MODULO DI PRE ISCRIZIONE ALLA FNAILP

Modulo di pre - adesione alla Federazione Nazionale Architetti ed Ingegneri Liberi Professionisti ...e non solo...

Con la sottoscrizione di questo modulo m'impegno ad aderire moralmente e gratuitamente alle attività della FNAILP.
-------------------------------------------------------------------------

PREMESSO CHE :

• L’associazione avrà carattere nazionale e durata illimitata;

• Nell'ambito dell'Associazione si potranno formare sedi Territoriali a Livello Regionale e a Livello Provinciale;

• La FNAILP è in fase di costituzione ufficiale e SI PREFIGGE DI DIVENTARE :
--------------------------
A)un'Associazione culturale professionale di categoria senza scopo di lucro,
--------------------------
B)che nell'ambito dell'Associazione si possono formare sedi Territoriali a Livello Regionale e a Livello Provinciale;
--------------------------
C) che La Federazione Nazionale Architetti ed Ingegneri Liberi Professionisti si prefigge lo scopo di :
--------------------------
1) ascoltare, elaborare, salvaguardare, le istanze e le proposte degli associati riguardo la legislazione professionale, nonché dialogare in prima linea con la politica e promuovere il perfezionamento, le modifiche o l’eventuale abrogazione della legislazione professionale in cui siano coinvolti a vario titolo gli Architetti e gli Ingegneri;
2) Dialogare, consultarsi e confrontarsi con i vari Ordini Provinciali e con i Consigli Nazionali degli Ordini degli Ingegneri e degli
3) Architetti, riguardo qualsiasi aspetto o problematica inerente lo svolgersi della professione;
4) Promuovere la formazione e l’informazione dei propri associati e collaborare al miglioramento della formazione culturale anche di altre categorie affini a quella dell’Architetto e l’Ingegnere;
5) Promuovere e coadiuvare il sostegno continuo e solidale nonché l’alleanza tra le categorie intellettuali degli ingegneri e degli architetti, inquadrati quale risorsa intellettuale unitaria, concorde e armonica nelle soluzioni e nei proponimenti;
6) Divulgare la cultura architettonica, ingegneristica e tecnico/scientifica ai professionisti del settore e ai cittadini; promuovere e valorizzare le figure sociali e professionali dell’ingegnere e dell’architetto;
7) Tutelare il titolo, la dignità, il prestigio e il decoro nell’ambito professionale, culturale e sociale;
8) Formulare proposte utili alla razionalizzazione delle leggi, delle procedure e delle regole che disciplinano la professione al fine del miglioramento delle prestazioni professionali. Formulare proposte legislative per tutelare gli interessi di categoria nel rispetto di quelli della collettività;
9) Collaborare con le Università, le Scuole, e le altre Associazioni Culturali appartenenti anche a settori complementari alla Professione di Ingegnere e di Architetto a mezzo di congressi, riunioni, manifestazioni e pubblicazioni;
10) Segnalare gli eventuali sconfinamenti di competenza rispetto alle attività professionali che sono proprie ed esclusive dell'Architetto e dell'Ingegnere;
11) Organizzare e promuovere attività di volontariato nelle scuole onde divulgare ed informare riguardo il ruolo sociale e collettivo della figura professionale dell’architetto e dell’ingegnere;
12) Formulare proposte per la definizione e per l’aggiornamento periodico di Soglie di Anomalia di Tariffe minime (da presentare e proporre al legislatore), che individuano il limite massimo di rischiosità e l’alta probabilità che le prestazioni sotto una determinata soglia di compenso, siano: errate e/o insufficienti, e/o scadenti, e/o irrispettose della normativa tecnica e/o fiscale, dunque dannose e pericolose per la committenza e per la collettività; ritenendo anche che al di sotto della soglia di anomalia prevista, vi fosse forte probabilità che il professionista avesse commesso falso ideologico in atto pubblico art 479. c.p. e/o irregolarità amministrative e/o disciplinari.
