"Save the Apps / L' Aquila", 13 Giugno 2019, Fabriano, Palazzo del Podestà
Il Comitato Scientifico della Fondazione Aristide Merloni, presieduto da Enrico Letta, si riunirà quest'anno a Fabriano, in concomitanza con la Unesco Creative Cities Conference 2019.

Nella giornata inaugurale di giovedì 13 giugno, alle ore 17.00 al Palazzo del Podestà durante l'evento "Save the Apps": le energie vitali dell'Appennino si mobilitano" verranno presentati i progetti per la rinascita dell’Appennino colpito dal sisma sostenuti da Fondazione Aristide Merloni e Fondazione Vodafone Italia.

Interverranno Francesco Merloni (Fondazione Aristide Merloni), Giuseppe De Rita (CENSIS), Maria Cristina Ferradini (Fondazione Vodafone Italia), Emanuele Iannetti (Ericsson), Alessandro Garrone (Fondazione Edoardo Garrone), Ermete Realacci (Symbola), Don Gianni Giacomelli (Priore di Fonte Avellana), Gian Luca Lelli (Coldiretti).
Con la presenza di Gianluca Gregori rettore UNIVPM.

Nella stessa giornata, sempre al Palazzo del Podestà alle 18.30, "Il modello di ricostruzione dell'Aquila: identità e rinascita" si parlerà della ricostruzione de L’Aquila, attraverso protagonisti di primo piano come il Sindaco Pierluigi Biondi, Guido Bertolaso e Gaetano Quagliarello, accompagnati per l’occasione da Piero Properzi (Istituto Nazionale Urbanistica), Alessandro Vittorini (Soprintendente dell'Aquila), Eugenio Coccia (Rettore Gran Sasso Science Institute), Paola Inverardi (Rettrice UNIVAQ).

Email address *
Nome *
Your answer
Cognome *
Your answer
Ente
Your answer
Numero di telefono *
Your answer
"Save the Apps: le energie vitali dell'Appennino si mobilitano"; Fabriano, Palazzo del Podestà, 13 Giugno ore 17.00 *
Il modello di ricostruzione dell'Aquila": identità e rinascita", Fabriano, Palazzo del Podestà, 13 Giugno ore 18.30 *
Autorizzo il trattamento dei dati personali ai fini della registrazione all'evento *
Autorizzo il trattamento dei dati personali per l'invio di informazioni su eventi e progetti della Fondazione Aristide Merloni *
Submit
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service