Perchè diffondere un questionario...
La Città di Torino ha recentemente avviato un lavoro di aggiornamento e revisione del Piano Regolatore Generale. Il lavoro si concentrerà in particolare su come costruire un quadro normativo e attuativo più agile, snello ed adattabile, che nel governare la dimensione morfologica possa portare il sistema locale a lavorare in maniera più efficace nel campo dello sviluppo urbano sostenibile, mettendo a sistema dimensione ambientale, paesaggistica e insediativa, dinamiche socioeconomiche e culturali.

In questo quadro, i ragionamenti alle diverse scale relativi allo sviluppo del sistema urbano sul lungo periodo, dovranno intercettare alcuni temi cruciali ed urgenti per Torino, quali ad esempio il recupero delle aree dismesse, la valorizzazione del patrimonio costruito - pubblico e privato - esistente, la riduzione del consumo di suolo, la rigenerazione delle aree più fragili e svantaggiate della città, la realizzazione di spazi collettivi abitabili e fruibili.


Next
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service