DG 2017 - 6.png

david.gentili@comune.milano.it

David Gentili - Biografia

Nato a Milano il 16 luglio 1964, sono laureato e counsellor psicosociale. Coniugato, ho due figlie.

Ho sempre lavorato in ambito educativo. Prima in Giambellino, educatore per Comunità Nuova e per Azione Solidale, dal 2001 al 2013 sono stato mediatore sociale nel carcere di San Vittore. Ora insegno educazione etica all'istituto professionale Rizzoli.

Nel 1998 ho partecipato alla nascita del primo Centro di mediazione sociale e penale a Milano. Ho ideato e fondato il mensile del Carcere di San Vittore, L'Oblò, edito e distribuito gratuitamente da Feltrinelli nelle proprie librerie. Nel 1992 ho fondato il giornale della zona 17 Orizzonte, che ho diretto per sei anni.

L’esperienza in Giambellino ha creato dei fortissimi legami con le persone e con i ragazzi che lì vivono e ha generato in me un forte impegno politico per il quartiere e, in generale, per tutti i quartieri popolari milanesi. Sono stato Consigliere di Zona 6 dal 1999 al 2006, Capogruppo Ds durante il secondo mandato.

Dal 29 maggio 2008, sono Consigliere comunale.

Nel corso dell'amministrazione Moratti, per tre anni sono stato responsabile del gruppo infanzia del Partito Democratico, e nel maggio 2009 a seguito della revoca della Commissione antimafia voluta dall'allora maggioranza, sono stato nominato coordinatore del Comitato antimafia dei consiglieri comunali, diventando nel gennaio 2011 portavoce del Coordinamento degli amministratori del Partito Democratico della Provincia di Milano contro le mafie.

Nel secondo mandato, durante l'amministrazione Pisapia, sono stato Presidente della Commissione antimafia del Consiglio comunale di Milano e coordinatore regionale di Avviso Pubblico.

Rieletto nelle amministrative del 2016, sono stato riconfermato Presidente della Commissione consiliare Antimafia.

Delegato dal Sindaco Sala a rappresentare Milano in Avviso Pubblico, sono stato eletto coordinatore dell’Area Metropolitana