TRA ARTE E SCIENZA: LA NARRAZIONE DEL COSMO
Il fisico teorico del CERN di Ginevra Alvaro De Rujula sarà ospite del Centro Arti e Scienze Golinelli lunedì 25 (alle 17.30, per il pubblico) e martedì 26 giugno (dalle 9 alle 13, per ricercatori e dottorandi) per l’appuntamento “Tra arte e scienza: la narrazione del Cosmo”, assieme al professore straordinario di Fisica sperimentale Sergio Bertolucci. L’evento è organizzato in occasione del Trentennale di Fondazione Golinelli.

Tradizionalmente l’uomo collocava nel cielo la parte del mistero che non riusciva a risolvere in terra: qual è la parte di mistero che il cielo ancora racchiude? E ancora: l’uomo ha affidato al cosmo e alle costellazioni ciò che aveva di più caro, affetti, speranze, vite che non sono più. C’è nel disvelamento scientifico attuale, seguito alle esplorazioni e ai viaggi spaziali, posto per una dimensione affettiva del cosmo?

Dopo il filosofo francese Pierre Lèvy, De Rujula è il secondo ospite del ciclo di incontri “Astronave Arione”, che si inserisce nelle attività promosse dal centro di ricerca e sperimentazione voluto da Fondazione Golinelli dedicato fin dalla sua ideazione al connubio tra arte, scienza e tecnologia.
Per la conferenza è previsto un servizio di traduzione simultanea dall’inglese.

Martedì 26 giugno seminario a porte chiuse dedicato a ricercatori e dottorandi. Per partecipare è necessario inviare cv e lettera motivazionale entro il 19 giugno ad: artiescienze@fondazionegolinelli.it.

Per maggiori informazioni: eventi@fondazionegolinelli.it

Email address *
Cognome *
Your answer
Nome *
Your answer
Recapito Telefonico *
Your answer
Età
Titolo di studio
Attività professionale
Your answer
A copy of your responses will be emailed to the address you provided.
Submit
Never submit passwords through Google Forms.
reCAPTCHA
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service - Additional Terms