SCANNER VI - Open Call
Gentile Autoproduzione, ecco il regolamento per la partecipazione a SCANNER. Per la corretta iscrizione dovresti seguire questi passaggi:

Leggere il regolamento.
Compilare il form che si trova alla fine del regolamento.

ATTENZIONE! Per qualsiasi dubbio o info che riguardi l’amministrazione e la compilazione di questo modulo rivolgersi a scanner@scannerfest.it

___________________________

→ Regolamento

Richiesta di partecipazione alla mostra mercato SCANNER in programma il 14–15–16 Luglio 2017 presso il MONK – Via Giuseppe Mirri 35 • Roma.

1. MODALITÀ E ASSEGNAZIONE DEGLI SPAZI.

1.1. Il partecipante dichiara, con la sottoscrizione del presente atto, di accettare espressamente che l’Organizzatore assegnerà lo spazio GRATUITO a proprio insindacabile giudizio, tenuto conto, ai fini organizzativi, delle caratteristiche dei prodotti da esporre e delle esigenze organizzative.

1.2. Con la sottoscrizione del presente contratto di adesione il partecipante autorizza l’organizzatore a diffondere i propri dati inseriti nei cataloghi, attraverso la stampa e altri mezzi di informazione, compresi video, mezzi telematici e digitali, ecc. L’organizzatore promuoverà l’evento attraverso i media partner, comunicati stampa e pubblicità.

1.3. I partecipanti hanno diritto di presentare all’interno dello spazio assegnato le proprie attività o prodotti nelle forme pubblicitarie che ritengono più opportune, escluse quelle sonore che, per l’intensità, possano rappresentare, a giudizio dell’organizzatore, un disturbo per lo svolgimento generale della manifestazione e per le attività degli altri espositori.

1.4. Le insegne devono essere collocate all’interno dello spazio espositivo assegnato.

1.5. I partecipanti rilasciano esplicita autorizzazione all’organizzatore ad effettuare riprese video e a utilizzare apparecchiature fotografiche negli spazi espositivi e a riprendere i prodotti esposti con la finalità di realizzare archivi, comunicazioni alla stampa, opuscoli e libri per iniziative promozionali e pubblicitari della manifestazione.

1.6. Lo spazio a disposizione sui tavoli da noi forniti misurano 120cm di larghezza per 100cm di profondità. Non sono previste aggiunte di tavoli o di espositori. Si prega di attenersi alle misure date e di essere rispettosi degli altri espositori.

1.7. Ogni partecipante selezionato dovrà munirsi di illuminazione autonoma comprensiva di ciabatta con presa e prolunga per la corrente.

1.8. Il partecipante è direttamente responsabile nell’ambito del proprio spazio espositivo delle attività svolte e delle relative operazioni di allestimento e smontaggio per tutto quanto disposto dal D.L. 626/94 in materia di sicurezza sul posto di lavoro. L’organizzatore declina ogni e qualsiasi responsabilità in merito.

1.9. È vietato l’abbandono all’esterno dello spazio espositivo di eventuali materiali, di qualsiasi genere, provenienti dall’allestimento. Inoltre è fatto divieto di deteriorare, in qualsiasi modo, il materiale messo a disposizione dei partecipanti dall’organizzatore.

2. ESONERO RESPONSABILITÀ. L'organizzazione viene esonerata da ogni responsabilità per incidenti, danni, pregiudizi o quant’altro possa derivare alle persone o alle cose da abusivi allacciamenti alle linee elettriche, oppure a causa di corti circuiti provocati o danni che, comunque, possano verificarsi durante l’allestimento, lo svolgimento e la smobilitazione della manifestazione.

3. IMPREVISTI E DISFUNZIONI CAUSE DI FORZA MAGGIORE. Le parti concordano specificamente che, nel caso in cui per motivi imprevisti, ovvero per cause di forza maggiore o altri motivi di qualsiasi natura, la manifestazione programmata non dovesse o non potesse effettuarsi, il presente contratto perderà ogni efficacia e si intenderà automaticamente annullato e/o risolto.

4. SOSPENSIONE MANIFESTAZIONE. Le parti stabiliscono, altresì, che nel caso in cui la manifestazione, dopo l’avvenuta apertura, dovesse venire sospesa o interrotta a causa di eventi imprevisti ed imprevedibili, agli espositori non viene riconosciuto alcun diritto a reclamare danni o rimborsi per le spese sostenute per la locazione, per l’allestimento e per i costi organizzativi o a qualunque altro titolo sostenuti. Il contratto si intenderà risolto di diritto ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c. previa comunicazione mediante l’invio di messaggio di posta elettronica.

