Promuovere cittadinanze fra ostacoli e fiducia nel cambiamento. Narrazioni dal servizio sociale
La proposta si riferisce a un progetto di ricerca qualitativa, volto a esplorare le storie delle persone che accedono ai servizi di più ambiti: socio assistenziali, sanitari e giudiziari, et. al. focalizzando l’attenzione sulle esperienze di negazione dei diritti, ma anche su percorsi in cui è stato possibile promuovere i diritti, attraverso una pratica professionale orientata all’advocacy e alle policy practices.

A questo fine, chiediamo la collaborazione delle colleghe e dei colleghi ai quali proponiamo di rispondere alle domande contenute nel questionario, che prevede uno spazio per la narrazione di un episodio in cui:
- si è riscontrata la negazione di un diritto garantito da una norma (es. norme internazionali, leggi nazionali, regolamenti locali, ecc.) specificandolo;
- si sono o avrebbero potuto essere individuate azioni per consentirne l’esercizio;
- sono state realizzate azioni per la presenza di condizioni favorenti;
- non hanno potuto essere realizzate azioni per la presenza di fattori ostacolanti.
L'ultima sezione è dedicata alle proposte sul piano delle politiche sociali e su quello delle pratiche professionali

Next
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service