La scuola che vorrei.

Le nuove richieste della formazione interpellano fortemente gli insegnanti, la Scuola, le famiglie. Ci sono molte luci, ma anche alcune ombre sulle nuove opportunità nella scuola del XXI secolo.
La scuola è chiamata sempre più a divenire una comunità nella quale si formano persone e cittadini responsabili e consapevoli. Persone capaci di comunicare e collaborare, di informarsi e formarsi per la vita, per sapersi muovere in una società sempre più complessa.

La sfida è aperta: vuoi dire la tua?
Rispondi al questionario: bastano pochi click! 

    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    Conoscere la propria disciplina di insegnamento
    Saper utilizzare bene le nuove tecnologie
     Saper progettare percorsi di apprendimento efficaci
    Saper sviluppare la creatività ed autonomia dei propri alunni
     Avere tanta pazienza
     Saper insegnare per competenze e non solo trasmettere conoscenze
    altro
    Please enter one response per row
    This is a required question
    Conoscere la propria disciplina di insegnamento
    Saper utilizzare bene le nuove tecnologie
     Saper progettare percorsi di apprendimento efficaci
    Saper sviluppare la creatività ed autonomia dei propri alunni
     Avere tanta pazienza
     Saper insegnare per competenze e non solo trasmettere conoscenze
    altro
    Please enter one response per row
    This is a required question
    This is a required question
    Promozione facilitata
    Formazione a 360 gradi della persona
    Accompagnamento e comprensione
     Surrogato dei compiti educativi della famiglia
    Luogo di accoglienza sociale
    Trasmissione del sapere
    Altro
    Please enter one response per row
    This is a required question
     Ragazzi normali
    Ragazzi svogliati, demotivati
    Ragazzi preoccupati, disorientati,
    Ragazzi confusi
    Ragazzi tecnologici
     Ragazzi più intelligenti di prima
    Altro
    Please enter one response per row
    This is a required question
    This is a required question
    Dirigenti più capaci
    Insegnanti più capaci
     Più collaborazione scuola/famiglia
     Attività didattiche in classe più coinvolgenti
     Più continuità didattica da un anno all'altro (non cambiare continuamente gli insegnanti)
     Più compiti a casa
    Altro
    Please enter one response per row
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question