Le piante della seduzione e dell'amore - Aboca Museum - 16 Febbraio
Quale migliore occasione per parlare di piante, fiori e spezie? Iniziamo con un laboratorio intrigante per comporre un profumo solido a piacimento con essenze selezionate per l’occasione. Di seguito, la visita ad Aboca Museum diventa un giro del mondo e delle tradizioni tra le spezie come la vaniglia, il ginkgo, il pepe,… le piante della seduzione e i fiori con il loro linguaggio d’amore. Come sempre parliamo con la lingua della tradizione e della scienza per scoprire rimedi e leggende legati agli innamorati.
Al termine, un aperitivo servito in via eccezionale per l’occasione nelle sale del museo tra alambicchi, mortai e stampe preziose. A coronamento dell’esperienza, una cena a due presso il Ristorante Il Giardino di Piero, gestito dall’azienda Aboca, che offre piatti della tradizione con ingredienti BIO e km0 e che ha preparato un menù speciale di San Valentino. In omaggio per i nostri ospiti una stampa botanica tratta dagli antichi erbari di Aboca Museum.

COSTO: 55€ a testa. La cifra include il laboratorio erboristico, la visita guidata tematica ad Aboca Museum, l’aperitivo e la cena (primo, secondo, contorno, dolce, vino, acqua e caffè o tisana)
NOTE: per l’aperitivo e la cena è necessario sapere in anticipo di eventuali allergie o intolleranze alimentari.

PROGRAMMA:
Ore 16:30 ritrovo con la guida di fronte all'Aboca Museum in Via Aggiunti 75 a Sansepolcro (AR) e visita guidata al museo.
Ore 17:45 attività di Laboratorio erboristico sempre al Museo
Ore 19:00 circa aperitivo
Ore 20:00 cena di San Valentino all'Osteria il Giardino di Piero

Direzione tecnica: Circolo degli Esploratori tour operator - Tel. 0575.750.000 - email: info@circoloesploratori.it

Email address *
Nome e Cognome persona di riferimento *
Your answer
E-mail della persona di riferimento *
Your answer
Numero di cellulare *
Your answer
Quanti Adulti vuoi iscrivere? *
Your answer
Come sei venuto a conoscenza dell'evento? *
Informazioni che vuoi comunicarci
Your answer
Submit
Never submit passwords through Google Forms.
reCAPTCHA
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service