Distonia e Covid-19
Gentile Sig./Sig.ra,

la situazione di emergenza sanitaria che ha colpito e sta colpendo l’Italia è complessa e coinvolge direttamente tutti i professionisti sanitari impegnati nella lotta al Covid-19, ma potrebbe influire anche sui pazienti affetti da patologiche neurologiche croniche.
In particolare, i pazienti affetti da Distonia possono aver visto cambiare i propri bisogni a causa della diffusione del virus che ha fortemente limitato le possibilità di spostamento e ha reso più difficoltosa la presa in carico da parte del Neurologo.

La Struttura Complessa di Neurologia dell’Ospedale di Baggiovara, Azienda Ospedaliera-Universitaria di Modena, in collaborazione con la Struttura Complessa di Neurologia e l'Unità di Ricerca Qualitativa dell'IRCCS di Reggio Emilia vorrebbero coinvolgerLa in una ricerca tramite questionario: si tratta di rispondere in maniera anonima a poche e brevi domande, per capire i bisogni delle persone che vivono la sua situazione durante la pandemia da Coronavirus.

La sua partecipazione è molto importante ai fini di questo studio, le informazioni che ci vorrà fornire contribuiranno a farci comprendere meglio i bisogni e le problematiche che hanno affrontato e che stanno affrontando tuttora i pazienti affetti da Distonia durante la pandemia da COVID-19.

Il tempo per la compilazione è di 10/15 minuti.

La ringraziamo per la preziosa collaborazione!
Quanti anni ha? *
Di che genere si definisce? *
In quale regione abita? *
Qual è il Suo titolo di studio? *
Required
Quanti anni aveva quando c'è stato l'esordio della distonia? *
Quale diagnosi ha ricevuto? *
Quale parte del corpo è interessata? (può indicare più opzioni) *
Required
Quali trattamenti segue per il trattamento della distonia? (può indicare più opzioni) *
Required
Il Suo centro di riferimento ha dovuto interrompere il servizio durante la pandemia? *
Next
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service - Privacy Policy