Come vedo l'educazione civica. La parola agli studenti e alle studentesse
ATTENZIONE! Questo modulo è riservato agli alunni e alle alunne, agli studenti e alle studentesse.
Il Parlamento ha introdotto l’insegnamento scolastico dell’educazione civica per “formare cittadini responsabili e attivi e a promuovere la partecipazione piena e consapevole alla vita civica, culturale e sociale delle comunità, nel rispetto delle regole, dei diritti e dei doveri” (legge 92/2019). In questo anno scolastico tutte le scuole hanno avviato l'insegnamento trasversale di Educazione Civica.
Ci interessa sapere il tuo parere. Abbiamo così preparato 4 domande le cui riposte ci aiuteranno a comprendere cosa gli alunni italiani pensano dell'educazione civica.
NOME *
Nome della Scuola *
Indicare tipologia di scuola: *
Città (indica la città della tua scuola) *
Classe (indica la tua classe, ad es: 1B) *
Mail
ATTENZIONE: se lo desideri puoi inserire qui la tua mail personale, oppure la mail della classe. Questa risposta non è obbligatoria.
Il Parlamento ha introdotto l’insegnamento scolastico dell’educazione civica per “formare cittadini responsabili e attivi e a promuovere la partecipazione piena e consapevole alla vita civica, culturale e sociale delle comunità, nel rispetto delle regole, dei diritti e dei doveri”. Tu, cosa ne pensi? *
Secondo te, cosa vuol dire essere cittadini? *
Secondo te, cosa vuole dire essere popolo? *
Cosa ti piacerebbe fare il prossimo anno nelle ore di educazione civica? *
Vuoi aggiungere qualcosa?
Submit
Never submit passwords through Google Forms.
This form was created inside of Liceo Attilio Bertolucci - Parma. Report Abuse