Il risveglio dell'anima
Il risveglio dell’anima - Meditazione e Musica
Il Risveglio dell'Anima
Il risveglio dell’anima
Meditazione e Musica
Percorsi di consapevolezza e mindfulness
nella natura con pratiche per il ben-essere


Domenica 20 settembre 2020

La fontana dei Gessaroli – Zola Predosa (BO)

Dott.ssa Maria Antonietta Vicinelli, Specializzata in fitoterapia, omeopatia e medicina naturale, life coach
Marianne Gubri, arpista e musicoterapeuta

Una giornata nella natura, da dedicare a sé stessi per assaporare il piacere di ritrovare la propria anima, di prendersi cura di sé e rigenerarsi profondamente.
Immersi nelle colline dell'appennino bolognese alterneremo meditazione, musica, rilassamento, letture, canti, attività fisiche, condivisione di pensieri e rilassamento. La selezione dei nutrimenti --dal cibo, all'aria pura, alle impressioni ed emozioni date dai suoni, ai pensieri gioiosi e amorevoli - ci permetterà di entrare in contatto profondo con la nostra essenza, di darci il tempo per aprirci all'armonia, al benessere e alla tranquillità e di innalzare le nostre difese immunitarie.


Programma
9.30 Accoglienza
10.30 Passeggiata consapevole nel bosco (vipassana)
11.30 Meditazione sull’ascolto e bagno di suoni al lago (sound healing)
13.00 Pranzo e letture sull’alimentazione consapevole
14.30 Letture, condivisione e approfondimenti su meditazione e suono (nada yoga)
15.30 Rilassamento, Visualizzazione guidata con l’arpa (arpaterapia)
16.30 Pausa
17.00 Ascolto musicale e Canti con l’arpa (mantra, canti medicina)
18.00 Condivisione e chiusura


Meditazione
E’ una pratica che ci fa entrare in una dimensione di pace, tranquillità, serenità e amore. La meditazione porta la nostra mente ad acquietarsi, svuotarsi dai pensieri e raggiungere una dimensione di calma. La definizione tecnica di meditazione è riportata sul "Dizionario internazionale di psicoterapia": "è ritenuta una vera e propria forma di terapia, perché nella sua forma originaria è presentata come una pratica per liberare l'uomo dalla sofferenza. Può essere considerata come un addestramento alla presenza mentale che, attraverso l'acquietamento della mente ed un livello più profondo di consapevolezza, agisce sul piano organico, energetico, mentale e spirituale contribuendo alla guarigione e al mantenimento della salute." Oltre a questa definizione di meditazione è bene sottolineare alcuni effetti che la di meditazione produce sul nostro corpo:
- regolazione della produzione del cortisolo, ormone dello stress
- aumento della melatonina, fondamentale ormone del sonno
- riduzione della noradrenalina, neurotrasmettitori prodotto sia dalle ghiandole surreali sia dal cervello sotto stress
- aumento della serotonina, neurotrasmettitore per l'umore (antidepressivo), per la regolazione della fame e della sazietà
Per approfondimenti si può consultare anche "La via della salute", libro scritto dalla dr.ssa M. Antonietta Vicinelli

Alimentazione consapevole
Il cibo che assumiamo è molto importante sia per il nostro fisico che per la nostra mente. Ogni alimento che ingeriamo si trasforma in microparticelle che vengono assorbite dal nostro corpo (attraverso l'intestino) ed entrano nel sangue arrivando ad ogni nostro organo (cuore, reni, muscoli, cervello ecc.). Quindi se la qualità del cibo che ingeriamo è buona, avremo un ottimo funzionamento dei nostri organi e resteremo in buona salute, avendo difese immunitarie alte. Per ottenere questo dobbiamo adottare un’alimentazione consapevole che seguiremo durante la giornata ed approfondiremo in una sessione pomeridiana.

Passeggiata consapevole
La pratica della camminata consapevole ci aiuta ad entrare in contatto con i nostri sensi. Passeggiando nel bosco, ci immergiamo nei profumi, nei suoni e nelle atmosfere del luogo. Passo dopo passo, scopriamo come il nostro respiro rallenta e diventiamo consapevoli delle meraviglie della vita pronte a nutrirci e a sostenerci. E’ uno strumento potente di meditazione dinamica, atto a renderci attenti al momento presente.

Musica d’arpa, bagno di suoni, canti
La musica suonata all'arpa ha alcune proprietà specifiche ed uniche: a livello acustico, la risonanza delle sue corde percosse direttamente dalla mano produce una lunga vibrazione e gli armonici naturali creano un ‘massaggio sonoro’. Il vasto spettro delle sue frequenze e il suo specifico colore timbrico permettono una relazione attiva tra chi suona ed il suo destinatario. Storicamente, l'arpa è simbolo di sollievo e di conforto. Le ricerche condotte presso l'ospedale di San Diego (Stati Uniti) mostrano come la musica dell'arpa aiuti a creare una respirazione più facile (71%) e a ridurre i livelli di ansia (84%). Altre ricerche (pubblicate in particolare su Music Therapy e Harp Therapy Journal) hanno dimostrato un aumento del rilassamento muscolare e dei livelli di ossigenazione, un rallentamento del battito cardiaco e un abbassamento della pressione sanguigna.

