Le ricette del dialogo. Cibo e storie per l’intercultura e l’integrazione
Il seguente questionario è stato sviluppato all'interno del progetto “Le ricette del dialogo. Cibo e storie per l’intercultura e l’integrazione”, un’iniziativa promossa da LVIA, Slow Food, Renken, Colibrì, Panafricando, ASBARL, Regione Piemonte e Città di Torino, con il contributo dell'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS).

Il progetto mira a selezionare 60 persone residenti in Piemonte per coinvolgerle in un percorso formativo in lingua italiana che propone il cibo come strumento di dialogo e relazione con il territorio. Ai partecipanti sarà data l’opportunità di poter raccontare le proprie storie attraverso le ricette e i prodotti di stagione, nonché di padroneggiare la normativa italiana in materia igienico-sanitaria per l'apertura di una propria attività economica.

Coloro che sono interessati al progetto possono manifestare il loro interesse riempiendo il questionario. Le richieste saranno prese in considerazione nei prossimi mesi.

Per informazioni potete scriverci ai seguenti indirizzi e-mail: a.amajou@slowfood.it, v.degregorio@slowfood.it

La compilazione del questionario dura 2 minuti!

Nome *
Your answer
Cognome *
Your answer
Età *
Your answer
Paese di provenienza *
Your answer
Comune di residenza in Italia *
Your answer
Occupazione *
Your answer
Esperienza attuale e/o pregressa nel campo della ristorazione *
Your answer
Conoscenza dell'italiano *
Numero di telefono *
Your answer
Email *
Your answer
Motivazione *
Your answer
Come sei venuta/o a conoscenza del progetto *
Your answer
Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dlgs 196 del 30 giugno 2003 e dell’art. 13 GDPR (Regolamento UE 2016/679) ai fini della ricerca e selezione del personale
Submit
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service