EUSurvey
Compilazione a cura del:

1. docente animatore digitale

2. docenti del team dell’innovazione

3. un campione significativo di docenti per ogni Istituto
Sign in to Google to save your progress. Learn more
Le aree EFT
Si rammentano le quattro aree di intervento dell’Equipe Formativa Territoriale:
1. Creazione di ambienti digitali;
2. Sperimentazione di modelli organizzativi;
3. Progettazione di percorsi formativi;
4. Documentazione delle sperimentazione;
di cui si sostanzia tutto il percorso di supporto dell’EFT, che trovano corresponsione, infatti, nelle sei aree individuate dal Questionario dove, le due aree, il coinvolgimento professionale dei docenti e la valorizzazione delle potenzialità degli studenti, impattano fortemente su ogni area individuata quale ampio ambito di intervento delle Equipe.
Il quadro teorico DigCompEdu
Il questionario DigCompEdu Check-In è uno strumento di auto-riflessione sviluppato dalla Commissione Europea, Joint Research Centre (JRC) di Siviglia.

Lo strumento DigCompEdu Check-In si basa sul Quadro di Riferimento Europeo sulle Competenze Digitali dei Docenti e dei Formatori (DigCompEdu). Il quadro DigCompEdu descrive 22 competenze chiave articolate in sei aree tematiche e organizzate in sei livelli di padronanza (A1, A2, B1, B2, C1, C2). Obiettivo del Quadro di Riferimento, rivolto ai docenti di tutti i livelli d’istruzione (compresi la scuola dell’infanzia, l’istruzione professionale e superiore, nonché l’educazione degli adulti), è quello di supportare e incoraggiare i docenti nell'uso efficace degli strumenti digitali per migliorare e innovare i processi di insegnamento e apprendimento.

Il questionario di auto-riflessione DigCompEdu Check-In è composto da 22 quesiti e fornisce feedback dettagliati e suggerimenti utili per identificare le tappe principali nel percorso di sviluppo professionale del docente/formatore verso una didattica innovativa. Per ciascuno dei quesiti, è possibile scegliere tra cinque opzioni di risposta.


La versione italiana dello strumento DigCompEdu Check-In è a cura dell’Istituto per le Tecnologie Didattiche del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR-ITD) che coordina la sperimentazione DigCompEduSAT in Italia (per qualsiasi informazione contattare la coordinatrice CNR-ITD, Stefania Bocconi). Alla presente versione hanno inoltre contribuito la Dott.ssa Maria Ranieri (UNIFI) e la Dott.ssa Sandra Troia (Polo formativo Regione Puglia).
Codice meccanografico del suo Istituto *
Denominazione del suo Istituto *
Ruolo ricoperto *
In qualità di insegnante, come valuta le sue competenze digitali in questo momento?
Selezionare un livello di competenza tra A1 e C2, dove A1 è il livello più basso e C2 il livello più alto.
Clear selection
a seguire... Area 1: Coinvolgimento e valorizzazione professionale
Next
Clear form
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service - Privacy Policy