Sguardi nel futuro” - a cura dell'Università di Pisa
Il presente modulo raccoglie manifestazioni di interesse da parte delle scuole per la partecipazione di gruppi di studenti, per l'intero ciclo di conferenze.
Prossima scadenza:  19 Febbraio 2024 per l'evento del 23 Febbraio 2024
Sign in to Google to save your progress. Learn more
Email *
Descrizione dell'iniziativa

Gentili Dirigenti Scolastici/coordinatori didattici, gentili docenti.

E' possibile prenotare la partecipazione a uno o più eventi del ciclo speciale di incontri “Sguardi nel futuro”, che l’Università di Pisa organizza in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale della Toscana. Ogni informazione sull’iniziativa è reperibile sul sito https://orientamento.unipi.it/sguardi-nel-futuro/. Il prossimo degli appuntamenti pomeridiani in cui si articola il ciclo di conferenze si terrà il 23 Febbraio: il Dott. Umberto Agrimi parlerà agli studenti e alle studentesse delle classi 4e e 5e delle Scuole secondarie di II grado e alle studentesse e agli studenti dei corsi di laurea dell'Università sul tema "One Health: l’occasione per ripensare il rapporto dell’uomo con il Pianeta".

L'incontro approfondirà: "La comparsa del coronavirus SARS-CoV-2 e la sua diffusione in forma pandemica ci ha obbligato a riflettere sul rapporto della nostra specie con le altre specie animali portando sotto i riflettori la visione One Health, che riconosce le vincolanti relazioni esistenti tra la salute dell’uomo, degli animali e dell’ambiente. In un Pianeta malato, non c’è possibilità di salute e benessere neanche per l’uomo. E’ questa la chiave del messaggio One Health. Cogliere l’urgenza di questa visione può quindi rappresentare lo spunto per frenare e capovolgere il nostro approccio “predatorio” nei confronti dell’ambiente e tradurre la visione One Health in scelte e politiche attive capaci di garantire salute, equità e sostenibilità al nostro futuro nel complesso delle strette e delicate relazioni che ci legano alla salute del nostro Pianeta. 

Il presente form verrà aggiornato seguendo il calendario degli altri incontri che potete trovare sul sito indicato.

Ogni scuola potrà aderire con la partecipazione in presenza dei/delle propri/proprie studenti/studentesse (è possibile indicare anche un numero superiore a 10 studenti). Richieste di partecipazione saranno sempre prese in considerazione, compatibilmente con la capienza della sala. Le scuole potranno procedere con la manifestazione d’interesse alla partecipazione attraverso la compilazione del presente form, in cui è data la possibilità di segnalare il proprio interesse già anche agli altri eventi in calendario. In particolare,  è necessario compilare il form entro il 19 Febbraio per prenotarsi all’evento del 23 Febbraio. Per la prenotazione agli eventi successivi, sarà data la possibilità di compilare il medesimo form manifestando il proprio interesse fino a 7 giorni prima dell’evento stesso.

Entro 3 giorni prima di ogni evento l'Università di Pisa e l’USR Toscana formeranno la platea dei/delle partecipanti e invieranno alle scuole e ai/alle singoli/e studenti/studentesse indicazioni specifiche per la partecipazione. In tale occasione, con la collaborazione dei Dirigenti Scolastici e/o docenti referenti, chiederemo di formulare anticipatamente quesiti che gli organizzatori sottoporranno ai relatori. Inoltre, durante la conferenza stessa sarà possibile inviare delle domande, tramite la scansione di un qrCode che verrà distribuito ai partecipanti.

Vorremmo inoltre informarvi che, al momento, poiché saranno fatte riprese frontali solo ai relatori e non al pubblico, non è necessario acquisire alcuna liberatoria da parte dei partecipanti.

Ricordiamo che la partecipazione a questi eventi sarà riconosciuta nell’ambito del monte ore complessivo (15 ore) dei corsi di orientamento attivo nella transizione scuola-università previsti dal DM 934/22, al termine dei quali verrà rilasciato un attestato dal Ministero. Inoltre, confermiamo che ai fini del riconoscimento delle ore valide come PCTO, agli/alle studenti/studentesse presenti in aula verrà rilasciato apposito attestato di partecipazione. Tale attestato verrà rilasciato, su richiesta specifica delle scuole di appartenenza che hanno compilato il form sopra indicato, anche agli/alle studenti/studentesse che hanno partecipato da remoto a causa della capienza limitata dell’aula.

Per qualsiasi ulteriore informazione/chiarimento, potete inviare una email a orientamento@adm.unipi.it inserendo nell’oggetto “SGUARDI NEL FUTURO”.

Denominazione dell'Istituzione Scolastica *
Codice Meccanografico dell'Istituzione Scolastica *
Comune sede dell'Istituzione Scolastica *
e-mail Istituzione Scolastica *
nominativo docente referente Istituzione Scolastica *
e-mail docente referente Istituzione Scolastica *
cellulare docente referente Istituzione Scolastica
Scegliere l'evento per il quale la scuola manifesta interesse con livello di PRIORITA' 1 (priorità massima 1 - priorità minima 2)
ELENCO NOMINATIVI per cui la scuola chiede l'accesso all'evento scelto con PRIORITA' 1 : accanto al nominativo indicare possibilmente l'email su cui lo/a studente/ssa ricevererà l'accettazione della richiesta di partecipazione e le indicazioni specifiche
Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 del Regolamento UE 697/2016)

Titolare del trattamento dei dati è il Ministero dell'istruzione, con sede in Roma presso Viale di Trastevere, n. 76/a, 00153 Roma, al quale ci si potrà rivolgere per esercitare i diritti degli interessati.

Il Responsabile per la protezione dei dati personali del Ministero dell'istruzione e del Merito è stato individuato con il Dirigente pro-tempore presso l'Ufficio III della Direzione generale per la progettazione organizzativa, l’innovazione dei processi amministrativi, la comunicazione e i contratti. Email: rpd@istruzione.it

Finalità del trattamento è la raccolta delle adesioni agli eventi proposti.
La base giuridica e il consenso espresso dell'interessato al trattamento dei propri dati personali per la suddetta finalità.
Obbligo di conferimento dei dati: il conferimento dei dati e dovuto alla richiesta dell'interessato.
Periodo di conservazione dei dati personali: i dati sono conservati fino al termine della procedura.

L'interessato ha diritto di chiedere al titolare del trattamento dei dati:
- l'accesso ai propri dati personali disciplinato dall'art. 15 del Regolamento UE 679/2016;
- la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento previsti rispettivamente dagli artt. 16, 17 e 18 del Regolamento UE 679/2016;
- la portabilità dei dati (diritto applicabile ai soli dati in formato elettronico) disciplinato dall'art. 20 del Regolamento UE 679/2016;
- l'opposizione al trattamento dei propri dati personali di cui all'art. 21 del Regolamento UE 679/2016.

Gli interessati nel caso in cui ritengano che il trattamento dei dati personali a loro riferiti sia compiuto in violazione di quanto previsto dal Regolamento UE 679/2016 hanno il diritto di proporre reclamo al Garante, come previsto dall'art. 77 del Regolamento UE 679/2016 stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie ai sensi dell'art. 79 del Regolamento UE 679/2016.

ho letto e compreso l'informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 del Regolamento UE 697/2016)
Clear selection
A copy of your responses will be emailed to the address you provided.
Submit
Clear form
Never submit passwords through Google Forms.
reCAPTCHA
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service - Privacy Policy