Termini e Condizioni della fornitura dei servizi Business Boost

(TdS - Termini di servizio) -  v.2.6 - 01.05.2018

Premessa

I termini e condizioni del servizi (“TdS”) offerti sul sito https://businessboost.it e sottodomini assieme alle offerte di prodotti, servizi e abbonamenti indicati nel negozio online Business Boost governano l’utilizzo del sito e tutti i contenuti in esso presenti inclusi i prodotti e servizi offerti ai clienti, da ora identificati nel contratto come “Servizi”.

I termini di servizio e i piani tariffari e i prodotti offerti sul sito con relative descrizioni sono parti integranti del presente contratto (“Contratto”).

I servizi e i prodotti offerti sul https://businessboost.it  sono di proprietà della attività Business Boost di Claudio D’Auria con sede legale a Portici, Via G. Poli 72 – 80055 (NA) e Partita Iva 08299441215 , di seguito identificata col nome del progetto (“Business Boost”).

I servizi offerti sono soggetti alle regole e condizioni del presenti TdS incluse le regole sulla gestione della privacy incluse nel presente contratto, incluse le procedure e informazioni che sono di volta in volta pubblicate all’interno del nostro sito o nella vostra area personale, e che sono specificatamente inviate alla mail di registrazione ogni qualvolta vi sia una modifica degli stessi.

Vi preghiamo di leggere con attenzione questo contratto prima di acquistare, accedere o usare i Servizi offerti sul nostro sito.

Nella pagina di Login dell’area riservata del sito sono sempre ben visibili le condizioni e i termini del presente contratto, se non accettate tali termini non dovreste accedere all’area riservata del nostro sito e usufruire dei nostri servizi.

I Servizi offerti da Business Boost sono accessibili da aziende oppure da privati cittadini di età superiore a 18 anni e comunque in grado di intendere e volere e con forza giuridica per poter sottoscrivere il presente contratto.

I servizi presenti sul sito Business Boost sono acquistabili sia online sia tramite la sottoscrizione della commissione di vendita e possono essere acquistati anche tramite i nostri rivenditori autorizzati o affiliati di seguito identificati come “Affiliati Business Boost”. Il presente contratto è sempre disponibile sul nostro sito per i nostri Clienti e può essere scaricato e archiviato o riprodotto come da Regolamento 12, paragrafo 3 della Direttiva Comunitaria 2000/31/EC e dai regolamenti sul commercio elettronico No.68/2003 della Legge Italiana se applicabile.

I servizi Business Boost possono essere corredati da dispositivi e prodotti accessori hardware o fisici che sono forniti in congiunzione con il servizio offerto, essi sono funzionali alla fornitura del servizio stesso e terminano la loro funzionalità al termine del servizio offerto. Durante tutta la durata della fornitura del

La redazione del presente contratto è stata curata tenendo conto delle disposizioni di legge previste per il territorio Italiano, inerente la vendita ad operatori economici.

1. Business Boost ha sviluppato e/o gestisce in licenza per la rivendita una piattoforma che permette ai clienti e a utenti installatori di creare, gestire e modificare sul nostro sito delle applicazioni per cellulari Smart Phone Android e Iphone, Applicazioni WEB e altri sistemi che Business Boost potrebbe decidere di adottare in futuro, Business Boost inoltre fornisce servizi accessori come una piattaforma di invio e ricezione SMS e una piattaforma per la gestione di dispositivi denominata Beacons(d’ora in avanti “Piattaforma Digitale”).

Oltre a questi servizi primari Business Boost fornisce servizi di consulenza e supporto al cliente finale con il fine di supportarlo nell’utilizzo dei dispositivi e delle piattaforme sopra menzionate. Di volta in volta Business Boost aggiunge nuovi servizi, piattaforme e dispositivi che vengono presentati nel sito https://businessboost.it e sottodomini (d’ora in avanti “Servizi Business Boost”).

Business Boost garantisce, dopo aver accettato il presente TdS e aver regolarmente pagato i Servizi acquistati, una licenza mondiale revocabile, non esclusiva, non trasferibile per tutta la durata del presente accordo per l’utilizzo dei Servizi e della Piattaforma Digiale in conformità con quanto acquistato e pagato.

L’accesso alla Piattforma Digitale è soggetto ad un costo di abbonamento.

2. I Servizi come indicato in premessa sono acquistabili sul nostro sito, tramite sottoscrizione della copia commissione Business Boost, sia direttamente, sia per il tramite di un Affiliato Business Boost e contengono una descrizione precisa dei dettagli di ogni Servizio e abbonamento inclusi i costi specifici, i termini specifici di utilizzo del prodotto acquistato, le condizioni di assistenza (se previste) e qualsiasi altra funzionalità o strumento (se previsto) e qualsiasi informazione rilevante riferita ai Servizi offerti tramite la Piattaforma Digitale. Business Boost si riserva il diritto di variare in qualsiasi momento il contenuto di ogni Servizio, i termini di durata, i prezzi e i contenuti di ogni Servizio. In particolar modo se un cliente dovesse raggiungere più di 1000 dispositivi attivi per mese nel proprio account (il dispositivo attivo è un cellualre Iphone o Android con l’app installata e le notifiche push abilitate), Business Boost si riserva di variare il costo degli abbonamenti, durante il ciclo di fatturazione, applicando il nuovo prezzo al nuovo periodo di fatturazione oppure richiedendo l’integrazione al periodo di fatturazione corrente, per garantire la sostenibilità del servizio di hosting e della funzionalità della Piattaforma Digitale, tale variazione sarà preventivamente comunicata all’indirizzo email di registrazione dell’utente oppure tramite posta PEC o posta ordinaria. Business Boost inoltre si riserva il diritto di terminare un abbonamento in qualsiasi momento.

