SONDAGGIO: come rendere Alessandria più ciclabile
Sono arrivati dal governo al nostro Comune circa 300.000 € che debbono essere spesi sul fronte ciclabilità.

Non sono sicuramente sufficienti per pensare a nuove importanti infrastrutture.
Ma possono servire invece a "piccoli/grandi" interventi puntuali ma decisivi da chiedere/suggerire all'Amministrazione per migliorare la situazione e avere così una città un poco più amica delle biciclette.

Abbiamo individuato tre campi di intervento, e per ciascuno chiediamo suggerimenti da parte di chi si muove in bicicletta e conosce quindi bene la situazione sui percorsi che affronta di solito.

I campi sono:
A) MANUTENZIONE (ordinaria o straordinaria di percorsi ciclabili esistenti)

B) RIAMMAGLIAMENTO (situazioni critiche che potrebbero esser risolte con piccoli interventi)

C) NUOVE INFRASTRUTTURE "LEGGERE" (corsie ciclabili, doppio senso ciclabile, strade ciclabili, case avanzate);

Chiediamo suggerimenti giudicati prioritari sui propri percorsi più consueti facendo segnalazioni sintetiche e puntuali. (il tratto di ciclabile da...a..., il tale incrocio, le buche sul tratto di..., la segnaletica orizzontale in via..., il tratto mancante da...a..., il collegamento da...a...)

E' possibile anche rispondere più di una volta, limitandosi però a quelle che vengono considerate PRIORITA'
Email address *
A1) MANUTENZIONE (situazioni particolarmente critiche che richiedano interventi di manutenzione ordinaria o straordinaria)
B1) RIAMMAGLIAMENTO (intersezione pericolosa, tratti esistenti facilmente collegabili, attraversamento ciclabile mancante, ...)
C1) NUOVE INFRASTRUTTURE "LEGGERE" (corsia ciclabile, doppio senso ciclabile, strada ciclabile con priorità alle bici, casa avanzata)
A copy of your responses will be emailed to the address you provided.
Submit
Never submit passwords through Google Forms.
reCAPTCHA
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service - Privacy Policy