13) Formulare proposte per la individuazione di meccanismi e regole che garantiscano la certezza dei compensi professionali;
14) Segnalare eventuali abusi, di cui si venisse a conoscenza, commessi dai professionisti, alle Autorità e agli Enti competenti, che riguardassero : l’edilizia, l’urbanistica, la fiscalità, la deontologia, le irregolarità amministrative, ecc., individuando l’alta probabilità che vi fosse effettivamente l’abuso, attraverso la verifica del mancato rispetto delle Soglie di Anomalia di tariffa minima;
15) Sensibilizzare le P.A. alla semplificazione e standardizzazione delle procedure edilizie ed urbanistiche nonché alla velocizzazione dei provvedimenti approvativi;
16) Formulare e normare capitolati prestazionali di qualità per ogni prestazione professionale riservata, coerenti con l’evolversi della professione e con le nuove esigenze della committenza;
17) Segnalare, attingendo tra i propri iscritti, e per categorie di specializzazione, rappresentati in :commissioni, enti, organismi regionali o provinciali che prevedano quale componente la figura specialistica dell’architetto o dell’ingegnere;
18) Nominare, dopo la stipula di convenzioni con gli Enti, propri rappresentanti ed osservatori che all’interno degli stessi, possano collaborare per il miglior funzionamento della macchina pubblica con l’obbligo di relazionarne i risultati;
19) Assumere iniziative preventive di verifica, nel rispetto delle norme privacy, riguardo la condotta e alla qualità degli elaborati degli iscritti agli Ordini, per proporne eventuali sanzioni o ammonimenti o plausi e pubblicazioni su varie riviste di settore;
20) Assumere iniziative di segnalazione alle autorità competenti, delle gare di concorso d’appalto e di affidamento di servizi professionali qualora irrispettosi della legislazione vigente. Segnalare politici, dirigenti, funzionari della pubblica amministrazione degli Enti atti alle autorizzazioni/depositi edilizi per eventuali abusi di potere, d’ufficio e per ogni atto contrario alle leggi e alle norme nazionali e locali, ciò al fine garantire la tutela dei professionisti e dei cittadini.
21) Istituire la figura innovativa di «professionista qualità» e «professionista d’eccellenza» con diritto di esporre il titolo su carta intestata, targa e timbro professionale;(previo la frequentazione di appositi corsi gestiti dalla Federazione, anche in collaborazione con le Università). A tal fine saranno istituiti e divulgati appositi albi speciali nazionali ai quali saranno iscritti i «professionisti qualità» e i «professionisti d’eccellenza»;
22) Stabilire convenzioni con gli enti, le università, gli istituti scolastici affinché al “professionista d’eccellenza” e/o al “professionista qualità” sia garantita priorità rispetto alle graduatorie o negli appalti concorsi pubblici, in relazione alla specificità della prestazione;
23) Stipulare un Contratto Collettivo Nazionale tra professionisti (CCNP) che contempli l'impegno ad applicare ed utilizzare STANDARD PRESTAZIONALI DI QUALITÀ (da definirsi);
24) Stipulare con gli Enti un codice concordato di raccomandazioni per la qualità architettonica, urbanistica, ed energetico ambientale e per l’ecosostenibilità di edifici e spazi aperti secondo standard prestazionali qualitativi da prefissarsi;
25) Formare e diffondere una ideologia di pensiero sociale e politica che rivaluti la energie intellettuali del Paese, sia sotto forma di libera professione che sotto forma di professione dipendente, restituendone e riconoscendone un ruolo centrale e determinante nello svolgere mansioni fondamentali e direttive per lo sviluppo, la crescita e l’evoluzione del grado di civiltà della Nazione.
26) Eventualmente sostenere, con contributo culturale e morale e mediante i mezzi istituzionali posseduti sia a livello Nazionale che a livello territoriale dalle sedi provinciali, i partiti politici, anche differenti nel tempo, che avessero obiettivi concordi con gli indirizzi programmatici della FANILP.

