Biscotti speziati al muscovado, miele e sciroppo d'acero (per una decina di pupazzi)

- 340 g di farina

- ½ cucchiaino da caffè di bicarbonato di sodio

- 4 cucchiaini da caffè di spezie per pain d'épice, 2 cucchiaini di cannella e 2 cucchiaini da caffè di zenzero in polvere (oppure: 3 cucchiaini da caffè di cannella, 1 cucchiaino da caffè di zenzero, 1 cucchiaino da caffè di chiodi di garofano macinati e ½ cucchiaino da caffè di noce moscata)

- 110 g di burro morbido

- 50 g di zucchero di canna e 60 g di zucchero muscovado (zucchero di canna non raffinata con ancora la melassa) o zucchero di canna

- 1 uovo

- 100 g di sciroppo d'acero

- 75 g di miele d'abete o di foresta

Per la decorazione (facoltativo):

- zucchero a velo, acqua e qualche goccia di succo di limone

1. Mescolare la farina al bicarbonato e alle spezie. In una ciotola, montare il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema. Aggiungere l'uovo, lo sciroppo d'acero, il miele poi infine il miscuglio di farina. Lavorare per ottenere una pasta omogenea (rimarrà molle). Formare due palle, avvolgerle di pellicola e mettere in freezer per dieci minuti poi in frigo per mezz'ora.

2. Scaldare il forno a 180°C. Stendere la pasta a mezzo centimetro di spessore circa, formare i biscotti con un copapasta poi poggiarli su una placca coperta da carta da forno. Metterli in freezer un quarto d'ora. Cuocere i biscotti 12-15 minuti il tempo che imbiondiscano ma non si scuriscano troppo. Lasciar raffreddare su una griglia.

3. Mescolare lo zucchero a velo con il limone e un po' d'acqua. Il tutto deve risultare fluido ma ancora denso, che cola lentamente. Con un sac à poche decorare i biscotti e lasciar asciugare all'aria per due ore. Questi biscotti senza la glassa si conservano una settimana in una scatola ermetica e 3 giorni con la glassa (a causa della presenza del'acqua tende ad ammorbidirsi, per una conservazione più lunga si puo' usare della glassa reale, con l'albume).

 © 2009 Un dejeuner de soleil

http://www.undejeunerdesoleil.blogspot.com/