Questionario di consultazione e partecipazione
Cos’è il progetto Water2Return?

Water2Return (W2R) è un’Azione di Innovazione co-finanziata dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma Horizon2020 (H2020). Water2Return propone un processo dimostrativo su larga scala integrato e transettoriale per il trattamento delle acque reflue dei macelli utilizzando una nuova combinazione di tecnologie biochimiche e fisiche ed un equilibrio energetico positivo.
Concentrati di nitrati e fosfati recuperati dalle acque di scarto dei macelli saranno reintrodotti nell’economia come nuove materie prime, diventando una risorsa da utilizzare per i fertilizzanti organici in agricoltura. Inoltre, l’aspetto innovativo di W2R si basa su un nuovo processo fermentativo progettato per la valorizzazione dei fanghi, che produrrà un fango idrolizzato e prodotti biostimolanti, con bassi costi di sviluppo e un alto valore aggiunto per la nutrizione delle piante e per l’agricoltura.
Sarà inoltre prodotta una biomassa algale dalla cattura di CO2 rilasciata dall’unità di biogas, utilizzata per la produzione di un prodotto biostimolante a base di alghe. Il progetto produrrà tre prodotti agronomici di alta qualità – concentrati di nitrato e fosfato, biostimolanti e prodotti biostimolanti a base di alghe – tutti senza patogeni, nè metalli pesanti o sostanze inquinanti.
Accanto alla dimostrazione dei benefici correlati al riciclo dei nutrienti, W2R testerà differenti modelli di business per ognuno dei prodotti creati e si impegnerà a sensibilizzare il settore agricolo sulla valorizzazione delle acque reflue.

Qual è lo scopo del questionario?

Il questionario ha lo scopo di costruire una “comunità” di parti interessate intorno a Water2REturn e massimizzare il loro impegno nel progetto. L’obiettivo è di raccogliere i diversi punti di vista delle parti interessate, con il proposito di facilitare la discussione e favorire il dialogo su sfide trasversali identificate dal progetto. Il questionario fornirà una valutazione comprovata delle principali preoccupazioni ed interessi delle parti coinvolte al fine di favorire una partecipazione interattiva con il progetto Water2REturn.

I partecipanti sono informati che: le risposte sono confidenziali e saranno unicamente utilizzate nell’ambito del progetto Water2REturn. I partecipanti e le loro organizzazioni non saranno menzionati nella relazione finale. I partecipanti saranno consultati nel corso del progetto.

Email address *
Nome ufficiale dell'ente *
Your answer
Persona di riferimento *
Your answer
Paese *
Your answer
1. A che tipo di ente appartieni? *
2. A che livello opera la tua istituzione/organizzazione/associazione? *
3. In che settore opera? *
Required
4. Qual è il mercato di riferimento? *
Required
5. Qual è la principale motivazione del tuo coinvolgimento nel progetto Water2REturn? *
Your answer
6. Ritieni di poter trarre benefici dal progetto Water2REturn? Se si, come? Indica fino a tre possibili benefici. *
Your answer
7. I fertilizzanti sono ampiamente utilizzati per aumentare la produzione delle colture alimentari; tuttavia possono danneggiare la qualità dell’acqua, nuocendo alla vegetazione acquatica e agli animali, cosi’ come pregiudicare la qualità dell’acqua potabile. Che tipo di materie prime utilizzi per ridurre l’impatto negativo dell’inquinamento delle acque e della contaminazione del suolo? *
Your answer
8. Water2REturn produrrà prodotti biostimolanti. Come ritieni che i prodotti biostimolanti possano essere prodotti in maniera piu’ efficiente nel futuro? *
Your answer
9. Che impatto ritieni possano avere i biostimolanti sul mercato dei fertilizzanti nei prossimi 10 anni? *
Your answer
10. In che misura la tua azienda/industria utilizza nutrienti riciclati? *
11. Secondo te, che tipo di misure dovrebbero essere applicate per incentivare il riciclo dei nutrienti? *
12. Vuoi fornire commenti aggiuntivi alle problematiche oggetto del questionario? *
Your answer
13. Sei interessato ad essere informato sugli sviluppi del progetto iscrivendoti alla newsletter? *
Submit
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service - Additional Terms