DISPONIBILITA' AL SUPPORTO TECNICO PER IL CENSIMENTO DANNI - SISMA CENTRO ITALIA 2016 - LEGGERE CON ATTENZIONE
A seguito dei numerosi eventi sismici che a partire dal 24 agosto 2016 hanno duramente colpito il Centro Italia, il Dipartimento di Protezione Civile (DPC), con la collaborazione del Consiglio Nazionale Ingegneri (CNI), intende mobilitare tecnici idonei per le attività di gestione tecnica, censimento danni ed agibilità post evento delle costruzioni.
Il CNI attraverso l’Ufficio di Coordinamento CNI-IPE di Rieti raccoglie le disponibilità fornite dai singoli ingegneri tramite il presente modulo online.
Le attività di sopralluogo sono svolte da squadre, formate di regola da due ingegneri ciascuna operanti nelle zone terremotate delle regioni Abruzzo, Marche, Lazio e Umbria, rispettando turni prestabiliti.

Esistono quattro categorie di attività:

1) AeDES. Per poter compilare la scheda AeDES si deve aver FREQUENTATO e SUPERATO l’esame del corso “La Gestione Tecnica dell’Emergenza Sismica – Rilievo del Danno e Valutazione dell’Agibilità”, di durata minima 60 ore, tenuto dal DPC secondo il protocollo d'intesa con il CNI (secondo quanto disposto dal DPCM 8 luglio 2014).

2) FAST. Per poter compilare la scheda FAST (Fabbricati per l’Agibilità Sintetica post-Terremoto) è richiesta l’esperienza maturata in campagne di sopralluogo analoghe in passati terremoti, ovvero di avere esperienza di tipo tecnico strutturale nell'ambito dell'edilizia.

3) DATA ENTRY. Per poter partecipare all'attività di DATA ENTRY (digitalizzazione delle schede FAST e AeDES) non è invece richiesta una particolare competenza in un determinato settore dell'ingegneria.

Requisito di base, comune alle suddette tre attività, è l’abilitazione all'esercizio della professione.

4) SUPPORTO alla STRUTTURA DI MISSIONE. Attività aperta a tutti i neolaureati/laureandi in materie attinenti al sistema di Protezione Civile (Ingegneria, Architettura, Scienze della terra, Scienze Ambientali e Protezione Civile, ecc.) non ancora abilitati all’esercizio della professione.


I TURNI di servizio STANDARD (6 giorni obbligatori) sono uguali per le quattro attività: dal lunedì al sabato compresi.
SOLO chi ha GIÀ PARTECIPATO ad un turno AeDES o FAST, può tornare per una seconda volta (o successiva) avendo la possibilità di eseguire un turno STANDARD (6 giorni) o un turno BREVE (4 giorni), quest'ultimo dal lunedì al giovedì compresi.
Chi ha partecipato alle attività di DATA ENTRY o SUPPORTO STRUTTURA DI MISSIONE può partecipare per una seconda volta (o successiva) eseguendo un turno STANDARD (6 giorni), sempre dal lunedì al sabato.


Le SPESE riguardanti il vitto e il pernottamento saranno pagate direttamente dal CNI per il 100% del totale. Le somme legate ai trasferimenti a carico di ciascun partecipante costituiranno solo anticipazioni che saranno rimborsate dallo Stato ai sensi del DM 8 LUGLIO 2014 e ss.mm.ii ad emergenza conclusa con le procedure che saranno, appena disponibili, comunicate.

Per maggiori informazioni fare riferimento al seguente link:

https://goo.gl/5grxd9

Email address
LE RINUNCE INGIUSTIFICATE E TARDIVAMENTE COMUNICATE DAI TECNICI O, ANCOR PEGGIO, LA MANCATA PRESENTAZIONE NELLA GIORNATA DI ACCREDITAMENTO E DI INIZIO DI ATTIVITÀ, IMPATTANO IN MANIERA SIGNIFICATIVA NELLA GESTIONE DELLE ATTIVITÀ EMERGENZIALI GENERANDO DISAGI A CASCATA NELLA PIANIFICAZIONE DEI SOPRALLUOGHI, E SOPRATTUTTO, AI CITTADINI COINVOLTI. SI COMUNICA CHE, SE SI VERIFICASSERO RINUNCE NON OPPORTUNAMENTE GIUSTIFICATE RISPETTO A QUANTO COMUNICATO CONFERMANDO LA PROPRIA DISPONIBILITÀ, LA STRUTTURA DI MISSIONE PROVVEDERÀ A SEGNALARE AI CONSIGLI NAZIONALI E AGLI ORDINI PROVINCIALI DI APPARTENENZA TALI COMPORTAMENTI NON DEONTOLOGICAMENTE CORRETTI.
COGNOME
Your answer
NOME
Your answer
CELLULARE
ATTENZIONE - Non è possibile utilizzare caratteri speciali come ad esempio (, . spazio / - etc.). NON BISOGNA INSERIRE +39. Il risultato finale sarà quindi un numero intero. ESEMPIO: 3332388393
Your answer
TAGLIA DI ABBIGLIAMENTO
INDIRIZZO E-MAIL (non PEC)
ATTENZIONE - L' Ufficio di Coordinamento non può contattarvi attraverso PEC.
Your answer
PROVINCIA DI RESIDENZA
ATTENZIONE - La provincia va scritta per esteso, non utilizzare abbreviazioni.
Your answer
COMUNE DI RESIDENZA
Your answer
VIA DI RESIDENZA
Your answer
CAP
Your answer
LUOGO E DATA DI NASCITA
Your answer
GENERE
CODICE FISCALE
Your answer
SPUNTANDO LA CASELLA "ACCETTO" SI CONFERMA LA PROPRIA DISPONIBILITA' A PARTECIPARE ALLE ATTIVITA' DI CENSIMENTO DEL DANNO E DELL' AGIBILITA' DEGLI EDIFICI DANNEGGIATI DAL SISMA CHE HA COLPITO IL CENTRO ITALIA A PARTIRE DAL 24 AGOSTO 2016, O ALLE ATTIVITA' DI DATA ENTRY E SUPPORTO STRUTTURA DI MISSIONE
Required
Next
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service - Additional Terms