La terminazione di un abbonamento e quindi l’accesso alla Piattaforma Digitale non da diritto a nessun rimborso o refusione dei danni da parte di Business Boost.

Business Boost si riserva il diritto di rendere disponibile un’area riservata (“Dashboard”) dove il cliente può modificare a piacimento il proprio abbonamento, con upgrade o downgrade a seconda del nuovo abbonamento scelto.

Il cliente può in qualsiasi momento modificare la propria iscrizione, le proprie informazioni o cancellare il proprio Account.

Per i clienti Business ovvero Aziende o liberi professionisti ogni abbonamento è soggetto a un preavviso di 30 Giorni per la sua cancellazione, se la richiesta di cancellazione perviene con meno di 30 Giorni di preavviso il prossimo ciclo di fatturazione sarà addebitato sulla carta di credito oppure sarà richiesto a pagamento da Business Boost al Cliente in quanto si intenderà tacitamente rinnovato. Il ciclo di fatturazione puo’ essere mensile, annuale o biennale, viene esplicitamente indicato nel modulo ordine online o nella copia commissone cartacea ed inizia dalla stipula del presente contratto, Business Boost non può modificare la durata del ciclo di fatturazione per i contratti in corso unilateralmente.

3. Per acquistare e accedere ai Servizi acquistati è richiesta la registrazione sul nostro sito creando un Account Personale (“Account”), saranno richieste da Business Boost i dati personali e aziendali che saranno trattati dalla attività Business Boost di Claudio D’Auria, con sede legale in Portici, Via Gaetano Poli 72, 80055 (NA) per fini di amministrativi e di comunicazoni di marketing. Business Boost non registra o trattiene i dati relativi alla carta di credito, il pagamento infatti avviene tramite il collegamento presso l’Istituto di Credito che gestisce per Business Boost le transazioni elettroniche, tale istituto provvede in modo chiaro ad informare l’utente su chi è responsabile dei dati immessi relativi alla carta di credito. L’account prevede una password personale segreta di sicurezza e la verifica dell’indirizzo email associato con mail di conferma.

Vi preghiamo di notare che il cliente è responsabile delle attività che avverranno nel proprio Account, è quindi importante mantenere l’accesso e la password confidenziali per assicurarsi che nessuna terza parte abbia accesso all’Account.

Business Boost non può essere ritenuta responsabile di perdite o danni derivanti dal mancato rispetto di quanto fin qui esposto in merito al proprio Account.

Ogni cliente deve avere un solo Account personale attivo, in caso contrario è obbligato a notificare account doppi al customer support di Business Boost (support@businessboost.it).

Il cliente conferma che i dati forniti nel proprio account, i dati personali, della carta di credito o altri dati sono precisi e accurati e corrispondono alla realtà.Nel caso in cui si riscontrassero gravi discordanze tra l’identità del cliente e i dati riportati nel proprio account Business Boost sospenderà o terminerà immediatamente l’account se dovessero verificarsi una delle seguenti casistiche:

3.1. Nel caso in cui Business Boost abbia ragionevoli prove che il cliente sta usando il proprio account in violazione delle regole e condizioni del presente contratto.

3.2. Nel caso avessimo il sospetto che qualcuno stia utilizzando l’Account senza esplicita autorizzazione del proprietario dell’account stesso, l’account sarà SOSPESO in attesa di verifica e cercheremo di contattare il proprietario, il quale dovrà cambiare la password e verificare che tutte le informazioni dell’account stesso siano corrette.

3.3. Nel caso di problemi di sicurezza o per eseguire manutenzioni Business Boost si riserva il diritto di sospendere o terminare un account.

4. In certi casi Business Boost da la possibilità di utilizzare o registrare un Account loggandosi con un sistema di terze parti di social networking (“SNS”) (come Facebook, Linkedin, Twitter etc); questo account di terze parti risulterà parte integrante della funzionalità di login della nostra Piattaforma Digitale e il cliente garantirà il diritto di:

4.1. Raccogliere i dati del account di terze parti per il login

4.2. Permettere a Business Boost di accedere all’account terze parti del cliente, nel limite dei termini e condizioni del presente accordo e nei limiti delle condizioni che regolano l’utilizzo dell’account di terze parti.

4.3. Utilizzando un account terze parti per il login sulla piattaforma di Business Boost il cliente autorizza ad accedere, leggere e archiviare nei data base di Business Boost le informazioni contenute nell’account terze parti collegato alla Piattaforma Digitale.

4.4. Se il cliente collega alla piattaforma un suo account di Terze Parti esso può decidere nell’account di terze parti quali informazioni sono accessibili da parte di Business Boost, mentre la nostra Piattaforma Digitale sarà autorizzata ad usare tutte le informazioni provenienti dall’account Terze Parti. Invitiamo il cliente quindi prima di collegare l’account di terze parti a controllare cosa condivide con la nostra Piattaforma Digitale.

4.5. Il cliente ha la possibilità di disabilitare l’associazione del proprio account Business Boost con l’Account terze parti in ogni momento tramite l’Area Riservata “DashBoard” modificando la metodologia di login in semplice password personale.