--------------------------
D) Che possono iscriversi alla Federazione in qualità di Membri:
--------------------------
1)Gli architetti, gli ingegneri iscritti ai relativi Ordini professionali;
2)I laureati in ingegneria ed architettura,
3)Gli studenti di ingegneria o architettura,
4)Le personalità istituzionali, politiche, culturali (previo approvazione del Consiglio Direttivo Nazionale),
5)Gli Ordini, le Associazioni e le Federazioni professionali e o culturali in qualità di soci o membri collettivi,
TUTTI indipendentemente dall’etnia, dalle convinzioni filosofiche e religiose, che ne accettino gli obiettivi, i principi, lo statuto e le Linee guida per la riforma della professione intellettuale di ingegnare e di architetto.
--------------------------
E) Che Lo status di socio o membro consentirà:
--------------------------
1)l’assegnazione di un numero d’ordine personale identificativo e di un tesserino che indichi anche il ruolo sociale ricoperto;
2)la partecipazione attiva alle assemblee territoriali;
3) la possibilità di ricoprire le cariche sociali;
4) la possibilità di essere segnalato e referenziato agli enti o istituti universitari o scolastici in qualità di esperto in particolari settori e materie;
5) l’aggiornamento circa l’attività della Federazione;
6) la possibilità di citare la dicitura : ”Membro della Federazione Nazionale Architetti ed Ingegneri Liberi Professionisti intellettuali” nella propria carta intestata, biglietto da visita, e targa professionale;
7) sconti per tutti i corsi di aggiornamento e workshop didattici, promossi dalla Federazione;
8) la possibilità di aderire all'attività culturale di una Sezione provinciale;
9) la possibilità di ottenere il riconoscimento ed il timbro di” Professionista d’eccellenza” e/o “professionista qualità”, previo la frequentazione dei corsi specifici che la federazione provvederà ad istituire, anche in accordo con le Università. Il riconoscimento sarà citabile nella propria carta intestata e nella propria targa professionale;
10) la possibilità di godere di una tutela tecnico legale nei confronti di eventuali contenziosi con la committenza o con gli enti;
11) la possibilità di avvalersi di polizze e assicurazioni professionali a prezzi calmierati;
12) la possibilità di avvalersi di particolare scontistica per l’acquisto di software dedicati alla professione; (previo accordo con le software house);
13) ed altre agevolazioni che verranno proposte con l’evolversi, con la crescita e l’incremento del numero degli iscritti.

**************************************

Lo status di socio o membro consente:

• l’assegnazione di un numero d’ordine personale identificativo e di un tesserino che indichi anche il ruolo sociale ricoperto;
• la partecipazione attiva alle assemblee territoriali;
• la possibilità di ricoprire le cariche sociali;
• la possibilità di essere segnalato e referenziato agli enti o istituti universitari o scolastici in qualità di esperto in particolari settori e materie;
• l’aggiornamento circa l’attività della Federazione;
• la possibilità di citare la dicitura : ”Membro della Federazione Nazionale Architetti ed Ingegneri Liberi Professionisti intellettuali” nella propria carta intestata, biglietto da visita, e targa professionale;
• sconti per tutti i corsi di aggiornamento e workshop didattici, promossi dalla Federazione;
• la possibilità di aderire all'attività culturale di una Sezione provinciale;
• la possibilità di ottenere il riconoscimento ed il timbro di” Professionista d’eccellenza” e/o “professionista qualità”, previo la frequentazione dei corsi specifici che la federazione provvederà ad istituire,anche in accordo con le Università. Il riconoscimento sarà citabile nella propria carta intestata e nella propria targa professionale;
• la possibilità di godere di una tutela tecnico legale nei confronti di eventuali contenziosi con la committenza o con gli enti;
• la possibilità di avvalersi di polizze e assicurazioni professionali a prezzi calmierati;
• la possibilità di avvalersi di particolare scontistica per l’acquisto di software dedicati alla professione; (previo accordo con le software house)
• ed altre agevolazioni che verranno proposte con l’evolversi, con la crescita e l’incremento del numero degli iscritti.

************************************

Le attività o gli obiettivi su descritti nonché i benefici ottenibili attraverso lo stato di socio o membro, diverranno progressivamente e gradualmente attuative/i ed operative/i con il consolidarsi sul territorio della Federazione, e successivamente alla stipula di convenzioni, contratti o accordi con i vari enti, con organizzazioni, con società, con le Università, con professionisti, ecc. e con il costituirsi delle commissioni che verranno preposte a tali mansioni.

