PROGETTO EUROPEO LIFE PRIMES (Prevenire il rischio alluvioni rendendo le comunità resilienti - Preventing flooding RIsks by Making resilient communitiES)
Questionario sviluppato dall'Università Politecnica delle Marche (Dipartimento di Scienze della Vita e dell'Ambiente - DisasterLab), in collaborazione con i partners di progetto (Regione Emilia Romagna, Arpa Emilia Romagna, Protezione Civile Emilia Romagna, Regione Marche, Protezione Civile Marche, Regione Abruzzo, Protezione Civile Abruzzo)
Le alluvioni sono ormai diventate un rischio diffuso e frequente dei territori interessati dal progetto. Il Progetto LIFE PRIMES ha lo scopo di aiutare le comunità locali a prepararsi a tale rischio coinvolgendo cittadini ed istituzioni sin dalle fasi di pianificazione dell'emergenza. Il questionario proposto, COMPLETAMENTE ANONIMO, è destinato alle popolazioni residenti nei comuni che hanno aderito al programma, ossia: Imola, Lugo, Mordano, Pineto, Poggio Renatico, San Benedetto del Tronto, Sant'Agata Sul Santerno, Senigallia, Ravenna e Torino di Sangro. Grazie a tutti coloro che, mediante la compilazione del questionario, renderanno possibile una accurata analisi dei loro territori!
GRAZIE PER IL TEMPO CHE CI DEDICATE, SAPPIAMO CHE E' PREZIOSO, MA IL VOSTRO CONTRIBUTO E' FONDAMENTALE PER LA BUONA RIUSCITA DEL PROGETTO!
ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE
Comune di Residenza (se "Altro", specificare nome)
Required
Paese d'origine
Your answer
Precedenti esperienze e conoscenza del problema
1. La sua casa è ubicata in un'area alluvionabile
2. In una scala da 0 (nulla) a 4 (molto) quanto i seguenti elementi possono causare eventi alluvionali?
Questa domanda richiede l'assegnazione di un valore numerico su ogni riga (!)
0
1
2
3
4
Agricoltura
Industria
Distribuzione dell’edificato
Disboscamento
Eccessivo consumo risorse naturali
Eccessiva produzione rifiuti
Mezzi di trasporto
Cattiva progettazione, costruzione e manutenzione delle infrastrutture urbane
3. La salvaguardia del territorio richiede un cambiamento del modello di sviluppo
4. Nel territorio del suo Comune le alluvioni sono eventi rarissimi:
5. La probabilità che gli eventi alluvionali diventino più frequenti è:
6. In quale stagione il suo territorio è maggiormente esposto al rischio alluvione?
7. In una scala da 0 (nulla) a 4 (molto) una violenta alluvione nel suo territorio creerebbe danni materiali a:
Questa domanda richiede l'assegnazione di un valore numerico su ogni riga (!)
0
1
2
3
4
Tutto
Parte urbana
Agricoltura
Persone
Industria
Beni culturali
8. In una scala da 0 (nulla) a 4 (molto) una violenta alluvione nel suo territorio creerebbe danni psicologici principalmente:
Questa domanda richiede l'assegnazione di un valore numerico su ogni riga (!)
0
1
2
3
4
Agli anziani
Ai bambini
Alle persone con disabilità
Alla popolazione in genere
Non creerebbe danni psicologici
9. Le alluvioni non sono solo distruzione, ma anche opportunità (economiche, strutturali, ecc.):
10. Conosce il piano di emergenza della sua città?
11. Conosce altri documenti, compresa la legislazione, sulla gestione e prevenzione degli eventi alluvionali?
Required
12. Da quali istituzioni ha ricevuto materiale informativo sulle alluvioni e sui comportamenti da tenere?
Required
13. Da quali istituzioni sono stati organizzati incontri formativi pubblici sulle alluvioni e sui comportamenti da tenere:
Required
14. Ritiene che le autorità preposte siano efficienti nella gestione del rischio alluvione:
15. Chi è responsabile della gestione delle emergenze alluvionali nel suo territorio?
Your answer
16. Una efficace campagna informativa sul rischio alluvionale è alla base della prevenzione:
17. In una scala da 0 (nulla) a 4 (molto) quali sono i mezzi di comunicazione più importanti per l’informazione pubblica sulle alluvioni?:
Questa domanda richiede l'assegnazione di un valore numerico su ogni riga (!)
