Request edit access
Questionario docenti (inclusione)
Selezionare la casella corrispondente alla propria opinione
Per affrontare le difficoltà sociali e relazionali degli studenti, gli specialisti si sono dimostrati collaborativi nel progettare interventi di miglioramento delle attività in classe.
Sono un docente della *
1. Nella mia scuola è presente un sentimento di accettazione di tutti gli alunni, indipendente dalla storia personale e dalle capacità. *
2. La diversità viene considerata una risorsa per l'apprendimento, piuttosto che un problema *
3. L'organizzazione della scuola(orario, spazi, attrezzature...) favorisce la partecipazione di tutti gli studenti, anche quelli con difficoltà. *
4.Tutte le famiglie vengono tenute in pari considerazione indipendentemente dalla loro cultura e collocazione sociale. *
5. Credo che tutto il personale sia amichevole e disponibile nei confronti di alunni, genitori e docenti. La scuola è accogliente. *
6.Costruire una comunità scolastica orientata al sostegno reciproco viene considerato importante quanto migliorare i risultati nelle materie. *
7.Gli alunni hanno fiducia di poter trovare negli insegnanti un sostegno efficace alle loro necessità *
8. Gli insegnanti combattono gli stereotipi sulle persone con difficoltà *
9.Gli insegnanti evitano di etichettare gli alunni secondo le loro difficoltà *
10. Le politiche di sostegno sono dirette a prevenire gli ostacoli all'apprendimento e alla partecipazione degli alunni. *
11. Esiste una politica generale sul sostegno chiara a tutti i membri della scuola. *
12. La scuola organizza i gruppi classe in modo che tutti gli alunni vengano valorizzati. *
13. Le attività di formazione aiutano gli insegnanti ad affrontare le diversità degli alunni *
14. Il bullismo viene contrastato *
15. Le politiche di sostegno personale e del comportamento sono collegate a quelle di sostegno allo sviluppo curricolare e all'apprendimento *
16.Le difficoltà di comportamento degli studenti sono affrontate progettando interventi di miglioramento delle attività in classe. *
17.Le proposte didattiche sono flessibili e si adeguano alle reali esigenze della classe. *
18.Ci sono incontri con personale scolastico, alunni, famiglie e altri, in cui si affrontano in modo tempestivo i problemi prima che diventino rilevanti. *
19.Gli alunni che hanno maggiori conoscenze e competenze su un argomento fanno da tutor ai compagni in difficoltà. *
20.Le lezioni stimolano la partecipazione di tutti gli alunni. *
21.Le risorse della scuola sono equamente distribuite così da sostenere l'inclusione. *
22.Le risorse della comunità sono conosciute ed utilizzate. *
Submit
This content is neither created nor endorsed by Google. - Terms of Service - Privacy Policy