Quarta FOOD CONVERSATION - CIBO E CAMBIAMENTI CLIMATICI: UN BINOMIO INDISSOLUBILE con Claudia Laricchia - 29 APRILE ore 17.30
Mangiamo ciò che inquiniamo e inquiniamo mangiando. Il settore agroalimentare non solo subisce i danni del cambiamento climatico, ma ne è anche carnefice e causa, impattando per il 25% di emissioni di gas serra prodotte. Il modo in cui produciamo, trasformiamo, commercializziamo e consumiamo cibo infatti non è più sostenibile e va ripensato alla luce degli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 per evitare un ulteriore innalzamento della temperatura terrestre.

Può l’innovazione rappresentare una leva strategica per spezzare questa correlazione avversa tra cibo e clima che sta generando danni permanenti al nostro Pianeta? Possiamo con le nostre scelte quotidiane agire a tutela del clima aumentando la nostra consapevolezza e salvando il futuro?

Questi gli interrogativi al centro di Cibo e cambiamenti climatici: un binomio indissolubile, la quarta Food Conversation proposta da Fondazione Golinelli in collaborazione con Future Food Institute nell’ambito del progetto Good for Food, che si terrà giovedì 29 aprile alle ore 17.30 sul canale YouTube di Good for Food.

Ospite della conferenza Claudia Laricchia, Head of Institutional Relations del Future Food Institute, coinvolta attivamente nel programma Future Food for Climate Change, nonché nel Patto delle donne per il clima e l’ambiente, fondato dal Forum permanente delle donne. L’intervento è moderato da Sara Roversi, founder del Future Food Institute.

per informazioni: goodforfood@fondazionegolinelli.it
Sign in to Google to save your progress. Learn more
Email *
Nome *
Cognome *
Se sei un insegnante degli IC aderenti al progetto "Good for Food", segnala la scuola e il tuo IC di appartenenza
Se NON sei un insegnante degli IC aderenti al progetto "Good for Food", segnala la tua scuola o il tuo ente di appartenenza
Next
Clear form
Never submit passwords through Google Forms.
This form was created inside of Fondazione Golinelli. Report Abuse