Survey EVIta EV Lab - 2021


Cari Soci e Sostenitori di EVIta,

EV Lab è una piattaforma web che contiene tutte le informazioni sulla ricerca italiana che ha come tema principale le vescicole extracellulari. L'obiettivo di EV Lab è aumentare la visibilità dei diversi laboratori che si occupano di EV, fornire informazioni sulle infrastrutture di ricerca locali correlate alle EV e quindi stimolare la collaborazione. Le informazioni sulla pagina EV Lab saranno aggiornate tre volte l’anno. Per aggiungere il tuo laboratorio a EV Lab, rispondi alle seguenti brevi domande. Pubblicheremo il link al sito web del tuo gruppo e l'indirizzo del tuo istituto di ricerca. Raccogliamo il tuo indirizzo e-mail per contattarti in caso di ulteriori domande.
Email *
Indirizzo email (PI) *
Indirizzo email alternativo (co-PI)
Qual è il nome del tuo gruppo di ricerca? *
A quale università o istituto di ricerca appartieni? *
Qual è l’indirizzo della tua università o istituto di ricerca? *
Qual è il link al sito web del tuo gruppo di ricerca?
Da quanto tempo il tuo gruppo lavora sulle EV? *
Qual è l'obiettivo di ricerca del tuo gruppo? *
Required
Qual è / sono l'origine / i delle EV che il tuo gruppo studia? *
Required
Se applicabile, di quali malattie si occupa il tuo gruppo?
Quali sono le strumentazioni che il tuo gruppo possiede? *
Required
Quali sono le principali pubblicazioni (3) del tuo gruppo sulle EV?
A quali consorzi di ricerca il tuo gruppo afferisce?
Il tuo laboratorio sarebbe disponibile ad accogliere dottorandi/post-doc/assegnisti per brevi periodi per un network di collaborazioni/divulgazioni da Settembre 2021 a Settembre 2022 (sempre nel rispetto della normativa vigente anti COVID 19)?
Clear selection
Altri commenti o suggerimenti?
Accordo di trasferimento e pubblicazione dei dati *
Required
Per ulteriori chiarimenti o richieste specifiche scrivete a info@evitasociety.org
A copy of your responses will be emailed to the address you provided.
Submit
Never submit passwords through Google Forms.
reCAPTCHA
This form was created inside of Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo".