La terra accoglie
NOI POPOLO DELLA TERRA GRIDIAMO CON FORZA: “DIRITTO UNIVERSALE DI ACCOGLIENZA”.

La terra accoglie.
La disumanità uccide e distrugge.

La terra che noi da agricoltori biologici curiamo con dedizione ed amore, produce sostentamento per la vita di piante, animali, microrganismi e di tutte le donne e gli uomini abitanti del pianeta. La sua generosità è insegnamento di umanità, perchè non pone limiti alla coesistenza ed all’integrazione pacifica e solidale fra la natura, gli umani e tutti gli altri esseri viventi.
La strage sulla spiaggia di Steccato di Cutro in Calabria ci ripropone ancora una volta il dramma di popolazioni che fuggono dalle loro case e dalle loro terre, molto spesso rubate oppure divenute inospitali per i cambiamenti climatici, per la fame, la violenza, la guerra.
E’ uno scandalo insopportabile quello di lugubri politicanti che cercano voti sulla paura e sulla criminalizzazione dei migranti e delle organizzazioni umanitarie che si prodigano al loro salvataggio.

Noi che ci sentiamo popolo della terra, ogni giorno nel nostro paese sappiamo che l’accoglienza non è solo una scelta di solidarietà ma una necessità.
Possiamo portare avanti le produzioni dei nostri campi e dei nostri allevamenti e ridare vitalità ai nostri borghi rurali solo con una vera visione e pratica di apertura, accoglienza e integrazione verso le popolazioni migranti.
Per questo scendiamo in strada - i corpi contano - a mostrare il nostro sdegno per questa ennesima strage di bambini, ragazzi, donne e uomini inermi.

Vogliamo innanzitutto chiedere scusa per le criminali politiche italiane ed europee.
Vogliamo che il loro sacrificio sia monito per un nuovo cammino di giustizia verso i familiari sopravvissuti  e le terre da cui provengono. 

Firma il manifesto "La terra accoglie" a cura di Good Land e Rete Humus.
Sign in to Google to save your progress. Learn more
Email *
Nome *
Cognome *
Eventuale ente di appartenenza
Città *
Telefono
Submit
Clear form
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service - Privacy Policy