5. Il cliente è consapevole che Apple e Google sottopongono le APP inviate per la pubblicazione ad un processo di validazione e revisione in conformità con i Termini e Condizioni dei rispettivi store Google Play e Apple Store. Il cliente è tenuto a rispettare tali Termini e Servizi e dichiara di esserne consapevole. Tali Termini e condizioni possono variare nel corso del tempo, il cliente si impegna ad aggiornarsi di conseguenza. Il cliente quindi manleva Business Boost  di Claudio D’Auria ditta individuale, l’Affiliato Business Boost o l’Agente Business Boost da qualsiasi responsabilità, danno o costi derivanti dal processo di validazione degli stores sia in fase di prima pubblicazione che di aggiornamento dell’APP nel futuro, anche se questo processo dovesse risultare nel rifiuto della pubblicazione dell’APP stessa per qualsiasi motivo su uno degli store menzionati.

Business Boost inoltre utilizza servizi offerti da Google con la sua piattaforma Google Icloud e in special modo l’API Proximity Beacon, il cliente manleva Business Boost di Claudio D’Auria ditta individuale, l’Affiliato Business Boost o l’Agente Business Boost da qualsiasi responsabilità, danno o costi derivanti dalla modifica dei Termini e Condizioni di utilizzo delle API Google necessarie per il funzionamento dei servizi e Piattaforma Digitale Business Boost.

6. Il pagamento dei Servizi e Abbonamenti può avvenire in via Anticipata tramite Carta di Credito seguendo la procedura del nostro negozio virtuale oppure utilizzando l’area personale del sito “Dashboard”, tramite bonifico bancario, tramite assegno o con i termini specificatamente concordati tra le parti e accettati per iscritto nella copia commissione debitamente firmata.

La mancanza del pagamento dell’ordine oltre 30 giorni dalla data prevista di pagamento specificata nell’ordine online o nella copia commissione è causa di inadempienza da parte del cliente, si applicheranno gli interessi di mora legali e ci si riserva di richiedere la refusione dei danni.

Il pagamento inoltre può avvenire attraverso un Affiliato Business Boost autorizzato, che si occuperà della fatturazione e dell’incasso di quanto dovuto secondo i propri metodi di pagamento qui descritti.

7. Charge Back e politica dei rimborsi.

L’acquisto di prodotti e servizi a distanza è soggetto al diritto di recesso da esercitarsi entro 7 giorni dall’ordinazione ed è garantito a tutti i clienti privati o comunque che non svolgono attività imprenditoriale o che non usano i prodotti e servizi acquistati per attività imprenditoriali. Per tutti le altre tipologie di clienti NON è garantito il diritto di recesso.

Certe lavorazioni come lo sviluppo di APP personalizzate necessitano di più tempo per essere consegnate, a tal proposito il cliente ha facoltà in taluni casi previsti dal nostro listino prezzi di effettuare un acquisto in Acconto a titolo di caparra in attesa della fornitura del Servizio o Prodotto richiesto.

L’acquisto di un prodotto con un acconto a titolo di caparra presuppone l’impegno al saldo di quanto acquistato, in difetto la società può trattenere l’acconto versato a titolo di caparra.

Viceversa la mancata consegna da parte di Business Boost del prodotto o servizio acquistato in acconto presuppone la restituzione dell’acconto e il pagamento di ulteriore pari importo al cliente a titolo di risarcimento, nel caso di vendita e incasso da parte di un Affiliato Business Boost tale obbligazione resta in capo all’Affiliato Business Boost indicato nella Copia Commissione e che quindi ha concluso il contratto di Compravendita.

I prodotti pagabili con Acconto/Caparra hanno indicate le condizioni di consegna e i termini di pagamento per il perfezionamento dell’acquisto e suo saldo. Il diritto di rimborso degli abbonamenti non è applicabile nè ai clienti privati nè aziendali, in quanto trattasi di prodotti digitali ovvero software immediatamente utilizzabili dopo il pagamento.

8. In merito alla responsabilità dei contenuti, Business Boost non ha la facoltà di revisionare e non può revisionare tutto il materiale, incluso il software sviluppato in autonomia dal cliente e pubblicato all’interno del proprio Account (“Dashboard”) oppure nelle APP o software o informazioni rilasciate al pubblico tramite la nostra Piattaforma Digitale.

Business Boost quindi non può essere ritenuta responsabile di quanto pubblicato dal cliente.

Business Boost non rappresenta o supporta il materiale pubblicato e crede in buona fede che ogni cliente mantenga materiale accurato, e utile nel proprio account e non dannoso.

Il cliente è responsabile di mantenere il proprio account protetto, il proprio computer protetto da virus, worms, trojan, e altri sistemi distruttivi o pericolosi.

Il cliente deve garantire che i contenuti e i codici sorgenti utilizzati nel proprio Account e Piattaforma Digitale non violino il copyright di terzi, brevetti, sia offensivo o crei pregiudizio a persone Terze.

E’ inoltre vietato utilizzare i nostri servizi per violare i diritti alla privacy di terzi, come per esempio azioni di SPAM o invio di messaggi non autorizzati a terzi come messaggi promozionali non autorizzati.

