Per progettare dentro l'Oratorio
La grande avventura di Oratorio 2020 mette in gioco ogni oratorio della nostra Diocesi per definire cosa comporti “fare oratorio” non solo nell’immediato, ma con una prospettiva al futuro. Anche il nostro Oratorio San Giovanni Bosco di Cuggiono si sta interrogando su questa riflessione.
La pandemia in questi mesi ha fatto emergere in maniera evidente limiti e potenzialità e la necessità di una maggiore corresponsabilità. È necessario l’apporto di tutti, con creatività, attenzione e progettualità. Insieme possiamo trovare gli strumenti per crescere e rispondere alle nuove sfide!
Email address *
«Un obiettivo senza un piano è solo un desiderio» (Antoine de Saint-Exupéry). Aiutaci a “scrivere” il progetto educativo del nostro oratorio!
Dopo le Assemblee degli oratori di Bollate e Brugherio siamo chiamati a una progettualità educativa dell’oratorio, per essere sempre più a servizio dei ragazzi, traducendo valori e istanze determinanti.
Dove siamo più mancanti? Nel contempo, quali sono le priorità a cui si vuole dare un impulso? Quali le scelte da fare per un passo in avanti? In che cosa ci piacerebbe “investire” nel concreto? Quali forze possiamo mettere in campo? Quali ambiti ora sono da accantonare e quali invece le nuove vie da percorrere?
QUESTI MESI DI PANDEMIA HANNO STRAVOLTO LA NOSTRA NORMALITA', COMPRESA QUELLA DEL NOSTRO ORATORIO. TI CHIEDIAMO DI RISPONDERE RIFERENDOTI ALLE ATTIVITA' E ALL'ESPERIENZA IN CONDIZIONI PRE-PANDEMIA, MA ALLA LUCE DI QUANTO STIAMO VIVENDO.
Il tuo punto di vista è di un... *
Il nostro oratorio per te… *
Captionless Image
D'accordo
In disaccordo
L’oratorio è “una casa che accoglie”
L’oratorio è “ponte tra la Chiesa e la strada”, con particolare attenzione a chi è emarginato
L’oratorio aiuta a crescere nel percorso di fede, attraverso la preghiera e la catechesi
L’oratorio è un luogo pulito
L’oratorio è una “scuola che avvia alla vita”
L’oratorio è una proposta di servizio e responsabilità
L’oratorio è un luogo sicuro
L’oratorio è un cortile per incontrarsi e giocare in allegria
L’oratorio è un luogo dove si educa ai valori cristiani e alla bellezza della vita
L’oratorio è l’occasione per scoprire chi si è e far crescere i propri talenti
Analisi della realtà: *
Captionless Image
Vero
Falso
In oratorio facciamo fatica a coinvolgere i preadolescenti
In oratorio i gruppi e le varie realtà non comunicano tra di loro
In oratorio non c’è percezione della dimensione diocesana
In oratorio la presenza di ragazzi di altre culture e religioni è molto “faticosa”
In oratorio non c’è un Consiglio dell’oratorio efficace
In oratorio facciamo fatica a coinvolgere gli adolescenti
In oratorio i ragazzi sono spesso lasciati da soli o al barista
La comunità educante non ha una “grammatica educativa” condivisa
Le attività dell’oratorio risentono di una certa staticità e di poca innovazione
In oratorio non c’è attenzione ai linguaggi di animazione
In oratorio non ci sono proposte formative per i giovani
In oratorio le uniche proposte sono quelle della catechesi
In oratorio fa tutto il sacerdote o il responsabile
In oratorio ci sono sempre le solite persone
Non c’è alcun rapporto tra l’oratorio e le agenzie educative del territorio
In oratorio non c’è una formazione organica dedicata agli educatori e/o animatori
L’oratorio è spesso chiuso o è chiuso in se stesso
In oratorio non c’è chiarezza nei ruoli e nelle responsabilità
Le proposte dell’oratorio non sono inclusive
In oratorio la società sportiva o lo sport è “altro”
Il nostro oratorio e le sue criticità. In cosa manca, maggiormente? *
Quale frase del Vangelo ti viene in mente se pensi all’esperienza del nostro oratorio?
Diamoci degli obiettivi! Scegli 5 ambiti su cui è necessario lavorare. *
Required
Qual è il cambiamento/miglioramento più atteso? *
Una realtà attenta alle nuove esigenze e capace di crescere è possibile solo grazie al contributo di tutti. *
No
Siete pronti a fare la vostra parte, secondo le possibilità di tempo e interesse, per il bene della nostra comunità?
Se hai risposto 'Sì' alla domanda precedente, in che modo saresti disponibile ad aiutarci? GRAZIE! Se vuoi lasciaci un contatto.
Submit
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service - Privacy Policy