La Città al Governo
APPUNTI PER RICOSTRUIRE UN PAESE DEVASTATO TERRITORIALMENTE E SVUOTATO CULTURALMENTE
Ritornare normali. Riprendiamoci la Città!
Vogliamo costruire un percorso di condivisione con la popolazione sui temi e le problematiche che Orta di Atella dovrà affrontare nei prossimi anni.

La nostra Città, ormai da decenni, viene usata dalla classe politica per perseguire i propri interessi a discapito di quelli di un’intera comunità. Il risultato, che è davanti agli occhi di tutti, è un paese ridotto in macerie, disintegrato nel suo tessuto sociale e culturale.
La necessità primaria di Orta di Atella è quella di ritornare ad essere un paese NORMALE.

Ritornare normali è la condizione minima per poter riattivare quelle potenzialità, che pure sono sopravvissute, e che sono indispensabili per uscire dalla palude. Si ritorna normali solo con il contributo di tutti: col contributo della politica, che deve riscoprire la sua vocazione al servizio del popolo, e delle Istituzioni, che devono dare una lettura e cercare soluzioni ai problemi reali delle persone.

Da qui nasce il nostro appello: invitiamo chiunque a partecipare a questo che vuole essere un piccolo esperimento per la costruzione di un programma condiviso. Un piccolo passo a cui seguiranno assemblee pubbliche, incontri e approfondimenti per rimettere al centro dei dibattito cittadino il bene comune.

Next
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google.