Il cliente inoltre è responsabile del data base clienti generato con il tramite della nostra Piattaforma Digitale, tale data base è raccolto dal cliente il quale deve rispettare le disposizioni in merito all’autorizzazione sulla Privacy vigente nel proprio paese di residenza. Business Boost non ha alcun diritto sul data base clienti generato nelle applicazioni della propria Piattaforma Digitale operando meramente come fornitore della tecnologia al cliente stesso. Business Boost non può essere ritenuta responsabile di perdite o danni derivanti dal non rispetto delle norme sulla Privacy inerenti l’attività di un account Cliente.

La violazione di queste disposizioni è sotto la completa responsabilità del Cliente e solleva Business Boost da qualsiasi responsabilità.

Tuttavia se tali violazioni fossero scoperte da Business Boost o segnalate da qualsiasi soggetto terzo, Business Boost si riserva il diritto di rimuoverle a suo insindacabile giudizio e nei casi più gravi terminare l’account del cliente per violazione delle norme del presente contratto.

In riferimento al servizio prestato Business Boost  di Claudio D’Auria potrebbe trattare dati personali di titolarità del cliente, per tale scopo Il cliente nomina Business Boost  di Claudio D’Auria responsabile del trattamento nei termini e alle condizioni del contratto per il trattamento dei dati allegato ai presenti Termini e Servizi e che ne diventa parte integrante.

9. In merito al copyright e proprietà industriale, inviando contenuti, software o qualsiasi materiale e inserendoli nella nostra Piattaforma Digitale e nelle App pubblicate il cliente garantisce una licenza mondiale per l’utilizzo del materiale alle seguenti condizioni:

9.1. diritto di riproduzione, modifica e pubblicazione dei contenuti del Cliente non in esclusiva, senza limiti territoriali e senza nessun diritto al compenso ovvero royalty-free, limitatamente allo scopo di visualizzare, distribuire e promuovere l’APP del cliente e permettere il funzionamento dei Servizi.

9.2.  Il cliente può rimuovere il contenuto e Business Boost rimuoverà tale contenuto dai propri sistemi informatici nel piu breve tempo possibile, ricordando che i sistemi di caching potrebbero non rendere immediata la rimozione dei contenuti.

9.3. Business Boost ha la facoltà di rifiutare o rimuovere qualsiasi contenuto pubblicato a sua insindacabile giudizio.

10.  Il dominio e sottodomini htts://businessboost.it sono di proprietà di Business Boost di Claudio D’Auria, Via G. Poli 72, 80055 Portici (NA).

11.  Business Boost ha la facoltà di terminare a suo insindacabile giudizio i Servizi offerti con effetto immediato e senza richiedere alcun tipo di giustificazione nei confronti del cliente, in special modo l’attività Business Boost di Claudio D’Auria ha facoltà di terminare il contratto se il servizio Business Boost cesserà di essere operativo sul mercato, occupandosi di rifondere la quota già pagata per i servizi stessi dal cliente e non usufruita.

Il cliente privato può risolvere il presente contratto e chiudere il suo account in qualsiasi momento inviando al supporto una richiesta in tal senso support@businessboost.it . I termini e condizioni del presente contratto che per loro natura restano vincolanti dopo la risoluzione del contratto continuano quindi ad essere vincolanti, in special modo le disposizioni sulla proprietà, sulla garanzia, sulle limitazioni delle responsabilità.

12.   Il servizio e’ offerta VISTO E PIACIUTO, senza garanzia alcuna sul suo funzionamento o su utilizzi specifici operati dal cliente. La licenza di utilizzo dei Servizi e prodotti e abbonamenti e’ strettamente personale e non trasferibile ad altre parti. La password del cliente non può essere trasferita a terze parti e il cliente e’ responsabile della sua segretezza.  Business Boost non può essere in nessun caso ritenuto responsabile della perdita della password stessa.

La Piattaforma Tecnologica e’ licenziata come Software sotto forma di Servizio “SaaS”. I servizi e prodotti di consulenza sono da intendersi come servizio di supporto alla configurazione della piattaforma.

Nessuna parte di questo contratto può essere intesa come una commessa per realizzare un software per il cliente e quindi Business Boost non ha nessun obbligo di realizzare applicazioni create specificatamente per un cliente inoltre Business Boost non ha nessun obbligo nel trasferire dati, codici, algoritmi al cliente. Per il massimo dell’estensione permessa dalla legge in nessun caso Business Boost sarà responsabile di danni o perdite derivanti da prodotti o servizi che potrebbero essere venduti tramite la Piattaforma Tecnologica, oppure senza limitazione casi di perdite di dati, danneggiamento hardware o software, cellulari, tablet o computers. In nessun caso Business Boost potrà essere responsabile di perdite di affari, clienti o qualsiasi prodotto intangibile causato dal sito internet o dalla Piattaforma Tecnologica.

13.  Il cliente infine si impegna a rifondere qualsiasi danno o spesa a Business Boost per qualsiasi pretesa legale da parte di terze parti inerente l’operato del cliente sulla propria Piattaforma Digitale o sito internet. Oppure per le spese legali inerenti la violazione delle disposizioni di questo contratto.

14.  Qualunque comunicazione da farsi in merito al presente contratto dovrà essere inviata per lettera raccomandata o telefax o anche anticipata mediante posta elettronica agli indirizzi indicati nel presente contratto, tramite l’area riservata https://app.businessboost.it   oppure tramite l’invio di un ticket di assistenza sul sito https://businessboost.it .

