Voci di donne: questionario per l'analisi delle barriere
QUESTIONARIO per l’analisi delle barriere
VOCI DI DONNE (1) è un progetto di AIAS Bologna onlus che ha l’obiettivo di coinvolgere donne con disabilità nell’analisi delle barriere che esse incontrano nella vita per la loro piena realizzazione e nello sviluppo e nella progettazione di percorsi specifici, innovativi e replicabili di partecipazione e emancipazione.
Partendo dall’assunto che per creare le condizioni affinché le persone con disabilità possano godere delle stesse opportunità di tutte le altre persone, l’ambiente, il contesto di vita e la società devono offrire loro le condizioni, le risorse e i servizi necessari, il progetto ha l’ambizione di trovare delle soluzioni per garantire le pari opportunità nei percorsi di vita e di contrastare l’isolamento sociale anche grazie all’attivazione della rete presente sul territorio.
Un focus particolare viene posto sul tema del gender e del riconoscimento dell’identità femminile: partendo da una riflessione sui contenuti del Manifesto delle donne disabili d’Europa (Gruppo di lavoro sulle donne e la disabilità, Forum europeo sulla disabilità, 2007), che enuncia come la situazione dovuta al sesso, al genere e alla disabilità si traduce in una discriminazione multipla, e le tematiche proposte nel progetto europeo RISEWISE (2) , di cui AIAS Bologna è partner, si vuole approfondire il tema delle barriere che le donne devono affrontare per situarsi su un piano di vera uguaglianza e di godere delle stesse opportunità sia degli uomini con disabilità, sia di tutte le altre persone.
Le testimonianze raccolte e la co-progettazione degli interventi sarà quindi effettuata dalle donne e con le donne ma non sarà indirizzata solo alle donne: sebbene sono proprio le donne con disabilità le vittime principali di discriminazione e abuso (non solo fisico e psicologico ma anche culturale), quello che il progetto si propone di fare è di partire proprio dai bisogni e dalle necessità delle donne per progettare soluzioni innovative che siano adatte ad una più ampia categoria di destinatari.
Il primo passo per lo sviluppo di percorsi di co-progettazione è proprio l’analisi delle barriere che le donne con disabilità incontrano e per questo vi proponiamo il seguente questionario, da compilare in forma ANONIMA, in cui si indagano vari aspetti della vita quotidiana, tra cui il lavoro, la residenzialità, le situazioni di maltrattamento e abuso, l’accessibilità dei servizi e delle strutture della tua città e gli aspetti relazionali.

1) Progetto supportato dal contributo di Fondazione del Monte
2) Progetto Europeo di scambio di ricercatori per lo sviluppo di nuove competenze in grado di migliorare l’integrazione sociale e la vita delle donne con disabilità. Rif. Grant Agreement No. 690874 - H2020-MSCA-RISE-2015


TRATTAMENTO DEI DATI
Compilando il questionario autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge sulla privacy (art.13 D.LGS 196/2003) a scopi scientifici e di ricerca.
Sono consapevole che i dati raccolti saranno utilizzati esclusivamente da AIAS Bologna Onlus ai fini della analisi dei risultati. Tutte le informazioni raccolte saranno ritenute di natura strettamente confidenziale e sarà garantito l’anonimato. I risultati dello studio, e i successivi aggiornamenti, verranno portati a conoscenza della comunità scientifica ed i dati raccolti durante la sperimentazione non potranno rimanere di proprietà di singoli o gruppi che li possano utilizzare secondo il loro esclusivo interesse.
Responsabile della gestione dei dati di AIAS Bologna Onlus: Sig.ra Laura Maccherini, Piazza della Pace 4/a, Bologna, 051-454727.

© AIAS Bologna Onlus, 2017
Next
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service - Additional Terms