Polpettone (o terrina) di pollo al prosciutto, sauté di zucchine e porcini (per 6 persone)

- 300 g di petto di pollo a pezzi

- 230 g di panna fresca intera

- 1 cucchiaio di gelatina in polvere (neutra oppure quella per la carne)

- 2 albumi

- 150 g di prosciutto di Parma o San Daniele

- 300 g di zucchine

- 300 g di porcini tagliati a pezzi (freschi o surgelati)

- 10 foglie di menta

- 10 foglie di rucola

- uno scalogno, olio d'oliva, basilico, sale e pepe

1. Scaldare il forno a 170°C. Tagliare il prosciutto a pezzi. Frullare il pollo con la panna, la gelatina e gli albumi finché diventa una crema omogenea. Aggiungere il prosciutto e qualche foglia di basilico. Salare e pepare. Formare un salsicciotto (aiutandosi con della carta forno), arrotolarlo stretto nella carta e poggiarlo su una placca. Versare sopra un filo d'olio e cuocere per una mezz'ora. La carne deve leggermente colorirsi e solidificarsi. Lasciar raffreddare nella carta, mettere in uno stampo poi in frigorifero per almeno 2-3 ore. Si conserva bene 1-2 giorni.

2. Poco prima di servire, far soffriggere lo scalogno in 3 cucchiai d'olio, aggiungere le zucchine a dadini poi dopo 2 minuti, i funghi. Cuocere per 5 minuti a fuoco vivace aggiungendo se necessario un pochino d'acqua. Aggiungere la menta e la rucola a pezzetti e cuocere ancora 5 minuti. Salare e pepare. Servire con il polpettone tagliato a fette.

© 2010 Un déjeuner de soleil

http://www.undejeunerdesoleil.com/