MODULO DI ADESIONE AL SERVIZIO DI RACCOLTA CARTUCCE ESAUSTE


AMIU GENOVA SpA, da oltre 15 anni, offre alle aziende un servizio pubblico di raccolta differenziata che, oltre ad essere GRATUITO, esonera le imprese dalla registrazione dei rifiuti e dalla emissione/gestione dei Formulari di Identificazione dei Rifiuti (art. 193 comma 4 del Testo Unico Ambientale - D. Lgs 152/06 ).

Il soggetto unico incaricato da AMIU (con gara d'appalto) a gestire il servizio pubblico di raccolta differenziata è la COOPERATIVA SOCIALE IL RASTRELLO che, oltre ad essere iscritto all'Albo Gestori Rifiuti in qualità di trasportatore autorizzato, gestisce un Impianto di recupero rifiuti autorizzato dalla Provincia di Genova.

In particolare questo servizio prevede il ritiro, il trasporto e l'avvio a recupero dei seguenti RIFIUTI ESAUSTI:

+ cartucce toner per stampanti laser
+ cartucce per stampanti e fax a getto d'inchiostro
+ cartucce nastro per stampanti ad aghi
+ unità tamburo per fotocopiatori

(I rifiuti sono identificati al paragrafo 13.20 del D.M. 5 febbraio 1998, come modificato dal D.M. 186 del 5 aprile 2006 con il C.E.R. 16.02.16)

NON sono oggetto di questa raccolta: le cartucce piene di polveri, e i contenitori di plastica vuoti delle fotocopiatrici e delle multifunzioni. Per questo tipo di materiale è necessario richiedere apposito servizio di ritiro e avvio a recupero/smaltimento.


Il servizio di ritiro è a chiamata. Dopo aver raccolto almeno 12 kg di materiale esausto, l'azienda deve inviare una mail di richiesta all'indirizzo ambiente@ilrastrello.it.
Le cartucce esauste devono essere conferite complete di involucro di protezione, o protette dalla scatola di imballaggio (è possibile inserire 2 cartucce in un'unica scatola). In questo modo le cartucce, rimanendo integre, saranno selezionate e preparate per il loro riutilizzo.


L'iscrizione verrà confermata da IL RASTRELLO con l'invio del contratto di adesione all'indirizzo e-mail o al numero di FAX segnalato nel modulo on-line.
Tale documento dovrà essere conservato dalla società per eventuali controlli ambientali effettuati dalle autorità competenti.

    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
    This is a required question
Request edit access