Conoscenza delle parti interessate sui rischi, i benefici e la gestione delle specie arboree non-native negli ecosistemi urbani, peri-urbani e forestali nella Regione Alpina
Il contesto

Il progetto Interreg Alpine Space ALPTREES (2019-2022) è una cooperazione transnazionale per l'uso e la gestione sostenibili delle piante arboree non-native negli ecosistemi urbani, peri-urbani e forestali nella Regione Alpina, ed è finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) . Per ulteriori informazioni sulle attività del progetto, visitare la homepage di ALPTREES in questo link: https://www.alpine-space.eu/projects/alptrees/en/home.
La Regione Alpina (Fig. 1) è un ecosistema sensibile con una vasta gamma di parti interessate che influenzano esplicitamente o implicitamente la composizione delle specie arboree, la gestione e la conservazione delle foreste. Le specie arboree non-autoctone, di seguito definite NNT (Not Native Tree), fanno parte da lungo tempo della Regione Alpina, la cui comprensione, percezione e gestione varia a seconda e delle diverse parti interessate e delle stesse specie. Pertanto, le percezioni e le conoscenze delle parti interessate su rischi e benefici, nonché sulla gestione delle NNT sono estremamente cruciali nella progettazione di politiche efficaci e armonizzate. Vi invitiamo cortesemente a sostenere le nostre ricerche partecipando a questo questionario e condividendo le vostre conoscenze e suggerimenti sulla gestione delle NNT, all'interno della regione alpina.

a) Approccio

Il questionario è organizzato in tre sezioni principali e mira a raccogliere le percezioni delle parti interessate sull'identificazione delle NNT, nonché la loro origine e pertinenza (Sezione 1), benefici e rischi di NNT sui servizi ecosistemici (Sezione 2), azioni, atteggiamenti e responsabilità nei confronti della gestione delle NNT (Sezione 3). Il questionario inizia con le informazioni socio-demografiche (consultare la sezione sulla protezione dei dati). Vi chiediamo cortesemente di fornire precise informazioni poiché questi dati saranno oggetto della successiva analisi del sondaggio. Per la terminologia fare riferimento ai concetti e definizioni indicate nel successivo paragrafo B. Il completamento di questo questionario richiederà circa 20 minuti.

b) Concetti e definizioni
Per questo studio, il questionario aderirà alle seguenti definizioni:
Gli alberi sono piante legnose perenni con rami secondari sostenuti dal suolo su un singolo fusto o tronco principale con chiara dominanza apicale, oppure sviluppando una struttura arborea anche su più fusti, comprese le palme. Non sono compresi gli arbusti.
Gli alberi non-nativi (NNT) si riferiscono a specie, o ibridi di specie, che non provengono originariamente dalla regione dello Spazio Alpino (vedi mappa sotto), ma che sono stati introdotti intenzionalmente o accidentalmente dall'uomo, dopo il 1500.
Gli alberi invasivi comprendono quegli alberi non-nativi la cui introduzione, piantagione e/o diffusione comportano rischi potenziali o reali per la biodiversità, per le funzioni ecosistemiche o per impatti socio-economici (compresa la salute umana) delle specie native . Ad esempio, la definizione include alberi non-nativi che si diffondono in natura al di fuori del loro sito di introduzione originale (ad es. piantagioni), diventano abbondanti e portano a importanti impatti sulle comunità di specie autoctone e sul funzionamento degli ecosistemi.
I Servizi Ecosistemicisono i contributi apportati dagli ecosistemi forestali e dalla biodiversità (inclusi alberi non-nativi) per l'uomo, sia come approvvigionamento (ad es. Cibo, legno, energia), regolazione (ad es. regolazione delle acque, protezione dall'erosione del suolo, sequestro del carbonio) o benefici culturali (es. ricreazione, paesaggio, ispirazione, valori storico-culturali).

c) Analisi del sondaggio
Le risposte fornite a questo questionario saranno analizzate solo a fini scientifici, dal team di ricerca del Centro Federale di Ricerca e Formazione per Foreste, Pericoli Naturali e Paesaggio, BFW, Austria (https://bfw.ac.at/). I risultati delle analisi saranno divulgati attraverso relazioni divulgative, tecniche, riviste scientifiche e conferenze. I risultati saranno condivisi con i partecipanti qualora ne facciano richiesta.

Questo studio è condotto dalle istituzioni partner ALPTREES di Austria, Germania, Italia, Francia e Slovenia ed è stato approvato dal Consiglio Etico di"Istituzione". Per ulteriori informazioni su questo studio, si prega di contattare il nostro Project Manager, Dr. Katharina Lapin, all'indirizzo
Email: Katharina.lapin@bfw.gv.at

d) Riservatezza
Le risposte individuali a questo questionario saranno considerate riservate e saranno analizzate solo dai membri del team di progetto. La diffusione dei risultati sarà effettuata collettivamente. Qualsiasi opinione o informazione particolare sarà mantenuta strettamente confidenziale e la fonte delle risposte non sarà condivisa. La tua partecipazione a questo sondaggio è conforme al Regolamento generale sulla protezione dei dati dell'UE 2016/679 e pertanto puoi esercitare i diritti ARCO (Accesso, Rettifica, Cancellazione e Opposizione). Ricordiamo che le risposte fornite a questo questionario non esprimono l’opinione delle istituzioni/ enti/organizzazioni dei partecipanti.

I nostri più sinceri ringraziamenti per il vostro tempo e supporto. La tua partecipazione è molto preziosa per questo studio!
Figura 1. Mappa della regione dello Spazio Alpino (circoscritta da una linea verde tratteggiata) che mostra il territorio europeo per l'applicazione della strategia di NNT da sviluppare nel progetto ALPTREES.
SECTION 1– SOCIODEMOGRAFIA
Nome e Cognome
Genere *
Età:
Institutizione / Ente / Organizzazione
Posizione lavorativa occupata
Numero di anni di lavoro nella posizione corrente *
Campo di esperienza (sono possibili risposte mutiple) *
Required
Livello di istruzione
Comune
Nazione *
Next
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service - Privacy Policy