Sussidi ambientali: la riallocazione green protegge il clima e migliora la qualità dell’aria

La pubblicazione a febbraio 2017 del Ministero dell’Ambiente “Catalogo dei sussidi ambientalmente favorevoli e ambientalmente dannosi” ha evidenziato l’esistenza di un potenziale gettito annuo di 16 miliardi di euro di sussidi diretti e sconti fiscali dannosi per l’ambiente, la cui riallocazione green potrebbe costituire una grande opportunità per il rispetto degli impegni internazionali assunti dall’Italia con gli accordi di Parigi sul clima e nel contempo per accelerare l’evoluzione delle città metropolitane nello sviluppo sostenibile, soprattutto sul fronte del dimezzamento entro il 2030 delle emissioni in atmosfera.
È necessario sviluppare, con la collaborazione dei più importanti attori pubblici e privati del territorio, un progetto dimostrativo che tenga conto di questa potenziale risorsa pubblica aggiuntiva derivante dalla riallocazione dei SAD, e che potrebbe esercitare una funzione laboratorio per tutto il Paese.

25 maggio 2018 dalle 9.30 alle 12.30

Sala Affreschi, Palazzo Isimbardi, sede della Città metropolitana di Milano, via Vivaio 1, Milano

A tutti i partecipanti sarà inviato via e-mail l'attestato di partecipazione al corso.

    Must contain
    This is a required question
    Must contain
    This is a required question
    Must contain
    This is a required question
    This is a required question
    Must be a valid email address
    This is a required question
    Must contain
    This is a required question