Questionario Fabbisogno Formativo PSL2020
Realizzato nell'ambito del Piano di Sviluppo Locale 2020 - Cooperazione Innovazione Formazione per i territori del Garda Bresciano e della Valle Sabbia.
INFORMATIVA PRIVACY
PRIVATI/IMPRESE INDIVIDUALI, PMI, COOPERATIVE, ENTI
Ai sensi degli artt. 13 e 14 Reg. UE n. 2016/679

1.DATI DI CONTATTO
Titolare del Trattamento dei Dati personali: Centro Formativo Provinciale Giuseppe Zanardelli, Azienda Speciale della Provincia di Brescia, con sede legale in Brescia, Via Fausto Gamba n. 10/12 in persona del Direttore Generale e Legale Rappresentante Ing. Marco Pardo
Responsabile del Trattamento aziendale: Responsabile delle Unità Organizzative

2. OGGETTO E FINALITA’ DEL TRATTAMENTO
L’ufficio incaricato potrebbe acquisire tali informazioni sul suo conto:

DATI ESSENZIALI PRIVATI
Nome e Cognome
Data di Nascita
Indirizzo
Codice avviamento postale
Comune
Livello di istruzione
Professione
Recapito telefonico
Indirizzo di posta elettronica

DATI ESSENZIALI IMPRESE INDIVIDUALI, PMI, COOPERATIVE
Ragione sociale
Indirizzo
Codice di avviamento postale
Comune
Numero dipendenti
Nome e cognome del responsabile
Recapito telefonico
Cellulare
Indirizzo di posta elettronica
Luogo e data di nascita Legale rappresentante
Residenza legale rappresentante

DATI ESSENZIALI ENTE
Denominazione Ente
Indirizzo
Codice di avviamento postale
Comune
Numero dipendenti
Nome e cognome del responsabile
Recapito telefonico
Cellulare
Indirizzo di posta elettronica

2.A. Senza il Suo consenso espresso (art. 6 Reg. UE n. 2016/679), per le seguenti finalità:
• Assicurare l’analisi del fabbisogno formativo tramite la somministrazione di questionari in collaborazione con GAL Garda Valsabbia, nell’ambito del progetto Piano di Sviluppo Locale 2020 (PSL2020) e delle attività connesse con il Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 (PSR 2014-2020).
• Assicurare la partecipazione a percorsi formativi strutturati in seguito all’analisi dei questionari ricevuti;
• Comunicazioni tramite mail, sistemi di messaggistica (sms, whatsapp etc.) e newsletter .

3. TEMPI DI CUSTODIA
I dati personali saranno custoditi per il tempo strettamente necessario per soddisfare gli obblighi di legge ovvero in base a quanto disposto dalle linee guida del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (circolare 44/2005 e allegati).

4. FONTI
I dati dei partecipanti al questionario, saranno raccolti sempre presso gli stessi

5. COMUNICAZIONE DEI DATI
I dati forniti saranno trattati da personale interno debitamente incaricato al trattamento, che opera sotto il controllo dei Responsabili del Trattamento interni ed esterni alla struttura.

I dati dei potranno essere comunicati per le finalità indicate nel punto 2.A:
Alla società GAL Garda Valsabbia per la gestione dei progetti sviluppati nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020.

6. DIFFUSIONE DEI DATI
In generale non è prevista alcuna forma di diffusione dei dati personali acquisiti.

7. TRASFERIMENTO DATI PERSONALI VERSO PAESI TERZI
Non sono previsti trasferimenti di dati personali in paesi terzi.

8. NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI E CONSEGUENZE DEL RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei dati per le finalità di cui all’art. 2.A) è strettamente necessario. In loro assenza, non potremo garantirle l’erogazione del servizio formativo e ottemperare agli obblighi di legge connessi.

9. DIRITTI DELL'INTERESSATO
In base al Reg.to UE 2016/679: Artt. 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22 - Diritti dell'Interessato.

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: dell'origine dei dati personali; delle finalità e modalità del trattamento; della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2; dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L'interessato ha diritto di ottenere:

a. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

b. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c. l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;

d. copia delle informazioni in nostro possesso in un formato comune e interoperabile;

e. la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi, in tutto o in parte: per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

Inoltre, l’interessato ha il diritto di:

f. revocare il consenso in qualsiasi momento, senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca;

g. proporre reclamo ad un’Autorità di Controllo;

Se la richiesta è scritta, è necessario inoltrarla mediante lettera raccomandata A/R, fax o posta elettronica presso la sede legale del titolare.

È possibile richiedere al titolare, una “DICHIARAZIONE DI ATTESTAZIONE” idonea a certificare che le richieste avanzate siano state effettivamente risolte e portate a conoscenza di coloro ai quali erano stati precedentemente diffusi e comunicati i dati.

In quanto soggetto interessato, Lei potrà anche delegare una terza persona con una copia della procura ovvero della delega sottoscritta in presenza di un incaricato o sottoscritta e presentata unitamente a una fotocopia non autenticata di un documento di riconoscimento dell'interessato. Il titolare è tenuto a dare riscontro alla richiesta entro 15 giorni dalla data di inoltro o 30 giorni nel caso in cui la risposta sia problematica, in ogni caso entro il 15 esimo giorno Le verrà data comunicazione scritta delle motivazioni del ritardo.

Data, 11/07/2018

Titolare del trattamento

Firma del Legale Rappresentante
(Ing. Marco Pardo)

Dichiarazione *
Required
Next
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service