NOI LA CRISI NON LA PAGHIAMO: VOGLIAMO UNO SPORTELLO PSICOLOGICO GRATUITO IN ATENEO!
La situazione emergenziale in cui ci troviamo a seguito della pandemia ha solamente avuto il ruolo di acuire le enormi difficoltà psicologiche connesse da sempre ai nostri percorsi accademici e all’ambiente universitario. Il sistema universitario attuale così concepito è infatti estremamente competitivo, individualista ed atomizzante e contribuisce di fatto allo stress psicologico che studenti e studentesse vivono.

Vogliamo che il nostro Ateneo prenda coscienza del fatto che la salute mentale è un aspetto prioritario se si vuole costruire una comunità accademica realmente libera e nella quale ognuno di noi possa esprimersi al massimo e sentirsi bene. Per questo chiediamo l’istituzione di uno sportello psicologico gratuito che non sia solamente un servizio di counseling legato ai problemi accademici, ma che possa servire da primo aiuto in un percorso psicologico più ampio volto a tutelare la nostra salute mentale.

Se anche tu credi che la salute mentale debba essere una priorità per il nostro Ateneo e per il sistema universitario in generale, firma la petizione: non saranno studenti e studentesse a pagare la crisi, vogliamo uno sportello psicologico gratuito in Ateneo!
Nome e Cognome *
Indirizzo mail
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa vigente *
Submit
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service - Privacy Policy