Pane al Comté e alle mandorle d'Avola

- 370 g di farina ricca di glutine + un po'

- 260 ml d'acqua tiepida

- 6 g di lievito di birra secco attivo (o 10 g di lievito fresco)

- 10 g di sale

- 90 g di Comté (o altro formaggio d'alpeggio tipo Fontina) a pezzetti

- 50 g di mandorle d'Avola intere

- 2 cucchiai di sesamo grigliato (facoltativo)

- 1 cucchiaio d'olio d'oliva

1. In un bicchiere mescolare il lievito con 60 ml d'acqua tiepida. Lasciar fermentare per una decina di minuti finché si forma una schiumetta in superficie.

2. Versare la farina in una ciotola, formare un pozzetto e aggiungere il sale sulle pareti. Versare al centro il miscuglio con il lievito poi incorporare a poco a poco l'acqua rimanente. L'impasto sarà all'inizio un po' appiccicoso.

Lavorarlo su un piano infarinato per una decina di minuti piegandolo su se stesso varie volte per incorporare aria. Formare una palla, coprirla con un panno umido o pellicola e lasciar lievitare 1-2 ore in un luogo tiepido senza correnti. Deve raddoppiare di volume.

3. Riprendere l'impasto, stenderlo a 2-3 cm di spessore e dividere in due rettangoli. Cospargere di sesamo e pezzi di formaggio. Arrotolare e siggillare le estremità. Coprire i due salsicciotti con un panno o pellicola infarina e lasciarli lievitare (distanziati) per un'oretta.

4. Scaldare il forno a 240°C poi abbassare a 220°C. Spennellare i pani con l'olio e c cuocere una ventina di minuti, il tempo che diventino dorati. Lasciar intiepidire e degustare.

© 2010 Un déjeuner de soleil

http://www.undejeunerdesoleil.com/