Esperienza e percezione dei sintomi vaginali e dei disturbi sessuali tra le donne affette da sclerosi sistemica
Gentile Signora,
le chiediamo pochi minuti del suo tempo per compilare un breve questionario.
Di seguito troverà alcune domande riguardanti la sua storia personale e medica, alle quali le verrà chiesto di rispondere in base alla sua esperienza.
I dati raccolti tramite questo sondaggio verranno utilizzati per comprendere le dimensioni del problema genito-sessuale tra le donne affette da sclerosi sistemica.
Tale indagine è frutto della collaborazione tra l'IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano e il GILS (Gruppo Italiano per la Lotta alla Sclerodermia).
Il questionario è TOTALMENTE ANONIMO, nessuna risposta verrà associata in alcun modo ai suoi dati personali.
Le ricordiamo che il sondaggio che le proponiamo è riservato a donne che abbiano compiuto i 18 anni di età.

La ringraziamo molto per la sua collaborazione e per l'aiuto che sta dando alla ricerca.
Quanti anni ha? *
Your answer
A che età è stata fatta diagnosi di sclerosi sistemica? *
Your answer
Ha mai subito interventi chirurgici ginecologici? *
Ha mai avuto o ha attualmente una neoplasia maligna? *
Fa regolarmente una visita di controllo ginecologica? *
Per ciascuno dei seguenti sintomi indichi la sua esperienza
Secchezza vaginale *
Dolore durante i rapporti sessuali *
Per ciascuno dei seguenti disturbi indichi il livello di severità con un punteggio da 0 (assente) a 10 (il peggiore mai provato).
Secchezza vaginale *
Your answer
Dolore durante i rapporti sessuali *
Your answer
Nell’arco delle precedenti 4 settimane, quanto di sovente ha avuto desiderio od interesse sessuale? *
Il desiderio o l’interesse sessuale è la sensazione che comprende la ricerca di un’esperienza sessuale, la disponibilità ad accettare stimolazioni sessuali da parte del partner e il pensare o fantasticare di praticare del sesso.
Nell’arco delle precedenti 4 settimane, come valuterebbe il suo livello (grado) di desiderio od interesse sessuale? *
Il desiderio o l’interesse sessuale è la sensazione che comprende la ricerca di un’esperienza sessuale, la disponibilità ad accettare stimolazioni sessuali da parte del partner e il pensare o fantasticare di praticare del sesso.
Nell’arco delle precedenti 4 settimane, quanto di sovente ha percepito piacere durante l’attività od il rapporto sessuale? *
Il piacere sessuale è la sensazione che comprende sia gli aspetti fisici che mentali dell’eccitamento sessuale. Può esprimere la percezione di calore dei genitali, lubrificazione (“sentirsi bagnata”) oppure di una contrazione muscolare.
Nell’arco delle precedenti 4 settimane, come quantificherebbe il suo livello di piacere durante l’attività od il rapporto sessuale? *
Il piacere sessuale è la sensazione che comprende sia gli aspetti fisici che mentali dell’eccitamento sessuale. Può esprimere la percezione di calore dei genitali, lubrificazione (“sentirsi bagnata”) oppure di una contrazione muscolare.
Nell’arco delle precedenti 4 settimane, quanto si è sentita predisposta a provare piacere durante l’attività od il rapporto sessuale? *
Il piacere sessuale è la sensazione che comprende sia gli aspetti fisici che mentali dell’eccitamento sessuale. Può esprimere la percezione di calore dei genitali, lubrificazione (“sentirsi bagnata”) oppure di una contrazione muscolare.
Nell’arco delle precedenti 4 settimane, quanto di sovente si è ritenuta soddisfatta del suo piacere (eccitazione) durante l’attività od il rapporto sessuale? *
Il piacere sessuale è la sensazione che comprende sia gli aspetti fisici che mentali dell’eccitamento sessuale. Può esprimere la percezione di calore dei genitali, lubrificazione (“sentirsi bagnata”) oppure di una contrazione muscolare.
Nell’arco delle precedenti 4 settimane, quanto di sovente si è sentita lubrificata (“bagnata”) durante l’attività od il rapporto sessuale? *
Nell’arco delle precedenti 4 settimane, quanta difficoltà ha riscontrato per essere lubrificata (“bagnata”) durante l’attività od il rapporto sessuale? *
Nell’arco delle precedenti 4 settimane, quanto di sovente ha mantenuto la lubrificazione sino alla fine dell’attività od il rapporto sessuale? *
Nell’arco delle precedenti 4 settimane, quanta difficoltà ha riscontrato per mantenere la lubrificazione sino alla fine dell’attività od il rapporto sessuale? *
Nell’arco delle precedenti 4 settimane, durante l'attività od il rapporto sessuale, quanto di sovente ha raggiunto l’orgasmo? *
Nell’arco delle precedenti 4 settimane, durante l'attività od il rapporto sessuale, quanto difficoltoso è stato raggiungere l’orgasmo? *
Nell’arco delle precedenti 4 settimane quanto si è ritenuta soddisfatta della sua abilità nel raggiungere l’orgasmo? *
Nell’arco delle precedenti 4 settimane quanto si è ritenuta soddisfatta del grado d’intimità con il suo partner durante l’attività od il rapporto sessuale? *
Nell’arco delle precedenti 4 settimane quanto si è ritenuta soddisfatta dell’intesa sessuale con il suo partner durante l’attività od il rapporto sessuale? *
Nell’arco delle precedenti 4 settimane quanto si è ritenuta soddisfatta in generale della sua vita sessuale? *
Nell’arco delle precedenti 4 settimane, quanto di sovente ha avuto dolore durante la penetrazione vaginale? *
Nell’arco delle precedenti 4 settimane, quanto di sovente ha avuto dolore dopo la penetrazione vaginale? *
Nell’arco delle precedenti 4 settimane, come quantificherebbe il suo fastidio o dolore durante e dopo la penetrazione vaginale? *
Quanto, secondo lei, la presenza di questi sintomi influisce negativamente sul suo rapporto di coppia e sull'intimità con il suo partner? *
Ritiene che questi sintomi e le loro conseguenze, in termini di limitazione dell'attività sessuale, vengano percepiti negativamente anche dal suo partner? *
Se ci fosse un prodotto in grado di alleviare i suoi sintomi e di migliorare l'attività sessuale per lei e per il suo partner, lo prenderebbe in considerazione? *
Ha mai discusso dei suoi sintomi (genitali o sessuali) con il suo medico? *
Se sì, con quale medico ne ha discusso?
Se ne ha parlato, il medico si è dimostrato interessato e ricettivo?
Chi ha iniziato ad affrontare l'argomento?
Se non ne ha mai parlato con il suo medico, qual è il motivo? (è possibile più di una risposta)
Attualmente sta prendendo qualche farmaco per i suoi sintomi? *
Che terapia sta assumendo?
Your answer
Quanto è soddisfatta dal trattamento che sta utilizzando ora?
Sarebbe disponibile ad iniziare un trattamento nuovo o sperimentale, che da studi precedenti risulta essere promettente nel risolvere sintomi come i suoi? *
Submit
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service - Privacy Policy