Tutto ciò premesso

ADERISCE e SOTTOSCRIVE

a) Il MANIFESTO della Federazione Nazionale Architetti e Ingegneri Liberi Professionisti,
http://fnailp.altervista.org//chisiamo.html

b) Lo STATUTO,
http://fnailp.altervista.org/Statuto_FEDERAZIONE4.pdf

c) Le idee e i principi contenuti nelle "Linee Guida per la Riforma della Professione di ingegnere e di architetto"
http://architettiingegneriliberiprofessionisti.files.wordpress.com/2012/01/linee-guida-federazione-nazionale-architetti-ed-ingegneri-liberi-professionisti-agg-6-4.pdf

(naturalmente sia le Linee Guida, che il Manifesto, che Lo statuto, fino all'atto della costituzione, rimarranno in continua evoluzione e suscettibili di variazioni, soprattutto por ciò che concerne gli eventuali regolamenti di attuazione).
Le variazioni e le migliorie saranno decise collegialmente dai rappresentati provvisori della FEDERAZIONE e da chiunque volesse dare il suo apporto intellettivo all'iniziativa, con proposte integrative o di modifica, diverranno successivamente esecutive, una volta ufficializzata la FNAILP)
****************************************************************
NOTA BENE :
La presente pre iscrizione momentanea, non ha alcuna valenza legale, mancando in questa sede, l'accettazione per iscritto del socio, con eventuale firma in calce al modulo di adesione e non essendo ancora formalizzato ufficialmente l'Atto Costitutivo.
E' utile, dunque, alla mera elencazione degli intenzionati a far parte, sia nelle vesti di rappresentanti che di soci, della FEDERAZIONE NAZIONALE ARCHITETTI ed INGEGNERI LIBERI PROFESSIONISTI.

PER VERIFICARE CHI GIA' FOSSE ISCRITTO (tabella con accesso ai filtri aperto, così da poter effettuale velocemente controlli di varia natura):
https://docs.google.com/spreadsheet/ccc?key=0AoK2NXANbiiHdFFuUkJ5NnVrZ1ZUOGUzNUhnbklXR1E

    NOTA INFORMATIVA

    Una volta raggiunto il quorum necessario alla costituzione del Consiglio Direttivo Nazionale, gli interessati, in considerazione della presente iscrizione, degli interventi svolti e del numero di presenze nella Pagina Ufficiale Federazione, https://www.facebook.com/pages/federazione-Architetti-Ingegneri-Liberi-Professionisti/105570278043 verranno convocati per la sottoscrizione dell’Atto Costitutivo, in data e sede da stabilirsi. (Molto presumibilmente ROMA) *****************************************************************************
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question

    INFORMATIVA PRIVACY AI SENSI DELL'ART. 13 DEL D. LGS. 196/2003

    Finalità e Modalità del trattamento cui sono destinati i dati. Si informa che i dati personali che riceve sono raccolti direttamente presso l'interessato e saranno trattati, per: - gli adempimenti finalizzati alla creazione, sviluppo e sostegno degli scopi della Federazione Nazionale Architetti e Ingegneri Liberi Professionisti; - finalità connesse e strumentali alla promozione del Manifesto politico eventualmente promosso dalla Federazione Nazionale Architetti e Ingegneri Liberi Professionisti; - i dati potranno essere comunicati, senza che sia necessario ottenere il consenso da parte del soggetto interessato, ai soggetti che agiscono in adempimento di un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria; - i dati potranno essere, altresì, trattati da soggetti terzi ai quali la Federazione Nazionale Architetti e Ingegneri Liberi Professionisti affida talune attività per perseguire le finalità connesse e strumentali alla sua promozione. In tal caso i soggetti terzi in qualità di Titolari autonomi saranno designati come Responsabili del trattamento. Ai Responsabili, eventualmente nominati, s’impartiranno adeguate istruzioni operative, con particolare riferimento all’adozione delle misure minime di sicurezza, al fine di poter garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati. I Responsabili esterni non effettueranno alcun trattamento per finalità diverse da quelle impartite dalla FEDERAZIONE. Nel caso di rifiuto a fornire i dati ed il consenso il Titolare del trattamento non potrà accogliere la richiesta di adesione e sostegno. Il trattamento avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità suddette e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. L’interessato potrà sempre ottenere a norma dell’art. 7 del Codice privacy, mediante istanza al legale rappresentante pro tempore della FEDERAZIONE , la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. - l’interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati; d) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati. Con la presente acconsento al trattamento dei miei dati.