QUESTIONARIO SU BULLISMO E CYBERBULLISMO - Genitori
Il Questionario che le sottoponiamo rientra in un progetto della nostra scuola che ha il fine di coinvolgere i genitori per monitorare e comprendere il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo, perché è anche attraverso la collaborazione scuola-famiglia che è dato di conoscere, prevenire e affrontare tale diffuso problema contemporaneo. Le ricordiamo che il questionario è anonimo e che i dati saranno utilizzati solo in maniera aggregata ai soli fini statistici e della loro interpretazione collettiva.
Nell’invitarla a rispondere alle seguenti domande, la ringraziamo per la sua collaborazione.Inizio modulo
Alcune utili e pratiche definizioni di riferimento per lei:
Il bullismo è una forma di comportamento aggressivo con caratteristiche ben precise e caratterizzato da alcuni fattori che permettono di discriminare tale fenomeno da altre forme di comportamento aggressivo e dalle prepotenze. Questi fattori sono:
• L’intenzionalità: il comportamento aggressivo viene messo in atto volontariamente e consapevolmente
• La sistematicità: il comportamento aggressivo viene messo in atto più volte e si ripete quindi nel tempo
• L’asimmetria di potere: tra le parti coinvolte (il bullo e la vittima) c’è una differenza di potere, dovuta alla forza fisica, all’età o alla numerosità quando le aggressioni sono di gruppo. La vittima, in ogni caso, ha difficoltà a difendersi e sperimenta un forte senso di impotenza.
• È un fenomeno che si realizza per lo più in un contesto gruppale: attori della scena sono il bullo, la vittima e un gruppo di spettatori, che tipicamente assistono passivamente senza riuscire a reagire. Partecipare a queste situazioni è molto lesivo per tutti.
• Il bullismo non va confuso con i rituali cui dovevano sottostare le matricole delle università, dei collegi e i coscritti al militare, sorta di riti di iniziazione in cui era tutto previsto e regolamentato da lunga tradizione, limitato all'ingresso in quelle istituzioni, e in cui gli attori della scena cambiavano il loro ruolo crescendo; gli "scherzi" erano prestabiliti e non erano direttamente mirati a debolezze soggettive.
Next
Never submit passwords through Google Forms.
This form was created inside of Liceo Scientifico Statale “Alessandro Volta”. Report Abuse - Terms of Service