Presenta la tua proposta
cari Artisti,

se siete arrivati fino a qui, vuol dire che conoscete Altofest, che qualcuno ve ne ha parlato, che avete raccolto informazioni, navigato tra le pagine del suo sito web, curiosato tra le passate edizioni, che certamente avete cercato video, foto, documenti di riferimento del fest, chiedendovi chi sono i suoi ideatori e curatori.
Se state per compilare il modulo di presentazione della vostra proposta, vuol dire che avete letto e approfondito le linee guida e le condizioni che definiscono il nostro invito a partecipare ad Altofest; vuol dire che ne condividete i principi di indipendenza e autonomia, la responsabilità politica e la direzione poetica, sottese al progetto ed esposte nella sua stessa struttura.

Giunti a questa decima edizione, vorremmo essere certi di riuscire a comunicare, a voi che stai per scriverci, il luogo e l’esperienza che vi aspettano.

Altofest è concepito da TeatrInGestAzione come un’opera dal vivo, estesa e condivisa, in cui altri artisti e autori di diverse discipline possano entrare in dialogo e mettere in discussione, in maniera pubblica e collettiva, le proprie pratiche.

Altofest tende ad emanciparsi progressivamente dalla funzione di mera “produzione” e/o “programmazione” di spettacoli ed opere artistiche, abitualmente attribuita ai festival, per prefigurarsi come uno spazio di socialità sperimentale.

Con Altofest vogliamo interrogarci in maniera radicale sulla necessità di generare nuovi valori, ridisegnare la relazione con i luoghi, di sovvertire l’uso di spazi e l’attribuzione fissa di ruoli, di osare sconfinamenti (di genere, di disciplina, di competenza, d’azione) mai tentati.

Altofest si costituisce dunque come Osservatorio Permanente sull’esperienza estetica, invitando le presenze in programma a riflettere, riferendosi al proprio progetto, sul principio primo che lo ha generato: Dare Luogo.

Per questo, nella scelta delle proposte da inviarci, invitiamo gli artisti a non farsi influenzare dal pensiero della facile adattabilità dell'opera, perché l'occasione offerta da Altofest è proprio quella di poter rielaborarne la struttura, l'essenza e la direzione, in relazione al luogo e alle relazioni che lo attraversano e lo definiscono.
Ne viene una riscrittura dell'opera, generata dalla prossimità e la cura reciproca tra ospite e artista. L'urgenza creativa dell'artista si intreccia con le necessità quotidiane del suo ospite.


Il modulo che segue è da considerarsi un primo passo verso una reciproca conoscenza; un invito ad incontrarci in una comune area di rischio, a costruire insieme un luogo di riflessione e critica, un appuntamento multiculturale, internazionale, che contribuisca a ripensare il ruolo dell’arte contemporanea nella società.
Email address *
Prima della compilazione ti preghiamo di volerci indicare come esattamente sei venuto a conoscenza di Altofest *
I tuoi contatti, indispensabili per comunicarti il nostro invito a partecipare ad Altofest:
nome e cognome *
Your answer
indirizzo di residenza *
Your answer
numero di telefono *
Your answer
whatsapp/telegram *
Your answer
skype *
Your answer
messenger/fb *
Your answer
Di seguito tutto ciò di cui abbiamo bisogno per comprendere se la tua proposta si inscrive nel discorso di questa prossima edizione di Altofest 2020
Il tuo nome da Artista, o quello della tua compagnia *
Your answer
numero, nomi e ruoli dei singoli componenti *
Abbiamo bisogno di conoscere il numero delle persone coinvolte direttamente nell'opera proposta, i loro nomi e rispettivi ruoli. Vi preghiamo di indicare solo ed esclusivamente coloro che viaggeranno a Napoli e saranno direttamente coinvolti nell'opera in caso di selezione.
Your answer
La tua sede operativa *
Your answer
link al tuo sito web e social network *
Your answer
La tua biografia d’Artista. *
Abbiamo bisogno di conoscere il tema principale del tuo discorso artistico, l’orizzonte della tua ricerca, che determina la tua estetica. Informazioni che costituiranno la base del nostro dialogo
Your answer
La tua proposta per Altofest 2020
ti preghiamo di accompagnare la tua proposta con un video integrale, necessario a comprendere le possibili relazioni con i cittadini e gli spazi che ospiteranno l'opera
Titolo dell'opera *
Your answer
Crediti *
Your answer
Data, spazio e città del debutto dell'opera (teatro, rassegna, festival...) *
Your answer
durata dell'opera *
Your answer
link video integrale *
Si accettano soltanto link a Vimeo o Youtube. Per favore ricordate di scrivere la password nel caso il vostro video sia privato. Non sono accettati link diretti a google drive o simili.
Your answer
descrizione dell'opera *
Vi preghiamo di scrivere di seguito una chiara presentazione dell'opera, le sue premesse, la sua struttura, la metodologia di creazione. Potete completare la descrizione aggiungendo collegamenti ad un eventuale dossier online e/o a ulteriori materiali di approfondimento.
Your answer
ulteriori proposte *
Potrebbe capitare di considerare la tua poetica in linea con il discorso di Altofest, ma la tua proposta potrebbe non accordarsi alla drammaturgia di questa Xª edizione. Per questo potresti ricevere il nostro invito riferito ad un’opera diversa da quella che ci hai presentato. A tal proposito ti preghiamo di segnalarci ulteriori opere in repertorio e i relativi video integrali (Vimeo o Youtube).
Your answer
Accetto e sottoscrivo
inviando questo modulo certifico come vere tutte le informazioni date; e dichiaro di conoscere e accettare ciò che segue:
1) prima della compilazione del presente modulo, ho letto e compreso il regolamento;
2) il progetto o opera proposto deve essere originale e non soggetto a diritti d'autore;
3) l'artista s'impegna ad accettare e firmare il regolamento di Altofest in ogni sua parte;
4) il materiale fornito potrà essere pubblicato e diffuso ai fini promozionali di Altofest;
5) inviando il seguente modulo, l'indirizzo email fornito sarà inserito nella mailing list di TeatrInGestAzione
A copy of your responses will be emailed to the address you provided.
Submit
Never submit passwords through Google Forms.
reCAPTCHA
This content is neither created nor endorsed by Google.