cambIO_bambini che co-creano futuri possibili
CambIO è un percorso per coltivare una comunità di “moltiplicatori”, attraverso la co-creazione di soluzioni per le sfide che la crisi climatica in cui viviamo ci spinge ad affrontare. Crediamo che la costruzione di una comunità di apprendimento, orizzontale, collaborativa e integrata, che opera a partire dall'ascolto attivo e la riflessione, possa cambiare il modo in cui conviviamo con noi stessi e con l’altro.

CambIO è un invito alla consapevolezza e all'azione rivolto a bambini (8-12 anni), e le loro famiglie, che abitano o frequentano il Quartiere Savenna.

Sono in programma 7 incontri il sabato mattina, nel periodo che va da Settembre a Dicembre. Parleremo di energia, di cibo, di coltivazione, di semi e sentimenti, di paura e di gioia. Vivremo insieme modi di sognare un mondo diverso.

Se sei interessato a far parte di questo percorso con i tuoi bambini, compila il formulario.

Le date:

Merenda inaugurale
17 Settembre, h 17.30-19.00: Incontro con i genitori per condividere il progetto


Fluidità
21 Settembre, h 9.00-12.00
28 Settembre, h 9.00-12.00

Dalla terra alla tavola
12 Ottobre, h 9.00-12.00
26 Ottobre, h 9.00-12.00

Risorse
9 Novembre, h 9.00-12.00
23 Novembre, h 9.00-12.00

Celebrazione
07 Dicembre, h 10.00-12.00


_______________________________________________________________________________________________________________________
cambIO fa parte di FUTURO PROSSIMO promosso da FONDAZIONE INNOVAZIONE URBANA, COMUNE DI BOLOGNA e ISTITUZIONE BIBLIOTECHE BOLOGNA, reso possibile grazie a CITIES OF SERVICE nell'ambito di PATTO PER LA LETTURA È BOLOGNA.


Nome Responsabile
Your answer
E-mail responsabile
Your answer
Indirizzo
Your answer
Telefono responsabile
Your answer
Nome bambin*
Your answer
Età bambin* [1]
Nome bambin* [2] [se vuoi iscrivere più di un bambino]
Your answer
Età bambin* [2]
Cosa pensate a proposito di questo periodo di cambiamento?
Your answer
Cosa vi suscita l'idea della crisi climatica?
Your answer
Ci sono esigenze di accessibilità che possono rendere l'esperienza della vostra famiglia la più accessibile e accogliente possibile?
Per esempio: ci sono intolleranze alimentari, allergie, condizioni motorie o di comunicazione particolari, ...
Your answer
Submit
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service - Privacy Policy