Gig economy in Italia: chi lavora sulle piattaforme online?
I dati - parziali - raccolti da questa intervista sono stati già presentati durante un convegno organizzato dal TUAC (Trade Union Advisory Committee), l'organizzazione sindacale internazionale che lavora in collaborazione con l'OCSE, nel mese di febbraio 2017 a Parigi.

Il documento finale presentato a Parigi è stato già condiviso anche con i partecipanti al questionario che ringraziamo per la cortese collaborazione.

Il questionario resterà online perché vogliamo realizzare un osservatorio permanente sulla gig economy in Italia.
Sei un lavoratore freelance (con partita IVA) che usa anche le piattaforme di lavoro online o un “gig worker” (lavoratore occasionale su piattaforme di lavoro online)?
Clear selection
Quali esperienze di lavoro - diverse da quelle su piattaforma online - hai avuto in passato?
Su quali piattaforme online lavori/hai lavorato?
Quante volte hai trovato lavoro sulle piattaforme online?
Clear selection
Che tipo di lavoro hai svolto grazie a queste piattaforme?
Quante ore hai dedicato al lavoro su piattaforma?
Clear selection
Quanto guadagni/hai guadagnato col lavoro sulle piattaforme?
Clear selection
Vuoi scrivere un commento sulla retribuzione del lavoro che hai svolto sulle piattaforme online?
Quali contratti ti applicano sulle piattaforme di lavoro? (per esempio: contratto subordinato, a chiamata, prestazione occasionale, ecc.)
Raccontaci la tua esperienza sulle condizioni di lavoro della/e piattaforma/e che usi/hai usato.
Quali garanzie (per esempio: contributi, indennità di malattia, ferie, maternità, flessibilità oraria, previdenza integrativa, ecc.) ti offre questo tipo di lavoro?
Quali ulteriori garanzie vorresti per il lavoro su piattaforma digitale?
Per quale motivo hai cercato lavoro su queste piattaforme?
Sei soddisfatto del lavoro che hai trovato su queste piattaforme?
Per niente soddisfatto
Molto soddisfatto
Clear selection
Quale ente potrebbe rappresentarti?
Clear selection
Perché hai scelto questo ente?
Hai svolto attività di qualsiasi tipo sulle opportunità e i limiti della gig economy? (Per esempio: scrivere un contributo su siti web/blog/forum/social network, organizzarti in un gruppo/associazione con altri lavoratori della piattaforma, ecc.)
Nome
Genere
Clear selection
Età
Città
Titolo di studio
Clear selection
E-mail
Se inserisci l'email, nel rispetto della legge sulla privacy, ti invieremo dei report periodici.
Submit
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google.