5. CONTROVERSIE E FORO COMPETENTE. Le parti di comune accordo, stabiliscono che ogni controversia relativa alla applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione del presente contratto, sarà competente il Foro di Roma.

6. NORME E CONDIZIONI GENERALI. Il partecipante prende esplicitamente atto delle seguenti condizioni contrattuali di carattere generale, che dichiara di accettare integralmente, impegnandosi all’ottemperanza delle stesse.

7. È vietata la cessione, sia pure parziale e/o a titolo gratuito ed il subaffitto degli spazi espositivi. È, altresì, vietata l’esposizione di prodotti di altro produttore non ufficialmente collegato con l’espositore.

8. L’organizzatore, si riserva, a suo insindacabile giudizio, di non ammettere all’esposizione prodotti che non siano ritenuti attinenti alla tipologia della manifestazione o siano ritenuti in contrasto con le finalità della stessa;

9. Il partecipante che abbia ricevuto conferma di poter essere ammesso a partecipare ma non abbia dato risposta entro 3 giorni tramite e-mail, decade automaticamente ed insindacabilmente dal diritto alla partecipazione e l’organizzazione provvederà a dar spazio e autorizzazione alla prossima richiedente che ne abbia diritto.

10. Gli spazi assegnati e non occupati entro le 18:00 (ora di inizio della mostra mercato) del giorno dell’inizio della manifestazione (15 luglio 2017) o lasciati senza sorveglianza o in stato di palese incuria nel corso della manifestazione, saranno considerati abbandonati, e l’organizzatore potrà disporne, a suo insindacabile giudizio, senza alcun obbligo di rimborso.

11. In caso di rinuncia o di abbandono l’organizzatore, oltre che riservarsi la facoltà di cedere a terzi gli spazi.

12. Gli spazi espositivi dovranno essere tenuti aperti con la presenza del partecipante o dei suoi incaricati durante l’orario di apertura al pubblico e per tutto lo svolgimento della manifestazione, in caso contrario l’organizzatore declina ogni responsabilità derivante dall’inosservanza di tale disposizione. Il partecipante rimane, comunque, responsabile per ogni eventuale incidente o danno che dovesse verificarsi all’interno ed all’esterno della struttura. È fatto obbligo al partecipante di riconsegnare lo spazio espositivo nello stato in cui lo ha ricevuto.

13. Ogni partecipante risponde personalmente della sicurezza del proprio stand durante gli orari di apertura, l’organizzatore non sarà in nessun caso responsabile delle merci lasciate incustodite durante l’orario di chiusura.

14. Il partecipante dovrà provvedere personalmente che la propria attività commerciale corrisponda alle disposizioni fiscali italiane. In nessun caso l’organizzatore risponderà per il personale e gli affari finanziari del partecipante.

15. La vendita con consegna immediata o differita dei beni di servizi esposti deve essere realizzata in conformità della normativa vigente in materia di commercio e nel rispetto delle disposizioni di leggi sotto il profilo fiscale, igienico e sanitario.

16. Il presente modulo/contratto, dovrà essere debitamente compilato e firmato in ogni sua parte e consegnato all’organizzatore, ENTRO E NON OLTRE il 1° LUGLIO 2017 alle ORE 24.

17. – INFORMATIVA PRIVACY.

Ai sensi del D.L.gs 196/2003, i dati anagrafici degli Espositori sono inseriti nella banca dati della Segreteria della manifestazione e vengono utilizzati ai fini amministrativi e per adempimenti di obblighi di legge. La persona fisica o giuridica cui si riferiscono i dati in possesso dell’Organizzatore ha facoltà di esercitare, riguardo all’esistenza ed al trattamento degli stessi, i diritti previsti dall’art. 7) e seguenti del D.L.gs 196/2003.

18. CONDIZIONI FINALI.

Il partecipante, con la sottoscrizione del presente contratto, si impegna ad uniformarsi a tutte le condizioni sopra specificate, con l’intesa che l’organizzatore si riserva di stabilire e rendere note altre norme integrative che ritenga opportune per meglio regolare il funzionamento della manifestazione. Tali norme integrative avranno lo stesso valore di quelle del presente contratto e saranno considerate impegnative.

Nome e Cognome *
Your answer
Nome dell'autoproduzione *
Your answer
Indirizzo email *
Your answer
Città
Your answer
Numero di telefono *
Your answer
Sito
Your answer
Submit
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service - Additional Terms