41° Congresso della Associazione Italiana per lo Studio del Pancreas (AISP) 5 - 6 - 7 Ottobre 2017
Il congresso vedrà riuniti i massimi esperti italiani nel campo della pancreatologia, con il contributo di prestigiosi relatori stranieri. Esso avrà come tematiche principali le differenti patologie del pancreas affrontate in modo multidisciplinare. Obiettivo principale del congresso è l’aggiornamento dei soci su tutti i nuovi aspetti delle malattie del pancreas, sia per quanto riguarda le più recenti scoperte realizzate dalla scienza di base, che in relazione alla diagnostica (con definizione del corretto utilizzo delle metodiche più complesse e raffinate); l’appropriato ricorso ai presidi terapeutici indicati nelle differenti situazioni patologiche, sia infiammatorie che neoplastiche, sarà poi un altro importante obiettivo, che verrà realizzato mediante discussioni plenarie ed interazioni tra relatori e partecipanti. Infine la definizione delle corrette indicazioni alle procedure chirurgiche, secondo le più recenti linee guida, costituirà un altro scopo del congresso. Un'importante novità di quest'anno è l'apertura del congresso ai MMG e alle Associazioni dei pazienti nella giornata di sabato, per un confronto sulle tematiche più importanti nella gestione del malato anche al domicilio.

RESPONSABILI SCIENTIFICI
Presidente: Alessandro Zerbi
Il Segretario: Silvia Carrara
I Consiglieri: Stefano Crippa, Paola Fogar, Armando Gabbrielli, Elisa Giovannetti, Michele Milella

HOT TOPICS
• La scienza di base incontra l’oncologia: verso la terapia personalizzata del cancro del pancreas

• I nuovi mezzi per la diagnosi delle patologie pancreatiche (marcatori biomolecolari e genetici, aghi e pine per biopsia)

• Il drenaggio delle raccolte pancreatiche: endoscopista vs radiologo vs chirurgo

• Gli incidentalomi pancreatici: iperamilasemie e aumento del CA 19-9; piccoli tumori neuroendocrini; lesioni cistiche

• Le cure palliative nel cancro del pancreas (gestione dolore, supporto nutrizionale, supporto psicologico, ruolo associazioni pazienti)

Email address
Next
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service - Additional Terms