L’influenza della musica sul corpo e sulla psiche umana è documentata nella storia e nella mitologia di numerose civiltà, basti pensare alla figura di Apollo, dio greco della medicina e della musica. Oggi, la ricerca scientifica ha prodotto numerose direzioni di lavoro e la musica viene usata in svariati contesti terapeutici, i suoni creano una stimolazione sensoriale rilassante che, unite a specifiche tecniche di meditazione e/o di respirazione possono creare un ambiente calmo, migliorando la qualità della vita oltre ad avere effetti benefici sul sistema immunitario e nervoso e sulla gestione dello stress. Le campane sono particolarmente indicate nei bagni di suoni per aiutare a rilassare profondamente il corpo fisico, le emozioni e la mente.

La ripetizione dei mantra ci permette di calmare la mente e di orientarla con pensieri, idee e immagine positive e di guarigione. Cantati in cerchio, i mantra permettono di rendere armoniosi i pensieri e le emozioni e di innalzare la qualità delle nostre relazioni.


Maria Antonietta Vicinelli
Nata a Bologna, si è laureata in chimica e tecnologie farmaceutiche. Specializzata in fitoterapia, omeopatia e medicina naturale, è attualmente impegnata nelle attività di farmacista, esperta in intolleranza alimentari e alimentazione consapevole, lifecoach. E’ ospite e speaker in conferenze tematiche in particolare sul tema “Cambiamento e Salute” all’interno di cicli incentrati sulle nuove possibilità indicate dalla fisica quantistica per raggiungere e mantenere il benessere. Da anni si occupa di Medicina Integrata: oltre a tenere conferenze sul tema, organizza eventi esperienziali come Passeggiate salutari in mezzo alla Natura, Riunioni di meditazione, Giornate sul nuovo concetto di Alimentazione consapevole, un’alimentazione che è anche curativa. Maria Antonietta aiutale persone a percorrere Cambiamenti di vita per migliorare il proprio stato fisico, psicologico e per raggiungere i propri obbiettivi sia sul lavoro, che sul piano personale.

Marianne Gubri
Arpista, musicoterapeuta, docente, ricercatrice, direttrice della scuola di Arpa Arpeggi, del Bologna Harp Festival e della International Harp Therapy Program Italy. Diplomata in arpaterapia (Certified Harp Therapist Practionner – 2017 San Diego, USA), e studente dal 2003 presso l’Interntaional School of Self Awareness, ha svolto svariati progetti di musicoterapia per l’Ospedale Bellaria di Bologna (Oncologia – Prof. Pagliaro), l’Ospedale Fatebenefratelli di Roma, e conferenze per l’Università di Roma, l’Associazione Attivismo Quantico Europeo…, oltre a numerose collaborazioni con docenti di yoga, meditazione, bioginnastica, tai chi per seminari esperienziali. Si esibisce per concerti e tournées internazionali in Italia, Francia, Portogallo, Svizzera, Olanda, Spagna, Messico, Brasile, Stati Uniti, India, Dubai, Egitto, Cina. Le sue composizioni sono ispirate alle culture tradizionali, alla musica antica, minimal e al sound healing. Diplomata in arpa celtica in Bretagna nel 1997, nel 2002 ottiene il Diploma in Arpa Antica al Conservatorio di Tours e la Laurea in Musicologia. Ha pubblicato più di 10 album musicali, gli spartiti delle sue composizioni e 3 videocorsi sulla tecnica dell’arpa.

Luogo
La fontana dei Gessaroli, Via Valle, 8, 40069 Zola Predosa (BO)

Costo
120 €, pranzo incluso

Da portare con sé
Tappetino yoga o stuoia, abiti comodi, scarpe da ginnastica /trekking, penna e carte per appunti

Contatti
Maria Antonietta Vicinelli, cell 3492246603 anche su whatapp
Marianne Gubri, tel 3201650086, info@mariannegubri.com, www.mariannegubri.com

Associazione Culturale Arpeggi - Via Castiglione, 31 - 40124 Bologna, www.millearpeggi.it, info@millearpeggi.it

Iscrizione
modulo google
Pagamento: contanti, paypal (info@millearpeggi.it), bonifico:
Intesa San Paolo - Filiale: Francesco Rizzoli 5 - Conto Corrente: Associazione Culturale Arpeggi
IBAN IT04 Z030 6902 4771 0000 0004 954
Nome Cognome *
Numero di telefono *
Email *
Desidero iscrivermi alla giornata del 20 settembre 2020, Il Risveglio dell'Anima, Meditazione e Musica *
Required
Effettuo il pagamento di 120 €
Clear selection
Submit
Never submit passwords through Google Forms.
This form was created inside of Millearpeggi.it. Report Abuse