Request edit access
IL BULLISMO NUOCE GRAVEMENTE ALLA SALUTE!
QUESTIONARIO
Il questionario è anonimo: non dovrai quindi personalizzarlo in alcun modo mettendo il tuo nome, né qualcosa che ti possa identificare (un simbolo, una sigla, ecc). Per noi è importante che tu lo compili da solo, senza chiedere suggerimenti ai tuoi compagni.
Le domande che seguono servono ad una ricerca su come i ragazzi vivono i rapporti con gli altri all’interno della scuola e per capire come sia possibile migliorare le relazioni tra compagni e le performance scolastiche.
A volte tra ragazzi si litiga per una scortesia, per una incomprensione o per tanti altri motivi: l’importante è che poi tutto si risolva senza particolari conseguenze.
In altri casi, invece, può capitare che un ragazzo o una ragazza diventino vittime di prepotenze continue da parte di uno o più ragazzi o ragazze e siano presi in giro, offesi, esclusi dalla compagnia, minacciati, derubati, o picchiati.
Queste azioni di prepotenza continuata vengono definite azioni di “bullismo” e non sono da confondere con normali litigi tra ragazzi/e, perché provocano sofferenza in chi ne è vittima fino a rendere pesante lo studio e difficile l’idea di andare a scuola.

Per la nostra ricerca è importante capire se queste cose accadono anche nella nostra scuola, e qual è la tua opinione sui “bulli” e sulle “vittime”.
Non ci sono risposte giuste o sbagliate: a noi importa la tua opinione e la tua esperienza, per cui rispondi spontaneamente e senza preoccuparti.
Rispondi alle domande riferendoti solo al periodo di tempo trascorso dall’inizio dell’anno ad oggi.
CLASSE
SESSO
ETÀ
Your answer
1. Ti piace la scuola?
2. Sei soddisfatto del tuo rapporto con gli insegnanti?
3. Sei soddisfatto di come i tuoi genitori si interessano alla tua esperienza scolastica?
4a. Ti ricordi quale titolo di studio hanno i tuoi genitori? PADRE
4b. Ti ricordi quale titolo di studio hanno i tuoi genitori? MADRE
5. Quanti amici hai in classe?
6. Ti sei sentito escluso o ignorato?
7. Sei stato picchiato, maltrattato, spintonato?
8. Le tue cose (materiale scolastico, lo zaino, la bici) sono state maltrattate o sono sparite?
9. Qualcuno ha diffuso voci false e offensive sul tuo conto?
10. Sei stato minacciato o forzato a fare cose che non volevi?
11. Ti hanno affibbiato nomignoli o fatto commenti offensivi sulla tua persona?
12. SE RITIENI DI ESSERE STATO VITTIMA DI BULLISMO (esclusione, offese, minacce ripetute ad opera di uno o più persone), quali dei seguenti mezzi sono stati usati per offenderti?
13. In quale classe si trovano gli studenti che hanno compiuto atti di bullismo?
14. SE sei stato vittima di bullismo, è accaduto a opera di ragazzi o di ragazze?
15. Da quanti studenti?
16. Per quanto tempo?
17. In quali luoghi?
18. In quali momenti?
19. Ne hai parlato con qualcuno?
20. Hai assistito ad atti di bullismo negli ultimi due mesi?
21. Che tipo di atti?
22. In quali luoghi?
23. In quali momenti?
24. Ne hai parlato con qualcuno?
25. Se ti capita di INTERVENIRE è perché….
26. Se ti capita di NON INTERVENIRE, è perché...
27. Qual è il tuo atteggiamento nei confronti del bullo?
28. Cosa pensi di chi subisce prepotenze?
29. Come si può reagire ai comportamenti di prepotenza?
30. Quando guardi al futuro pensi che...
Submit
Never submit passwords through Google Forms.
This form was created inside of Istituto d'Istruzione Superiore "Romolo Zerboni" Torino. Report Abuse