15.  Acconto o Caparra. La sottoscrizione del contratto sia essa con versamento del solo acconto 30% oppure con pagamento anticipato totale è soggetta alla clausola della caparra confirmatoria in ragione del 30% del prezzo pattuito. Nel caso in cui una delle due parti risulti inadempiente l’altra parte ha diritto ad ottenere l’eventuale rimborso della caparra già versata e il pagamento della caparra non ancora incassata o trattenere la stessa già versata dalla controparte. Nel caso la vendita sia stata conclusa per il tramite di un Affiliato Business Boost sarà lo stesso Affiliato Business Boost ad incassare la Caparra e quindi ad esserne responsabile in caso di inadempienza verso il cliente.

16.  Il cliente ha l’opzione di acquistare i servizi e i prodotti offerti da Business Boost tramite un’azienda terza Noleggio Operativo. Tale azienda terza acquista i prodotti e servizi da Business Boost e li affitta con un contratto di Noleggio Operativo che il cliente sottoscriverà con l’azienda terza. Il contratto di noleggio operativo ha una durata di 2 anni rinnovabile, se il cliente non rinnovasse il contratto, la Piattaforma Tecnologica, i servizi e i dispositivi forniti con i servizi connessi saranno cessati.

17.  Perfezionamento del contratto nel caso di fornitura di APP per Iphone e Android. Il contratto si ritiene perfezionato quando la Business Boost  di Claudio D’Auria oppure l’Affiliato Business Boost, una volta ricevuto il materiale necessario dal cliente, consegna la APP DEMO al cliente e quando il cliente ha confermato per la pubblicazione l’APP DEMO e ha saldato regolarmente quanto dovuto dal contratto. La Business Boost di Claudio D’Auria garantisce senza spese ulteriori modifiche all’APP DEMO ulteriori che devono essere limitate a un totale di DUE varianti grafiche del template dell’APPLICAZIONE e la modifica dei contenuti dell’APP purchè queste modifiche non superino 1 ora di lavoro dei propri tecnici. Ulteriori modifiche sono a titolo oneroso e impongono l’acquisto del pacchetto assistenza Business Boost al costo e condizioni previste dal listino prezzi presente sul sito https://businessboost.it . La mancanza del perfezionamento di una delle parti comporta la risoluzione per inadempienza di una delle parti con conseguente obbligo ad adempiere o al risarcimento del danno.

18.  Risoluzione per Inadempienza. Il cliente è tenuto a fornire il materiale necessario per la realizzazione del servizio richiesto quale per esempio una APP per Iphone e Android entro 30 giorni dall’acquisto del servizio online oppure dalla firma della copia commissione. Il cliente ha 7 giorni di tempo a decorrere dalla prima consegna del servizio richiesto o della APP DEMO da parte di Business Boost o dell’Affiliato Business Boost per richiederne modifiche entro i limiti descritti dell’art. 20, alla consegna della seconda versione modificata del servizio o della APP DEMO il cliente è obbligato, salvo patto contrario scritto tra le parti, a confermare entro 7 giorni tale servizio o APP DEMO. Il mancato rispetto di queste disposizioni è causa di la risoluzione del presente contratto per inadempienza del cliente.

19.  Servizio marketing in abbonamento. I contratti di abbonamento che prevedono l’assistenza marketing si limitano ad una chiamata mensile che deve assicurare l’invio di UNA NOTIFICA PUSH collegata ad UN COUPON / OFFERTA, UN EVENTO o MASSIMO DUE PRODOTTI IN OFFERTA nello shop dell’applicazione del cliente. L’operatore inoltre fornisce consulenza telefonica per un massimo di 15 minuti per consigliare operazioni di marketing efficaci al cliente. La chiamata va prenotata dal cliente tramite gli strumenti messi a disposizione dalla Business Boost di Claudio D’Auria. La mancata prenotazione NON comporta il rimborso del servizio non usufruito, tuttavia Business Boost  di Claudio D’Auria richiamerà, senza impegno, il cliente se per due mesi consecutivi questo non usufruisca del servizio in abbonamento.

20.  Utilizzo del servizio comunicazione Notifiche Push. Le notifiche PUSH sono un servizio fornito di serie ad ogni Applicazione Iphone e Android, questo servizio utilizza i server e i sistemi di Business Boost per funzionare ed è soggetto alle seguenti restrizioni:

1.        Per prevenire fenomeni di spam o messaggi non voluti da parte degli utenti finali non è possibile utilizzare il sistema di notifiche push per l’invio di messaggi promozionali per conto di terzi, a mero titolo esemplificativo non è possibile inviare una notifica push che rimandi a una promozione di aziende terze che nulla hanno a che fare con l’azienda proprietaria dell’APP.

2.        E’ vietato l’invio di messaggi pubblicitari non desiderati (il cosiddetto spam), offensivi, con contenuti illegali, con contenuti che viola il copyright di terzi, che danneggino l’immagine di Business Boost.

3.        Nel Caso in cui si verificassero violazioni ai punti 20.1 e 20.2 sarà facoltà di Business Boost decidere autonomamente e senza necessità di preavviso alcuno, se terminare il servizio in abbonamento al cliente rimborsando l’eventuale quota di abbonamento non usufruita del servizio.

CONTRATTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI

AI SENSI DELL'ART. 28 DEL REGOLAMENTO (EU) 2016/679

 

 

 

 

PREMESSO CHE:

 

- Il titolare del trattamento  di dati personali può proporre una persona fisica, una persona giuridica, una pubblica amministrazione e  qualsiasi altro ente, associazione  od organismo  quale responsabile  al trattamento  dei dati che sia nominato  tra soggetti che per esperienza, capacità ed affidabilità forniscano idonea garanzia del pieno rispetto delle vigenti disposizioni in materia di trattamento di dati personali, ivi compreso il profilo di sicurezza; il responsabile  del trattamento  deve inoltre presentare garanzie sufficienti per mettere in atto misure tecniche e organizzative  adeguate in modo tale che il trattamento soddisfi i requisiti della normativa richiesti dalle disposizioni pro tempore vigenti in materia, e garantisca la tutela dei diritti dell'interessato;

 

-  il  responsabile  deve  procedere  al  trattamento  secondo  le  istruzioni  impartite  dal  titolare  per  iscritto  con  il  presente  contratto  e con eventuali accordi successivi;

 

- è intenzione del titolare consentire l’accesso sia al responsabile che alle persone autorizzate al trattamento per i soli dati personali la cui conoscenza è necessaria per adempiere ai compiti loro attribuiti;

 

- Con  riferimento  al  servizio  acquistato  e oggetto  dei  rilevanti  Termini e Condizioni della Fornitura Business Boost (“Servizio”)  resi  disponibili  da Business Boost di Claudio D’Auria Ditta . potrebbe trattare dati personali di titolarità del Cliente.

TUTTO CIÒ PREMESSO,

 

1) il Cliente,  quale  titolare  dei  dati  cui  competono  le decisioni  in ordine  alle  finalità  ed alle  modalità  del  trattamento  dei  dati personali   (di  seguito  “Titolare”),   in  persona  del  suo  legale  rappresentante   designa  Business Boost  di Claudio D’Auria Ditta.  quale  responsabile   dei trattamenti dei dati personali (di seguito “Responsabile”) effettuati in relazione al Servizio;

 

2)  In  ogni  caso,  il  Titolare  affida  al  Responsabile  tutte  –  ed  esclusivamente   –  le  operazioni  di  trattamento  dei  dati  personali necessarie  per dare piena esecuzione  al Servizio. In caso di danni derivanti dal trattamento,  il Responsabile  ne risponderà  qualora non   abbia   adempiuto   agli   obblighi   della   normativa   pro   tempore   vigente   in   materia   di   trattamento    di   dati   personali specificatamente diretti ai responsabili  del trattamento  o abbia agito in modo difforme o contrario rispetto alle legittime istruzioni del Titolare.

 

Il Cliente si impegna a comunicare  ufficialmente  al Responsabile  qualsiasi variazione si dovesse rendere necessaria nelle operazioni di trattamento  dei dati. Il Responsabile  o le persone  autorizzate  al trattamento  non potranno  effettuare  nessuna  operazione  di trattamento dei dati al di fuori di quelle necessarie sopra ricordate.

 

3) Il Responsabile,  per quanto di propria competenza,  è tenuto in forza di legge e del presente  contratto,  per sé e per le persone autorizzate  al trattamento  che  collaborano  con  la sua  organizzazione,  a dare  attuazione  alle  misure  di sicurezza  previste  dalla normativa  pro tempore  vigente in materia  di trattamento  di dati personali  fornendo  assistenza  al Cliente nel garantire  il rispetto della medesima. Il Responsabile,  tenendo conto dello stato dell'arte e dei costi di attuazione, nonché della natura, dell'oggetto,  del contesto e delle finalità del trattamento,  come anche del rischio di varia probabilità  e gravità per i diritti e le libertà delle persone fisiche,  deve  assicurarsi  che  le  misure  di  sicurezza  predisposte  ed  adottate  siano  adeguate  a  garantire  un  livello  di  sicurezza adeguato al rischio, in particolare contro:

 

-  distruzione,  perdita,  modifica,  divulgazione  non  autorizzata  o  accesso,  in  modo  accidentale  o  illegale,  a  dati  personali  trasmessi, conservati o comunque trattati.

 

- trattamento dei dati non consentito o non conforme alle finalità delle operazioni di trattamento.

 

4) Il Responsabile applicherà le misure di sicurezza, di cui al punto precedente, al fine di garantire:

 

- se del caso, la pseudonimizzazione e la cifratura dei dati personali;

 

-  la  capacità  di  assicurare  su  base  permanente  la  riservatezza,  l'integrità,  la  disponibilità  e  la  resilienza  dei  sistemi  e  dei  servizi  di

trattamento;

 

- la capacità di ripristinare tempestivamente la disponibilità e l'accesso dei dati personali in caso di incidente fisico o tecnico.  

Il  Responsabile,  su  richiesta  del  Cliente,  coadiuva  quest’ultimo  nelle  procedure  davanti  all’Autorità  di  Controllo  competente  e all’Autorità Giudiziaria in relazione alle attività rientranti nella sua competenza.

 

Il Responsabile,  nei termini e secondo le modalità previste dalla normativa pro-tempore  vigente, si impegna ad informare il Cliente dopo essere venuto a conoscenza  di violazioni di dati personali e a fornire la più ampia collaborazione  al Cliente medesimo nonché alle Autorità di Controllo competenti  e coinvolte al fine di soddisfare ogni applicabile obbligo imposto dalla normativa pro tempore applicabile   (es.  notifica  della  violazione   dei  dati  personali  all’Autorità   Controllo   compente;   eventuale   comunicazione   di  una violazione dei dati personali agli interessati).

