74
75
76
77
78
79
80
81
82
83
84
85
86
87
88
89
90
91
92
93
94
95
96
97
98
99
100
Loading...