0
1
2
3
4
Telegiornale
Programmi televisivi
Radiogiornale
Programmi radiofonici
Giornali
Social networks
Passaparola
18. In una scala da 0 (nulla) a 4 (molto) quali sono i mezzi di comunicazione più affidabili?
Questa domanda richiede l'assegnazione di un valore numerico su ogni riga (!)
0
1
2
3
4
Telegiornale
Programmi televisivi
Radiogiornale
Programmi radiofonici
Giornali
Social networks
Passaparola
19. In una scala da 0 (nulla) a 4 (molto) i media parlano delle alluvioni in termini di:
Questa domanda richiede l'assegnazione di un valore numerico su ogni riga (!)
0
1
2
3
4
Spettacolarizzazione
Dimensione politica
Dimensione ambientale
Dimensione economica
Dimensione sociale
20. Quanto sono importanti i seguenti mezzi per informarsi sulle alluvioni e le loro cause?
Questa domanda richiede l'assegnazione di un valore numerico su ogni riga (!)
Per nulla
Poco
Abbastanza
Molto
Moltissimo
Sito web comunale
Sito web regionale
Siti web protezione civile
Motore di ricerca web
Programmi televisivi dedicati
Riviste scientifiche
Libri
Esperti
Persone di fiducia
In nessun modo
21. In una scala da 0 (nulla) a 4 (molto) le informazioni sulle alluvioni sono facilmente reperibili su:
Questa domanda richiede l'assegnazione di un valore numerico su ogni riga (!)
0
1
2
3
4
Sito web comunale
Sito web regionale
Siti web protezione civile
Motore di ricerca web
Programmi televisivi dedicati
Riviste scientifiche
Libri
In nessun modo
22. Si ritiene disponibile a frequentare corsi di preparazione alle alluvioni
23. In una scala da 0 (nulla) a 4 (molto) quali tipologie di formazione preferirebbe?:
Questa domanda richiede l'assegnazione di un valore numerico su ogni riga (!)
0
1
2
3
4
Incontri pubblici sulle cause di tali eventi
Incontri pubblici sul comportamento da tenere
Corsi sulle tecniche di primo soccorso
Corsi online
Corsi aziendali
Non ho preferenze
24. In una scala da 0 (nulla) a 4 (molto) sul tema alluvioni sono più importanti le indicazioni fornite da:
Questa domanda richiede l'assegnazione di un valore numerico su ogni riga (!)
0
1
2
3
4
Sindaco
Funzionario Protezione civile
Persona del nucleo familiare
Persona con esperienza personale pregressa
Personale delle forze dell’ordine
Amici\parenti
Esperto scientifico
Personaggio pubblico
25. In una scala da 0 (nulla) a 4 (molto) nelle scuole l’argomento disastri (alluvioni) dovrebbe essere insegnato tramite:
Questa domanda richiede l'assegnazione di un valore numerico su ogni riga (!)
0
1
2
3
4
Lezioni frontali
Esercitazioni pratiche con tecnici del settore
Escursioni sui luoghi interessati da alluvioni
Non ritengo utile una didattica scolastica dedicata al problema
26. I comportamenti dei cittadini possono limitare o accentuare le alluvioni
27. In una scala da 0 (nulla) a 4 (molto) quali abitudini ritiene utili a limitare le alluvioni?
Questa domanda richiede l'assegnazione di un valore numerico su ogni riga (!)
0
1
2
3
4
Usare i mezzi pubblici
Usare la bicicletta
Fare la raccolta differenziata
Ridurre l’acquisto di beni per la propria persona
Ridurre l’uso di combustili ed energia elettrica nella propria abitazione
Ridurre il consumo d’acqua
Dotare la propria abitazione di sistemi per l’energia alternativa
Non ritengo che le abitudini dei cittadini possano influenzare il problema
28. Delle abitudini sotto elencate quali effettivamente mette in pratica?