Questionario conoscitivo sullo stato attuale della figura dello specializzando in pediatria nelle scuole italiane
Gentile collega, ti ringraziamo per aver scelto di rispondere in forma anonima alle seguenti domande.

Per informazioni relative alle domande puoi scrivere a Giovanna La Fauci: giovydoc@yahoo.it
Per problemi di carattere tecnico puoi contattare Gianni Piras: gianni.piras@acp.it



Da quest’anno Quaderni ACP, la rivista dell’Associazione Culturale Pediatri, ha deciso di creare una rubrica dove gli specializzandi possano scrivere della loro esperienza formativa/lavorativa nelle diverse realtà italiane, esprimendo punti di forza e eventuali criticità. L’obiettivo del Progetto è mettere, a tutto tondo, la figura dello specializzando lungo il difficile percorso che lo porterà ad acquisire quel bagaglio fatto di sapere, saper essere e saper fare che gli consentirà di prendersi cura con competenza e soddisfazione della salute dei bambini che gli verranno affidati.

La rubrica è curata da Naire Sansotta (specializzanda in pediatria presso l’Università di Verona) e Giovanna La Fauci (pediatra presso la pediatria dell’ospedale di Forlì) che accoglieranno le proposte e le esperienze dei colleghi con l’intento di creare momenti di riflessione e discussione aperti a tutti, di rafforzare la comunicazione tra le diverse scuole affinchè, attraverso questo scambio, ci si arricchisca per contribuire alla crescita e miglioramento del “sistema” scuole di specializzazione.

Ci serviremo per realizzare quanto detto anche di un questionario semplice e rapido da compilare. Il questionario è anonimo per far si che le informazioni fornite siano espresse il più liberamente possibile.

Giovanna La Fauci e Naire Sansotta
Dati specializzando
 In quale regione si trova la scuola di specializzazione che frequenti?
 Anno di corso:
Questionario
 Durante la specializzazione hai la possibilità di ruotare tra i reparti?
 E’ prevista la rotazione in ambulatorio di accettazione pediatria/pronto soccorso pediatrico?
 La frequenza in reparto di pediatria generale da che anno avviene?
 La frequenza presso gli ambulatori specialistici da che anno avviene?
 Quanto tempo dura la frequenza presso gli ambulatori specialistici?
 Pensi di acquisire autonomia durante la frequenza?
 E' previsto un periodo di formazione al di fuori della tua scuola?
Se si, qual è la durata del periodo di formazione al di fuori della tua scuola?
 In generale, consideri più importanti per la tua formazione i momenti trascorsi:
 Principali punti di forza delle rotazioni nella tua sede di specializzazione:
Your answer
 Principali criticità delle rotazioni nella tua sede di specializzazione:
Your answer
 Durante la specializzazione svolgi turni di guardia?
Se si, in quali anni del corso di specializzazione svolgi turni di guardia?
Specificare
Your answer
 Quanto dura il turno di guardia?
(Specificare il numero di ore)
 Durante le guardie lo strutturato è per la maggior parte del tempo:
Submit
Never submit passwords through Google Forms.
This form was created inside of Associazione Culturale Pediatri. Report Abuse - Terms of Service