BARATTIAMO! iscrizione e regolamento
Per partecipare al progetto Barattiamo ed inserirti nel gruppo sull'app Families Share, ti chiediamo di prendere visione del regolamento e firmarlo. Inoltre inserire alcuni dati personali e dare l'autorizzazione alla privacy.
Ti aspettiamo nel gruppo!

Art. 1 - Finalità
a) L’iniziativa BARATTIAMO si propone di diffondere la cultura del recupero e del riutilizzo degli oggetti attraverso il loro scambio o dono. In particolare promuove lo scambio di vestiti e scarpe di taglie da 0 a 6 anni.
b) Gli Enti organizzatori dell’attività sono il Comune di Pederobba, in collaborazione con la Cooperativa La Esse; tale iniziativa rientra nel progetto famiglie “PRIMI PASSI”. Il referente del progetto è Anna Mosconi 3402221133

Art. 2 – Partecipazione
a) La partecipazione al gruppo BARATTIAMO è gratuita e aperta a tutti i cittadini, residenti nel comune di Pederobba e non residenti.
b) I soggetti che partecipano all’iniziativa consegnando e ricevendo beni saranno definiti “partecipanti”. 

c) I partecipanti sono tenuti ad iscriversi all’iniziativa attraverso questo form lasciando i propri dati (nome, cognome, indirizzo mail).
d) Partecipando al gruppo BARATTIAMO si acconsente al trattamento dei dati personali forniti, necessari per garantirne lo svolgimento. I dati personali raccolti saranno utilizzati solo dagli organizzatori. Solo se il partecipante darà ulteriore consenso egli potrà ricevere la newsletter del progetto “PRIMI PASSI”.

Art. 3 - Modalità di svolgimento dell’iniziativa
a) Per partecipare all’iniziativa bisogna registrarsi nell’APP Families Share e chiedere l’accesso al gruppo Barattiamo Pederobba
b) Chi effettua la registrazione nel portale potrà inserire propri annunci e vedere quelli inseriti da altri utenti registrati.
c) Sarà possibile contattare direttamente colui che ha inserito l’annuncio al fine di accordarsi per il ritiro.

Art. 4 – Divieti e modalità di scambio
a) non è ammesso vendere, comprare, quindi non è ammesso l’uso del denaro. 

c) Lo scambio degli oggetti, avverrà in privato, tra partecipanti, senza responsabilità del comune.

Art. 5 – Criteri di selezione
a) Gli oggetti di scambio devono essere integri e in buono stato di conservazione, funzionanti, puliti e igienizzati.
b) Il cedente deve dichiarare che il materiale è di sua proprietà, sollevando in tal caso l’organizzazione da qualsiasi responsabilità nei casi di provenienza illecita.
c) L’organizzazione è altresì esente da qualsiasi responsabilità in merito all’esecuzione degli accordi presi dai partecipanti.

Art. 6 – Categorie di oggetti non ammessi
a) Tutte le categorie non esplicitamente citate dall’Art. 3 del presente regolamento, come, per esempio, le apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE quali, telefonini, pc, elettrodomestici, ecc.), non sono ammesse. 

Non sono ammessi ovetti e seggiolini per automobili.
b) Non sono ammessi preziosi, alimentari, armi e materiali esplodenti e combustibili, animali, materiali audio e video vietati ai minori. 

c) Non è ammesso passaggio di denaro. 

d) Gli oggetti da scambiare non devono essere oggetti che in qualche modo violano le leggi italiane vigenti.
e) Tutto il materiale da barattare deve essere in regola con le norme dei copyright e dei diritti d’autore. 

f) Gli oggetti non ritenuti idonei dall’organizzazione verranno esclusi. 


Art. 7 - NORME ANTI- COVID
In relazione all’incontro di dono/scambio indumenti sarà necessario rispettare le seguenti regole di contenimento Covid 19:
a) annullare l’appuntamento se si verifica una di queste ipotesi: si ha temperatura superiore a 37.5 gradi e sintomi influenzali/da raffreddamento; si è stati in contatto negli ultimi 14 giorni con un caso di Covid 19; si è stati negli ultimi 14 giorni in una zona per la quale è previsto l’isolamento fiduciario al rientro; si è sottoposti ad isolamento fiduciario.
b) nel corso dell’appuntamento mantenere il distanziamento interpersonale di almeno un metro; indossare la mascherina; riporre gli indumenti ricevuti in apposito sacchetto (se non già consegnati insacchettati) e procedere al lavaggio prima dell’utilizzo;
c) curare l’igiene delle mani prima e dopo l’incontro.

Art. 8 – Comportamenti e obblighi dei partecipanti
Ai partecipanti è fatto obbligo di:
a) rispettare le modalità di svolgimento del progetto e tenere un comportamento civile;
b) rispettare le prescrizioni contenute nel presente Regolamento, onde evitare l’esclusione dall’iniziativa.

Art. 9 – Responsabilità
a) L’organizzazione declina ogni responsabilità dovuta a furti o danni agli oggetti non riconducibili alla propria volontà;
b) L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni causati dai beni che sono stati scambiati grazie alla giornata del riuso e del baratto.

Next
Never submit passwords through Google Forms.
This form was created inside of LA ESSE S.C.S.. Report Abuse