 

Il Responsabile  assiste  altresì  il Cliente  nel  garantire  il rispetto  degli  obblighi  relativi  alla  eventuale  valutazione  d’impatto  sulla protezione dei dati nonché alla eventuale consultazione  preventiva all’Autorità di Controllo.

5)  Il  Responsabile,   nell’ambito   della  propria  struttura  aziendale,  provvederà   ad  individuare   le  persone  fisiche  autorizzate al trattamento.  Contestualmente  alla  designazione,  il  Responsabile  si  fa  carico  di  fornire  adeguate  istruzioni  scritte  alle  persone             2

autorizzate  al  trattamento   circa  le  modalità  del  trattamento,   in  ottemperanza   a  quanto  disposto  dalla  legge  e  dal  presente

contratto. A titolo esemplificativo  e non esaustivo, il Responsabile,  nel designare per iscritto le persone autorizzate  al trattamento, dovrà  prescrivere  che essi abbiano  accesso  ai soli dati personali  la cui conoscenza  sia strettamente  necessaria  per adempiere  ai compiti loro assegnati. Dovrà, inoltre, verificare che questi ultimi applichino tutte le disposizioni  in materia di sicurezza relativa alla custodia  delle  parole  chiave  (trattamenti   elettronici).   Dovrà  infine  verificare   che  conservino   in  luogo  sicuro  i  supporti  non informatici contenenti atti o documenti con categorie particolari di dati (dati sensibili o giudiziari) o la loro riproduzione,  adottando contenitori  con  serratura  (trattamenti  cartacei  di  dati  sensibili).  Sarà  cura  del  Responsabile  vincolare  le persone  autorizzate  al trattamento  alla  riservatezza  o ad un adeguato  obbligo  legale  di riservatezza,  anche  per il periodo  successivo  all’estinzione  del rapporto  di collaborazione  intrattenuto  con il Responsabile,  in relazione  alle operazioni  di trattamento  da esse eseguite.  Inoltre, ove occorrer  possa e per quanto  concerna  i trattamenti  effettuati  per fornire  il Servizio  dalle persone  autorizzate  al trattamento con mansioni  di “Amministratore di Sistema”,  il Responsabile  è tenuto  altresì  al rispetto  delle previsioni  pro tempore  applicabili relative alla disciplina sugli amministratori  di sistema contenute nel provvedimento  del Garante per la protezione dei dati personali del  27  novembre  2008  modificato  in  base  al  provvedimento   del  25  giugno  2009.  Il Responsabile,  in  particolare,  si  impegna  a conservare  direttamente  e specificamente  gli estremi identificativi  delle persone fisiche preposte quali amministratori  di sistema, e a fornirli prontamente  al Titolare su richiesta del medesimo.

 

Nel caso in cui il Responsabile  riceva  istanze  dagli  interessati  per l’esercizio  dei diritti  riconosciuti  dalla  normativa  applicabile  in materia di protezione dei dati personali dovrà:

 

- darne tempestiva comunicazione  scritta al Cliente allegando copia della richiesta;

 

- tenendo conto della natura del trattamento,  assistere il Cliente con misure tecniche e organizzative  adeguate al fine di soddisfare l'obbligo del Cliente di dare seguito alle richieste per l'esercizio dei diritti degli interessati.

 

In particolare, ove applicabile e in considerazione  delle attività di trattamento affidategli, il Responsabile  dovrà:

 

-  permettere  al Cliente di fornire agli interessati  i propri dati personali  in un formato strutturato,  di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, nonché di trasmettere i dati ad altro titolare;

 

- permettere al Cliente di garantire in tutto o in parte i diritti di opposizione e limitazione del trattamento.

 

6) Il Responsabile  dovrà  eseguire  i trattamenti  funzionali  alle mansioni  ad esso  attribuite  in relazione  al Servizio  o derivanti  da istruzioni   scritte   del  Cliente,   anche   con  riferimento   all’eventuale   trasferimento   di  dati  personali   verso   un  paese   terzo   o un'organizzazione internazionale.  Qualora  sorgesse  la necessità  di trattamenti  sui dati personali  diversi  ed eccezionali  rispetto  a quelli normalmente  eseguiti, il Responsabile  dovrà informare preventivamente il Cliente.

 

7) Col presente contratto, il Cliente conferisce autorizzazione  scritta generale al Responsabile  a poter ricorrere a eventuali ulteriori responsabili del trattamento (“sub-responsabile/i”), nella prestazione del Servizio.

 

Nel caso in cui il Responsabile faccia effettivo ricorso a sub-responsabili, il Responsabile medesimo si impegna a selezionare sub- responsabili  tra  soggetti  che  per  esperienza,  capacità  e  affidabilità  forniscano  garanzie  sufficienti  per  mettere  in  atto  misure tecniche e organizzative  adeguate in modo tale che il trattamento  soddisfi i requisiti di cui alla normativa pro tempore applicabile e garantisca  la tutela dei diritti degli interessati.  Il Responsabile  si impegna  altresì a  stipulare  specifici contratti,  o altri atti giuridici, con i sub-responsabili  a mezzo dei quali il Responsabile  descriva analiticamente  i loro compiti e imponga a tali soggetti di rispettare i medesimi  obblighi, con riferimento  alla disciplina  sulla protezione  dei dati personali,  imposti dal Cliente sul Responsabile  ai sensi della normativa pro tempore vigente e degli applicabili provvedimenti  speciali della competente  Autorità di Controllo, prevedendo in particolare  garanzie  sufficienti  per mettere  in atto misure  tecniche  e organizzative  adeguate  in modo  tale che il trattamento soddisfi i requisiti del presente regolamento.

