PARTECIPAZIONE TAVOLA ROTONDA TRA WEB RADIO, SIAE/SCF ED ALTRE COLLECTING SOCIETIES

AGGIORNAMENTO APRILE 2019

Cari amici editori,
ringraziandovi per l’incredibile partecipazione informale all’iniziativa a cui da mesi stiamo lavorando, vi scriviamo per aggiornarvi sullo stato dei lavori.
Innanzitutto ci fa piacere annunciarvi che il numero di pre-adesioni attraverso il form, qui sotto, è stato tale da averci permesso di poter essere ascoltati da SIAE e dalle principali società di collecting dei diritti connessi.

In queste fasi interlocutorie ci è stato riferito che ci sarebbero stati movimenti, tra le società interessate, sia per i rappresentanti degli autori che per quelli dei connessi ed infatti non è tardata la prima novità targata Siae e Soundreef, come si è appreso dagli organi di stampa nei giorni scorsi.
Per questa ragione, ci è stato chiesto di rimandare l’incontro dopo l'estate, in modo da poter affrontare la questione a bocce ferme e consapevoli dello stato dei fatti che avranno preso le cose per quel periodo.
Per questa ragione noi continueremo a lavorare sapendo che, tra qualche mese, ci sarà finalmente un evento che metterà faccia a faccia gli editori di webradio con i principali dirigenti delle società che si occupano della gestione dei diritti.

Vi invitiamo a diffondere, ancora una volta, il questo link per l’iscrizione al tavolo a tutti gli editori di webradio che conoscete, cosicché si possa arrivare a settembre ancora più numerosi!

Vogliamo infine ringraziare gli editori e gli station manager che in queste settimane ci hanno scritto, dimostrandoci apprezzamento ed incoraggiamento a proseguire, non vi deluderemo!

Un caro saluto
Donato e Fabrizio

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

MARZO 2019

Ciao siamo Fabrizio Tripaldi (CEO della Media Stream) e Donato Battista (Presidente e station manager di Radio Frequenza Appennino).
Se stai leggendo questa scheda vuol dire che, molto probabilmente, sei il titolare o fai parte di una web radio in Italia per cui paghi regolarmente le principali licenze di utilizzo per la musica coperta da diritto.
Se è così, saprai certamente che presto avremo a che fare con i frutti della liberalizzazione “selvaggia ed incompiuta” nel mondo dei diritti d’autore e delle società di collecting attraverso il famigerato D.Lgs. 15 marzo 2017, n. 35 - Gestione collettiva del diritto d'autore.

Questa liberalizzazione sta facendo si che sempre più società di collecting si stiano organizzando, sul mercato italiano, alla riscossione diretta dei diritti dei loro rappresentati, senza dover passare dall'ex monopolista SIAE.
Solo per citare l'esempio di Radio Frequenza Appennino, che già paga SIAE per i diritti d'autore ed SCF per la parte dei connessi, negli ultimi mesi si sono presentati a noi anche:

- It’sright
- Evolution
- NuovoIMAIE

Sia chiaro, per noi non è in discussione che ognuna di queste società abbia il sacrosanto diritto di proteggere e retribuire l’opera dell’ingegno dei suoi aderenti ma, come si può immaginare per le piccole realtà come le nostre, ogni euro in più richiesto da queste società, rappresenta un serio rischio di chiudere definitivamente progetti che radunano attorno ad un microfono giovani, appassionati ed amici.

Per questa ragione, in questi mesi, io e Donato ci siamo impegnati per rendere possibile quello che potrebbe diventare il primo storico incontro ufficiale tra la categoria delle web radio e i gestori dei diritti musicali (SIAE, SCF, ecc..), per cercare di normare al meglio i contratti dal punto di vista economico, ma non solo.

Ovviamente è un primo passo che forse non sarà sufficiente per ottenere grandi cambiamenti ma è un punto di svolta importante, perché per la prima volta si tenta di unire un comparto molto frazionato, come quello delle web radio, per portarlo a un tavolo e trattare!

Noi il nostro impegno ce lo stiamo mettendo tutto, ora tocca a voi perché, per far si che questo accada, abbiamo bisogno di un numero minimo di web radio partecipanti; è chiaro che non possiamo pretendere iscrizioni certe senza darvi una data esatta, ma di sicuro vi possiamo dire che avverrà nel mese o di Aprile o di Maggio, possibilmente di sabato (anche se non garantito) nella città di Bologna, con una giornata cosi suddivisa: alla mattina incontro e discussione con tutte le web radio in presenza di un avvocato esperto di diritti d'autore, pranzo e al pomeriggio presentazione idee e discussione con i rappresentanti dei diritti musicali; il tutto, se ci riusciremo, in maniera gratuita.

Noi crediamo che questo incontro sia molto importante per il futuro delle web radio e speriamo di aver convinto anche voi della fondamentale importanza del vostro supporto con la vostra partecipazione.

Compilate il form qui sotto con i dati di un referente e quelli della web radio entro il 15 Marzo 2019.

Grazie.

Buona Radio a tutti.

Nome *
Nome e cognome
Your answer
Web Radio *
Nome
Your answer
Numero Licenza SIAE *
Your answer
Email *
Your answer
Numero di telefono *
Your answer
Dicci cosa ne pensi? *
Required
Submit
Never submit passwords through Google Forms.
This form was created inside of Mediastreamsolution.com. Report Abuse - Terms of Service