Casa Facendo: mappatura
Il presente questionario si inserisce all'interno del Progetto "Casa Facendo: pratiche per un abitare condiviso" (Capofila Auser Bologna) finanziato dalla Regione Emilia-Romagna (BANDO REGIONALE DGR 689/2019) volto a promuovere l'abitare collaborativo. I dati raccolti saranno utilizzati per produrre una guida utile ad orientare gli interessati a intraprendere un percorso abitativo collaborativo.
Il tempo di compilazione stimato è di 10 minuti.
Sign in to Google to save your progress. Learn more
Email *
INFORMATIVA PRIVACY
I dati che ci hai fornito saranno gestiti dall'organizzazione di volontariato Auser Territoriale Bologna
Odv Onlus - associazione per l'invecchiamento attivo, secondo il Regolamento europeo sulla privacy
(GDPR 2016/679) e del D.lgs n. 196 del 30 giugno 2003 e ss.mm. La persona responsabile per la
gestione dei dati è il responsabile legale pro tempore di Auser Territoriale Bologna e l'email di
contatto è info@auserbologna.it.
I dati personali raccolti nella presente scheda saranno utilizzati dall’associazione anche con
l’ausilio di mezzi elettronici, per finalità istituzionali.
Autorizzazione al trattamento dei dati da parte di Auser Bologna *
1) Denominazione e descrizione del progetto
Inserire il nome e una descrizione sintetica delle caratteristiche principali del progetto (max. 500 battute)
2) Indirizzo
Solo nel caso il progetto includa la fornitura diretta o indiretta di alloggi.
3) Anno di avvio *
Quando è stato avviato il progetto? Se non è ancora stato avviato inserire la data di presunto avvio.
4) Promotore
Per promotore si intende il soggetto o i soggetti che hanno concepito e avviato il progetto.
5) Partner
Indicare i partner e le rispettive funzioni (supporto economico, accompagnamento sociale, fornitura alloggi/spazi, etc.)
6) Il progetto promuove o interagisce con pratiche di buon vicinato?
7) Il progetto usufruisce degli strumenti messi a disposizione dal Comune di Bologna per favorire l'abitare collaborativo?
8) Contatto di riferimento *
Indicare nome, cognome e contatto e-mail e telefonico del referente del progetto a cui è possibile richiedere informazioni aggiuntive.
8a) Contatto da inserire nella guida (solo se diverso da quello di riferimento)
nserire email e/o numero di telefono
8b) Sito web o pagina Facebook del progetto
Inserire il link relativo al progetto
9) Assegna un valore da 0 a 5 a seconda dell'obiettivo prevalente che si pone il progetto *
0
1
2
3
4
5
Integrazione (inserimento nella comunità di soggetti per varie ragioni - provenienza geografica, condotta, disabilità, etc.- marginalizzati)
Mixité sociale ("mescolanza" tra persone provenienti da estrazioni sociali differenti)
Transizione (offerta temporanea per rispondere a esigenze lavorative, economiche, di età, di studio, etc.)
Fare comunità (garantire una maggiore coesione sociale tra gli abitanti e tra questi e il contesto di riferimento)
9a) Ci sono obiettivi che non sono stati menzionati?
10) In che modo il progetto supporta la ricerca o la gestione di un alloggio? *
È possibile selezionare una o più opzioni.
Required
11) Durata *
Solo nel caso il progetto includa la fornitura diretta o indiretta di alloggi, specificare per quanto tempo è possibile abitarvi (ad es. numero di mesi/numero di anni/permanente)
12) Destinatari del progetto *
È possibile selezionare una o più opzioni.
Required
13) Modalità di accesso *
Segnalare in maniera dettagliata le modalità di accesso (bando/libera/altro) specificando eventuali cadenze temporali per l'apertura dei bandi o per il turnover degli inquilini.
13a) Requisiti di accesso *
Specificare nel dettaglio i requisiti soggettivi per l'accesso (ad es. fascia di età, situazione economica, numero di componenti del nucleo famigliare, etc.)
14) Offerta abitativa: numero di alloggi *
Specificare il numero di alloggi messi a disposizione dal progetto e quanti di questi sono liberi
14a) Offerta abitativa: numero di abitanti *
Specificare il numero di abitanti a cui si rivolge il progetto
15) Determinanti della collaborazione *
Quali tra i seguenti elementi sono utili a determinare uno stile di vita collaborativo? È possibile selezionare una o più opzioni.
Required
16) A quali responsabilità sono chiamati i destinatari del progetto? *
Selezionare una o più opzioni.
Required
17) Puoi specificare quali sono gli spazi e i servizi condivisi?
18) Come si autodefinisce il progetto? *
19) Com'è cambiata la fruizione degli spazi durante la pandemia?
Affatto
Più importante che in passato
Meno importante che in passato
Spazi privati chiusi
Spazi privati aperti
Spazi comuni chiusi
Spazi comuni aperti
Spazi pubblici limitrofi
20) In che modo sono cambiate le relazioni tra gli abitanti e con il vicinato durante la pandemia?
Venute meno
Rafforzate
Cambiate nella forma (digitale)
Non sono cambiate
Attività ludiche
Assemblee
Mutuo aiuto
Supporto emotivo
Convivenza
Vicinato
21) Ci sono altri aspetti della dimensione collaborativa che non sono stati menzionati?
22) Ci sono bisogni che il progetto intercetta ma che non riesce a soddisfare?
Submit
Clear form
Never submit passwords through Google Forms.
reCAPTCHA
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service - Privacy Policy