Request edit access
Questionario Res Nova
Caro Stakeholder,

Da quest'anno Res Nova SpA ha deciso di redigere il Bilancio di Sostenibilità relativo all'anno 2017.
Il documento vuole essere prima di tutto uno strumento di analisi delle esigenze dei nostri stakeholder - interni ed esterni, e siamo convinti che redigere il Bilancio di Sostenibilità sia la naturale conseguenza del nostro impegno sempre più assiduo e tangibile in ambito di responsabilità sociale, ambientale e di governance.

Vogliamo redigere il Bilancio di Sostenibilità con la professionalità e serietà che ci contraddistingue e per tale motivo adotteremo lo Standard GRI - il più utilizzato a livello nazionale e internazionale - ed il fulcro della sua preparazione è rappresentato dall'analisi di materialità, attraverso cui identificheremo insieme a voi le tematiche di maggior interesse che troveranno spazio all'interno del Bilancio.
Vi chiediamo infatti di valutare l'importanza che le tematiche di seguito elencate hanno per Voi, tenendo bene a mente il ruolo che ciascuno stakeholder ha nei confronti di Res Nova SpA.
E' per noi importante che ogni stakeholder abbia la possibilità di esprimere liberamente la propria opinione e manifestare le proprie esigenze: Vi chiediamo quindi di rispondere alle domande con attenzione e con consapevolezza, in modo che il Vostro contributo sia valorizzato al meglio.

Il questionario richiede circa 3 minuti ed è del tutto anonimo.

Vi ringraziamo per il Vostro tempo!

1) In quale gruppo di stakeholder ti identifichi? Se non ritieni di appartenere alle categorie di seguito riportate, segnalaci il tuo ruolo all’interno del network di Res Nova spuntando la casella "Altro" e fornendo una breve descrizione. Se ti identifichi in più di una categoria puoi spuntare le rispettive caselle. *
Captionless Image
Required
2) Quanti anni hai (in caso di Società o Enti la domanda è rivolta al soggetto apicale che è coinvolto al riscontro del presente questionario)?
3) Sai cos'è un Bilancio di Sostenibilità?
4) Di seguito troverai una serie di temi che Res Nova ha individuato come i più significativi in base alla sua identità aziendale, ai suoi valori e ai servizi che offre. Ti chiediamo di assegnare un voto da 1 a 5 ad ognuno di questi temi, tenendo sempre a mente, nella valutazione, qual è il tuo ruolo quale stakeholder di Res Nova (Dipendente, Cliente ecc.). NB: l'ordine in cui i temi sono presentati non rispecchia alcuna prioritizzazione fatta da Res Nova ma segue la logica dello standard internazionale che sarà utilizzato per redigere il Bilancio di Sostenibilità (Standard GRI).
Scala di valutazione:

1 - Irrilevante
2 - Poco importante
3 - Mediamente importante
4 - Importante
5 - Molto importante

I temi che emergeranno come MATERIALI troveranno spazio all'interno del Bilancio di Sostenibilità e saranno i temi in cui Res Nova si impegnerà maggiormente negli anni a venire, con l'obiettivo di migliorarsi.
Temi economici
5) QUALITA' E INNOVAZIONE DEI SERVIZI OFFERTI: utilizzare in modo equo e responsabile tutte le risorse di cui si dispone, contribuendo allo sviluppo economico proprio e del territorio in cui opera Res Nova, generando e distribuendo valore.
6) TRASPARENZA: monitorare e prevenire i rischi di corruzione o di non rispetto dei principi di libera concorrenza verso Enti Pubblici e Clienti privati, Fornitori, Dipendenti e tutti gli Stakeholder.
Temi ambientali
7) IMPATTO AMBIENTALE DIRETTO: migliorare le proprie performance ambientali mediante azioni di riduzione dei consumi interni (acqua, energia elettrica, carburanti per autotrazione ecc.) anche mediante specifici investimenti.
8) CONFORMITA' AMBIENTALE: rispettare le norme ambientali sia per una conformità normativa e sia per evitare sanzioni di carattere ambientale.
9) IMPATTO AMBIENTALE INDIRETTO: migliorare le proprie performance adottando una politica di acquisto di prodotti e servizi "environmentally friendly" e con una valutazione ambientale dei fornitori.
Temi sociali
10) VALORIZZAZIONE DELLE RISORSE E SVILUPPO DEI TALENTI: essere sensibili ai temi dell'occupazione, della formazione, della salute e sicurezza sul lavoro, rispettando i principi di pari opportunità e non discriminazione.
11) SVILUPPO DEL TERRITORIO: contribuire allo sviluppo sociale e culturale del territorio attraverso iniziative di coinvolgimento e valorizzazione della comunità locale.
12) VALUTAZIONE SOCIALE DEI FORNITORI: sensibilizzare e verificare l'operato dei fornitori in relazione ai principi della certificazione etica SA8000, pilastro della politica aziendale di Responsabilità Sociale.
13) ATTENZIONE E CENTRALITA' DEL CLIENTE: garantire al Cliente la salute, la sicurezza e il rispetto della privacy.
14) CONFORMITA' SOCIO-ECONOMICA: rispettare le normative in ambito socio-economico, sia per una conformità normativa e sia per evitare sanzioni in ambito socio-economico.
15) IDENTITA' AZIENDALE E VALORI: diffondere e promovere i principi e i valori aziendali, incluse le certificazioni e le attestazioni (SA8000, BS OHSAS 18001, SOA) e il Sistema di Gestione Integrato Qualità, Sicurezza e Ambiente.
Ci sono altri temi che non hai ritrovato nell'elenco precedente ma che ritieni importanti? Descrivili brevemente e assegna il voto da 1 a 5.
Your answer
Submit
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service - Additional Terms