 

Qualora il sub-responsabile ometta di adempiere ai propri obblighi in materia di protezione dei dati, il Responsabile riconosce di conservare nei confronti del Cliente l’intera responsabilità  dell’adempimento degli obblighi dei sub-responsabili  coinvolti, nonché si impegna a manlevare  e tenere indenne il Cliente da qualsiasi danno, pretesa, risarcimento,  e/o sanzione possa derivare al Cliente

dalla mancata osservanza  di tali obblighi e più in generale dalla violazione della applicabile  normativa sulla tutela dei dati personali da parte del Responsabile  e dei suoi sub-fornitori.

 

Il Responsabile  si impegna  altresì  ad informare  il Cliente  di eventuali  modifiche  previste  riguardanti  la sostituzione  di altri  sub- responsabili, dando così al Cliente la possibilità di opporsi a tali modifiche.

 

Il Cliente  autorizza  espressamente,   altresì,  il Responsabile,  che  a ciò  si impegna,  a stipulare  per  suo  conto  con  eventuali  sub- fornitori,  quando  stabiliti  in un paese al di fuori dell’Unione  Europea  per il quale la Commissione  Europea  non abbia emesso  un giudizio di adeguatezza  del livello di protezione  dei dati personali, un accordo per il trasferimento  dei dati all’estero contenente  le apposite clausole contrattuali (e successive modifiche) adottate dalla stessa Commissione  Europea con Decisione 2010/87/EU  del 5 febbraio 2010.

 

8) Il Cliente dichiara, inoltre, che i dati da lui trasmessi al Responsabile:

- sono pertinenti e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti e successivamente trattati;                                           - in ogni  caso,  i dati  personali  e/o  le categorie  particolari  di dati  personali,  oggetto  delle  operazioni  di trattamento  affidate  al Responsabile,  sono raccolti e trasmessi rispettando  ogni prescrizione  della normativa  applicabile.  Resta inteso che rimane a carico del Titolare l’onere di individuare la base legale del trattamento dei dati personali degli interessati.

 

9) Il Titolare rimane responsabile  del trattamento  delle informazioni  attuate tramite procedure  applicative  sviluppate  secondo sue specifiche e/o attraverso propri strumenti informatici o di telecomunicazioni.

 

10) Il Responsabile  mette a disposizione del Titolare tutte le informazioni necessarie per dimostrare il rispetto degli obblighi di cui al presente  contratto  e della  normativa  applicabile,  consentendo  e contribuendo  alle  attività  di  revisione,  comprese  le  ispezioni, realizzate dal Titolare o da un altro soggetto da questi incaricato.  A tale scopo il Responsabile  riconosce al Titolare, e agli incaricati dal  medesimo,  il  diritto  di  ottenere  informazioni  circa  lo  svolgimento  delle  operazioni  di  trattamento  o  del  luogo  in  cui  sono custoditi dati o documentazione relativi al presente contratto. In ogni caso il Titolare si impegna per sé e per i terzi incaricati da quest’ultimo,  a che le informazioni  fornite  al Titolare  a fini di verifica  siano  utilizzate  solo  per tali finalità.  Il Responsabile  sarà, inoltre, tenuto a comunicare  tempestivamente al Titolare istanze degli interessati,  contestazioni,  ispezioni o richieste dell’Autorità di Controllo e dalle Autorità Giudiziarie, ed ogni altra notizia rilevante in relazione al trattamento dei dati personali.

 

11) Al termine  delle  operazioni  di trattamento  affidate,  nonché  all’atto  della  cessazione  per qualsiasi  causa  del trattamento  da parte  del Responsabile  o del Servizio,  il Responsabile  a discrezione  del Titolare  e su richiesta  di quest'ultimo  sarà  tenuto  a: (i) restituire al Titolare i dati personali oggetti del trattamento  oppure (ii) provvedere  alla loro integrale distruzione  salvi solo i casi in cui la conservazione  dei dati sia richiesta  da norme  di legge od altri fini (contabili,  fiscali, ecc.). In entrambi  i casi il Responsabile provvederà a rilasciare al Titolare, dietro sua richiesta, apposita dichiarazione per iscritto contenente l’attestazione che presso il Responsabile  non esista alcuna copia dei dati personali e delle informazioni  di titolarità del Titolare. Il Titolare si riserva il diritto di effettuare controlli e verifiche volte ad accertare la veridicità della dichiarazione.  La presente nomina avrà efficacia fintanto che sia erogato il Servizio, salvi gli specifici obblighi che per loro natura sono destinati a permanere.  Qualora il rapporto tra le parti venisse meno   o  perdesse   efficacia   per   qualsiasi   motivo   o  il  Servizio   non   fosse   più   erogato,   anche   il  presente   contratto   verrà automaticamente meno senza bisogno di comunicazioni  o revoche, ed il Responsabile  non sarà più legittimato  a trattare i dati del Titolare.

 

12) Resta inteso che il presente  contratto  non comporta  alcun diritto del Responsabile  ad uno specifico  compenso  e/o indennità e/o rimborso derivante dal medesimo.

 

Con  il presente  contratto  si intende  espressamente  revocare  e sostituire  ogni  altro  contratto  o accordo  tra  le parti  inerente  il trattamento di dati personali.