LA BIBLIOTECA CHE VORREI
Vogliamo spendere il nostro impegno e le nostre risorse in un’ottica inclusiva di diffusione della cultura, restituendo il ruolo centrale della biblioteca comunale all’intera cittadinanza, nessuno escluso, perché: “Se il libro ha una valenza per la crescita spirituale dell'individuo, ciò deve valere per tutti. La lettura deve essere un piacere, l'accesso all’istruzione, all'informazione e alla cultura un diritto”.

Puntiamo dunque ad un arricchimento non solo quantitativo ma, soprattutto, qualitativo, verso un processo che abbiamo attivato nella progettazione e realizzazione dell’implementazione dei servizi bibliotecari e culturali in generale, poiché sappiamo che investire nella cultura è il più grosso investimento che facciamo sulle nuove generazioni e sul loro futuro.

Avvio del percorso di condivisione progettuale con la comunità di Fasano
Ha mai preso parte ad un processo partecipativo? *
Come è venuto a conoscenza di questo processo partecipativo?
Per quale motivo ha deciso di partecipare?
Se utente e/o collaboratore della biblioteca, può indicarci il settore di interesse?
Ritiene che questo processo partecipativo possa essere utile per definire un progetto partecipato di comunità? *
Qual è il tuo giudizio sulla biblioteca comunale "Ignazio Ciaia" *
Sulla base delle finalità proprie dell'Avviso Community Library, Biblioteca di Comunità: essenza di territorio, innovazione, comprensione nel segno del libro e della conoscenza, quali sono i settori e/o interventi da proporre per qualificare/innovare la tua biblioteca pubblica? *
Next
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service - Additional Terms